fioriere pvc

Fioriere pvc

A ciascuno di noi piace adornare il proprio ambiente, che sia il balcone, il terrazzo, l’appartamento o il giardino, con delle splendide piante di fiori da sistemare in comode fioriere. I fiori sono colorati, allegri, vivaci. Possono arredare e creare interessantissime situazioni di puro design. In questi casi, risulta estremamente importante scegliere le fioriere più adatte, più comode e, perché no, più belle. Uno dei materiali principali che viene utilizzato nella costruzione di questi utili recipienti è certamente il legno, che tuttavia risulta poco “ecologico” e molto spesso anche poco economico. Ecco allora che ci viene incontro un materiale pratico e versatile come il PVC, che da qualche tempo viene largamente impiegato per la costruzione di valide fioriere.

Fioriera pvc

Serra 4 Ripiani + 1 Telo di Ricambio in PVC Omaggio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,72€


DAVVERO POSSIAMO SCEGLIERE IL PVC

Fioriera pvc Certamente! Sapete: una delle caratteristiche più evidenti del legno comune, che spesso viene utilizzato per la costruzione di fioriere da giardino o da interni, è rappresentata dalla estrema versatilità del suo trattamento. Esteticamente è molto bello da vedere e instaura fin da subito un’armonia particolare con gli ambienti naturali, anche quando si trova in contesti urbani o perfino domestici. Tuttavia il suo utilizzo pratico è, oltre che costoso, anche poco “green”. Infatti reperire e lavorare il legno ha un notevole impatto sull’ecosistema, e la nuova sensibilità in materia di ecologia suggerisce, sostanzialmente, di lasciare il legno proprio là dove si trova: ovviamente sugli alberi! Un altro elemento non trascurabile e che caratterizza tipicamente il legno è l’usura: una regolare manutenzione di questo materiale prezioso, ma particolarmente soggetto a deperimento, può essere faticosa e assai dispendiosa.

Le fioriere costruite in PVC hanno invece il vantaggio di essere molto economiche, leggere, versatili e durature. Non subiscono gli effetti deleteri degli agenti atmosferici (spesso sottovalutati) e non si indeboliscono col passare del tempo. Tutto questo va a diretto vantaggio dell’utilizzatore, il quale potrà dedicare il proprio tempo alla sua vera, naturale passione: la cura dei fiori!

  • Decorano terrazze, balconi e angoli del giardino. Stiamo parlando delle fioriere, contenitori per piante e fiori che trovano sempre più spazio nel mondo del giardinaggio. Molto più ampie dei vasi, le...
  • fioriere Il giardino che non ha ampi spazi dove poter piantare i fiori può essere comunque abbellito dalle fioriere. Se il vaso è usato prevalentemente per coltivare le piante, la fioriera è usata per i fiori....
  • fioriere balcone La fioriera da balcone permette di piantare diverse specie di piante, ovviamente non troppo grandi, onde evitare che non vengano contenute in maniera adeguata. I fiori rappresentano un mondo di colore...
  • fioriere in cemento Il cemento, assieme alla pietra, è uno tra i materiali considerati più resistenti all'ambiente esterno, e già da molti anni viene utilizzato per realizzare fioriere. Il cemento è in grado di assumere ...

Eminza - Fioriera Toscana (L50 Cm) In Pvc Nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,86€


QUALI SONO LE PRINCIPALI CARATTERISTICHE DELLE FIORIERE IN PVC

Fioriera pvc Per chi si appassiona di floricoltura e giardinaggio, non può passare inosservata la estrema comodità e versatilità di questi ottimi recipienti per fiori.

Anzitutto il fondo è bucherellato con parecchi fori di diametro variabile che drenano nel modo più opportuno l’acqua di irrigazione evitando così un pericoloso ristagno. Questa caratteristica è di vitale importanza perché favorisce la corretta aerazione del terriccio, quindi maggiore ossigenazione delle radici, di conseguenza una migliore vitalità dei vostri preziosissimi fiori! Un altro particolare tutt’altro che trascurabile è rappresentato dalla lastra di acciaio zincato posata sul fondo: estremamente igienica, facilmente lavabile, mantiene eternamente solida tutta la struttura!

È molto importante per la sopravvivenza dei vostri fiori il livello medio di temperatura. Il terriccio deve mantenersi fresco e umido a lungo. Non deve seccarsi o soffocare. Anche in questo caso, le fioriere in PVC sono un toccasana. Infatti sono costruite in modo tale che le pareti, esterna e interna, siano fra loro isolate da una sorta di intercapedine che mantiene una temperatura costante, evitando spiacevoli e dannosi surriscaldamenti del terriccio.


QUALI SONO I VANTAGGI DELLE FIORIERE IN PVC

Il Cloruro di Polivinile (meglio conosciuto proprio con la sigla PVC) è stato appositamente progettato per possedere vantaggiose caratteristiche come la versatilità (è flessibile e modellabile), l’alta resistenza agli agenti atmosferici e all’inquinamento e, soprattutto, la stabilità. A differenza di altri materiali, non richiede particolare manutenzione se non una periodica pulizia (si pulisce con un normale strofinaccio imbevuto d’acqua). È immune da qualsiasi attacco parassitario e fungino, caratteristica decisamente positiva che va a tutto vantaggio delle vostre piante!

Molte delle fioriere in PVC reperibili in commercio nei più comuni garden shop sono eleganti, raffinate, adatte a tutti i gusti, anche i più difficili. È possibile trovarne in diversi colori e fantasie, persino identiche a quelle in legno.

Un altro fattore molto importante che caratterizza il materiale di cui sono composti questi recipienti è la totale riciclabilità: un occhio di riguardo alla salvaguardia del nostro pianeta non guasta mai!

È da non sottovalutare anche l’estrema leggerezza dei recipienti in PVC, che permettono all’appassionato di spostare a piacimento la dislocazione delle fioriere in qualsiasi momento e senza il minimo sforzo!


fioriere pvc: COME ORIENTARMI NEGLI ACQUISTI

Volete piantare Peonie? Desiderate tanto allontanare le zanzare durante la stagione calda piantando stupendi gerani multicolore? Avete intenzione di affrescare il vostro giardino con sprazzi di rose turgide e rosse? Oppure, più semplicemente, desiderate circondarvi di piante grasse? Per ogni gusto, per ogni esigenza e necessità, esiste una fioriera in PVC che fa al caso vostro. Tenete conto della collocazione, della disposizione nello spazio, del tipo di fiore che desiderate coltivare, e poi fate la vostra scelta! Ma attenzione alle tonalità, alle forme, agli allestimenti: occorre pianificare in partenza quello che vorrete sia l’effetto finale. Un colore troppo tenue potrebbe infiacchire l’ambiente; uno troppo sgargiante sminuirebbe la vivacità dei fiori. Avete preso in considerazione l’arredamento?

Insomma, una buona dose di buon gusto e una passeggiata negli garden shop più comuni, oltre a una corretta gestione e pianificazione dello spazio che avete intorno, non potrà che condurvi dritti dritti verso la scelta perfetta: naturalmente, la vostra!



COMMENTI SULL' ARTICOLO