pulizia del sifone

pulizia del sifone:

pulizia sifone

Capita spesso che il sifone del lavello si ostruisca, a causa di oggetti o detriti che vi si fermano; prima di ripulirlo assicuriamoci di non aver utilizzato un prodotto disintasante, poiché contengono prodotti chimici irritanti per la pelle. Poniamo una capiente bacinella, o un secchio, ai piedi del lavello, in modo da raccogliere l'acqua e i detriti che usciranno dallo scarico; e infiliamoci un paio di guanti in gomma resistenti. Seguiamo il tubo al di sotto dello scarico fino a trovare una ghiera; svitiamola con decisione ma evitando di rovinarla; se dovesse fare molta resistenza muniamoci di una chiave a pappagallo, che ci permetterà di esercitare maggiore forza sulla ghiera. Svitiamola completamente e quindi sfiliamo il tubo dallo scarico e lasciamolo cadere nel secchio preparato allo scopo. Con le dita controlliamo che il tubo e lo scarico siano puliti, ed eventualmente rimuoviamo qualsiasi cosa che ostruisca ancora lo scarico. Reinfiliamo il tubo e riposizioniamo la ghiera, avvitandola con forza.


Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO