Formiche

Domanda : formiche

Sul mio albero di prugno ho notato delle gallerie ed in queste ho notato un andirivieni di formiche dalla testa rossa che rilasciano un sacco di segatura(immagino che scavino nell'albero),tutto questo può compromettere la sua stabilità e cosa fare per eliminarle?

Grazie anticipatamente per la Vostra risposta

formiche testa rossa

NEXA FORMICHE INSETTICIDA PRONTO ALL'USO IN BOX-ESCA (CONFEZIONE DA 2 BOX-ESCA)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11€


Formiche: Risposta : formiche

Gentile Leonardo,

le formiche, anche quelle rosse, non si cibano di legno, ma di insetti, frutti, briciole; in genere non sono in grado di scavare il legno delle piante, e spesso capita di vedere molte formiche su una pianta in quanto si stanno cibando degli afidi presenti su di essa, o stanno sfruttando le gallerie prodotte da altri insetti. Quindi ritengo che le formiche non siano la causa delle gallerie presenti sul tuo pruno, o almeno, sarebbe un comportamento assai strano da parte delle formiche. Insetti simili a formiche che scavano il legno sono le termiti, ma è difficile confondere i due insetti, in quanto le termiti hanno il corpo di colore chiaro, e leggermente rigonfio, mentre le formiche hanno corpo scuro, nero o bruno, e sono di dimensioni molto maggiori. Può essere che le formiche sul tuo alberello stiano sfruttando come casa le gallerie lasciate da un rodilegno. I rodilegno sono larve di lepidottero, che sono in grado di scavare gallerie nel legno. Le femmine di rodilegno depositano le loro uova in gruppi vicino alla base del fusto, o nei pressi di nuovi germogli o di spaccature o potature; quando le uova si schiudono, le larve penetrano nel legno, causando ampie gallerie, e ovviamente anche danni allo sviluppo della pianta. I rodilegno più diffusi in Itali sono due: rodilegno rosso (Cossus cossus) e rodilegno giallo (Zeuzera pyrina); il primo tende a penetrare nel legno anche di grandi alberi, nel fusto o nei rami, dove lascia un vistoso foro di entrata, da cui fuoriesce una sostanza mucillaginosa bruna, causata dagli escrementi del rodilegno, mescolati ai resti della rosicchiatura del legno. Il rodilegno giallo invece tende a prediligere i giovani germogli ed i rametti. Quindi, se la tua pianta è stata attaccata da un rodilegno, dovresti vedere i fori di entrata, attraverso cui lo puoi colpire. Il metodo tradizionale consiste nel seguire le gallerie con un filo metallico, in modo da uccidere le larve a fine galleria. Esistono anche prodotti insetticidi appositi, che si utilizzano siringandoli all’interno delle gallerie.


  • formiche Mi sapreste indicare un rimedio naturale per eliminare le formiche? Nel mio giardino ho una bellissima pianta di peonia che ha tantissimi boccioli, ma sono tutti pieni di formiche! Mi sembrano formich...
  • Formiche abbiamo comprato da poco un melo nano e si e riempito di formiche cosa dobbiamo fare? non abbiamo esperienze grazie anna...
  • Formiche e afidi salve da quasi 5 anni coltivo un orto comunale ed ho un problema di formiche che mi mangiano le fragole vorrei sapere come risolvere il problema essendo un orto comunale non posso usare veleno...
  • Formiche e afidi Mi hanno da poco regalato uno YUCCA un un tronco bello alto e altri tre più piccoli!! Il problema è che è pieno di formiche....!!!! Cosa posso fare????? Non voglio buttarlo perché è bellissimo, ma non...

NEXA FORMICHE GRANULI DA 300 GRAMMI

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,9€



COMMENTI SULL' ARTICOLO