Alloro

vedi anche: Laurus nobilis

Alloro: Generalità

alloro

Si tratta di una pianta molto diffusa in tutto il bacino del Mediterraneo ed in particolare in Italia. Presso la maggior parte dei popoli antichi rametti di alloro venivano utilizzati per cingere il capo dei vincitori, dei personaggi importanti, degni di riconoscimento e stima. Anche nella mitologia gli Dei vengono spesso raffigurati con il capo cinto di corone di alloro. L'alloro è dunque considerato il simbolo della gloria e della potenza. Un cenno lo merita anche la leggenda secondo la quale la ninfa Dafne riuscì a sfuggire alle attenzioni di Apollo trasformandosi in una pianta di alloro; con riferimento a tale episodio a questa pianta è spesso associata anche una valenza

miracolosa e magica.

alloro

L'alloro e la quercia

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,45€
(Risparmi 1,55€)


Guarda il Video



Esposizione
Pianta che necessita di essere esposta ai raggi diretti del sole.

 
Sole pieno
Annaffiature
Evitare di annaffiare troppo spesso, generalmente le annaffiature possono essere anche sporadiche, ogni 10-15 giorni.


Tenere asciutto
concimazione
In questo periodo dell'anno la concimazione ha lo scopo di preparare le piante alla stagione fredda; in genere si interviene una sola volta, utilizzando un concime a lenta cessione specifico per piante verdi, non troppo ricco in azoto.


Esigenze della piante a settembre in un clima alpino.

COMMENTI SULL' ARTICOLO