carteggiatura

carteggiatura:

carteggiatura

La carteggiatura si pratica sul legno già trattato in precedenza, quindi già levigato, o sverniciato. Tramite questa pratica si leva ogni imperfezione o residuo che può essere rimasto sul legno. Una prima carteggiatura vigorosa si può praticare utilizzando un apposito utensile, con della carta abrasiva abbastanza grossolana, in modo da levare ogni residuo di materiale ed ogni sbavatura molto evidente. Cerchiamo di passare l'utensile su tutta la superficie del legno, mantenendo una pressione uguale per ogni zona, in modo da evitare dislivelli. Alla fine della carteggiatura con un utensile, utilizziamo una carta abrasiva a grana fine per rifinile il legno manualmente; con le mani cerchiamo di premere in modo uniforme sul legno, ed evitando di eccedere con la pressione.

Third person

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,81€


Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO