Pesco

Pesco: Generalità

fiori pesco

Originario della Cina, il pesco fu portato per la prima volta in Europa da Alessandro Magno che, durante le numerose spedizioni in Medio-Oriente, aveva notato la bellezza di questa pianta. In Oriente, così come nei Paesi Occidentali, il pesco è ritenuto il simbolo della primavera e della ripresa dell'attività vegetativa dopo la lunga pausa invernale. In Egitto sulla base delle foglie lanceolate di questa pianta si è soliti attribuirle il significato del silenzio.

Regalare fiori di pesco è segno di ammirazione e profonda riconoscenza.

fiori pesco

L'inverno del pesco in fiore

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17€
(Risparmi 3€)


Guarda il Video



Esposizione
Pianta che necessita di essere esposta ai raggi diretti del sole.

 
Sole pieno
Annaffiature
Il terreno si mantiene asciutto, inumidendolo leggermente una volta al mese, o anche meno. In genere se il clima è rigido non è necessaio annaffiare durante i mesi invernali.


Tenere asciutto
concimazione
In genere in autunno si arricchisce il terreno con concime organico; se non l'abbiamo fatto pratichiamo una concimazione di questo tipo a fine inverno, in gennaio o febbraio.


Esigenze della piante a dicembre in un clima alpino.

COMMENTI SULL' ARTICOLO