Girasole

Girasole: Generalità

girasole

E’ un fiore che ha origini antiche: nell’America settentrionale sono

stati trovati resti di questo fiore che risalgono a tremila anni prima di Cristo. Gli Indiani d’America lo consideravano una pianta sacra in quanto consentiva all’uomo di farne molteplici usi. In Perù è l’emblema del Dio Sole. E’ dal Perù che il girasole venne per la prima volta importato in Europa. Il girasole fu apprezzato dal Re Luigi XIV, il Re Sole e durante l’età vittoriana, in Gran Bretagna, venne disegnato su

stoffe, inciso nel legno, forgiato nei metalli; Oscar Wilde volle il girasole come simbolo del movimento

estetico che lui stesso aveva fondato. In Italia, poeti come Eugenio Montale e Gabriele D’Annunzio hanno elogiato il girasole nei propri versi. Nelle opere di Van Gogh la presenza del fiore è ricorrente.

Il significato dei fiori di girasole, nel linguaggio dei fiori, è di allegria e orgoglio.

girasole

Girasole

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,5€
(Risparmi 1,5€)


  • girasole significato Il primo e più ovvio significato del girasole è connesso alle evidenti caratteristiche fisiche del fiore, alla sua somig
    visita : girasole significato
  • girasole tattoo Il significato del tatuaggio girasole non ne preclude uno solo, per poterli descrivere tutti, è opportuno partire dal si
    visita : girasole tattoo
  • tatuaggio girasole Questo fiore imponente e vistoso, che può raggiungere fino ai tre metri di altezza, è originario del sud America dove ve
    visita : tatuaggio girasole
  • girasole fiore Il girasole è una pianta annuale appartenente alle Asteraceae, che è la famiglia di piante a fiori più grande che trovia
    visita : girasole fiore



Esposizione
Pianta che necessita di essere esposta ai raggi diretti del sole.

 
Sole pieno
Annaffiature
Annaffiare ogni 15-20 giorni, quando il substrato risulta asciutto da alcuni giorni; è consigliabile evitare gli eccessi, evitando che le piante siano troppo esposte alle piogge in questo periodo dell'anno.


Tenere asciutto
concimazione
Si consiglia l'utilizzo mensile di un concime apposito per piante fiorite, ricco in potassio e fosforo; in autunno le piante devono rinforzare i fusti e l'apparato radicale; i fertilizzanti autunnali sono abbastanza poveri in azoto, per evitare che lo sviluppo tardivo di nuova vegetazione renda la pianta troppo sensibile al freddo.


Esigenze della piante a settembre in un clima continentale.

COMMENTI SULL' ARTICOLO