Ghianda

Ghianda: Generalità

ghianda

Un tempo le ghiande venivano utilizzate per l'alimentazione, umana ed animale; con la farina di ghiande si confezionava anche il pane. Questi frutti prendono però il loro significato dall'albero su cui crescono; la quercia era per molte popolazioni un albero cosmico, che rappresentava l'unione del mondo divino con il mondo terreno; il suo frutto è simbolo della presenza della divinità, simbolo di vita e di eternità.

Il dono di ghiande, vere o in materiale pregiato, è simbolo di buon augurio e fertilità.

ghianda

Dalla ghianda al cotechino. L'allevamento familiare del suino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,15€
(Risparmi 2,85€)





Esposizione
Pianta che necessita di essere esposta ai raggi diretti del sole.

 
Sole pieno
Annaffiature
Durante i mesi freddi annaffiare saltuariamente, inumidendo il terreno ogni 25-30 giorni, evitando di bagnare eccessivamente il substrato.


Tenere asciutto
concimazione
Si consiglia di sospendere le concimazioni durante il periodo invernale; un eccessivo apporto di nutrienti infatti favorirebbe lo sviluppo di nuova vegetazione, troppo sensibile alle basse temperature.


Esigenze della piante a dicembre in un clima continentale.

COMMENTI SULL' ARTICOLO