Lillà  - Siringa

  • altri articoli:

Lillà : Lillà

lillà

La pianta del lillà un tempo era nota come pipa azzurra in virtù dei suoi steli cavi che venivano usati per fare pipe.

Il nome scientifico deriva dalla parola greca Syringa che significa tubo, a causa dei suoi piccoli fiori di forma tubolare, divisi in quattro lobi, profumati di colore bianco, viola o rosa.

Nel linguaggio dei fiori il significato varia a seconda del colore; coś regalare i fiori di lillà nella varietà bianca significa fanciullezza, e innocenza giovanile; consegnare invece fiori di lillà nella varietà viola esprime innamoramento e palpiti d’amore.

Tuttavia in alcuni luoghi si dice che consegnare un rametto di lillà significa rottura del fidanzamento.

lillà

Appunti di genetica per cinofili

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,25€
(Risparmi 3,75€)





Esposizione
Pianta che necessita di essere esposta ai raggi diretti del sole.

 
Sole pieno
Annaffiature
Durante i mesi freddi annaffiare saltuariamente, inumidendo il terreno ogni 25-30 giorni, evitando di bagnare eccessivamente il substrato.


Tenere asciutto
concimazione
In inverno è consigliabile sospendere, o ridurre drasticamente, le concimazioni; infatti un eccessivo sviluppo di vegetazione tenera e di nuovi germogli esporrebbe eccessivamente le piante al rischio di gelate.


Esigenze della piante a dicembre in un clima continentale.

COMMENTI SULL' ARTICOLO