Terreno sabbioso



In questa pagina parleremo di :terreno sabbioso

CARATTERISTICHE

Nel terreno di tipo sabbioso, prevalgono in numero maggiore le particelle di sabbia, che possono essere grossolane, fini o medie.

L’aspetto negativo di questa tipologia di terreno è rappresentato dalla scarsa capacità di mantenere l’acqua, lasciandola scivolare via molto facilmente alla stregua di quanto fanno i terreni di tipo sassoso.

Di contro, il vantaggio dei terreni sabbiosi è che si lavorano con estrema facilità e, vista la loro capacità di far circolare meglio l’aria all’interno, contengono una quantità elevata e benefica di ossigeno, a tutto vantaggio delle piante che si intenderà coltivare su un suolo di questo tipo.

Grazie all’apporto di frequenti concimazioni con letame, compost, stallatico e fertilizzanti, questo tipo di terreno trarrà enormi profitti dall’humus che si formerà al suo interno, giovando sicuramente anche al corretto nutrimento e alla salute delle piante e degli ortaggi che da esso saranno ospitati durante il ciclo vegetativo.

Tenete ben presente che un terreno sabbioso o troppo sciolto si scalda precocemente in primavera e ha la tendenza a rimanere secco e asciutto durante la stagione estiva, o comunque nei mesi caldi e siccitosi. Per questo motivo, è bene scegliere un tipo di ortaggio adatto alla coltivazione su un terreno sabbioso. Quali potrebbero essere questi ortaggi? Sicuramente l’aglio, la cipolla, il peperone, lo scalogno, il pomodoro, la melanzana, la carota, l’anguria, la patata, il finocchio e persino la fava!

COME INTERVENIRE SU UN TERRENO SABBIOSO

terreno sabbioso

Se il terreno è caratterizzato dalla presenza massiccia di particelle di sabbia grossolana, fine o media, ghiaia, ciottoli e simili, allora sarà soggetto a fenomeni di scarsa coesione e minima propensione alla ritenzione dell’umidità. In questo caso, per particolari tipi di colture, non sarà affatto adatto alla coltivazione proprio perché poco umidificato.

Il modo migliore per intervenire in questi casi è quello di correggere la situazione limitando i danni al minimo. Come? Apportando sostanza organica può notevolmente migliorare la qualità di un terreno di tipo sabbioso, anche per riqualificare e rendere più stabile la composizione del terreno con la conseguenza di migliorarne le capacità di trattenere l’acqua e tutte le sostanze fertilizzanti che eventualmente possono essere in essa disciolte. Operando in tal senso, uno degli effetti maggiormente riscontrabili nel breve termine è l’aumento della capacità di coesione delle particelle di sabbia, col conseguente miglioramento della struttura e della qualità del suolo, nonché della sua capacità di ospitare colture di piante e ortaggi.

Se disponete di un terreno sabbioso di dimensioni limitate, allora può esservi d’aiuto l’ausilio di argilla. Potete infatti, solo per terreni non troppo estesi, altrimenti sarebbe eccessivamente esoso in termini economici, apportare una sufficiente quantità di argilla anche solo in quelle zone dell’orto in cui intendete coltivare ortaggi particolarmente esigenti in quanto a stabilità e struttura del terreno. Con l’argilla infatti, si renderà più strutturato il terreno sabbioso, aiutandolo a trattenere le sostanze liquide e quelle nutrienti, aumentandone vertiginosamente la qualità principale per un terreno: la fertilità! In questo caso, il dispendio di energie e di denaro sarà ridotto al minimo, a tutto vantaggio delle vostre coltivazioni e della salute dei vostri ortaggi.

Terreno sabbioso: COME RICONOSCERE UN TERRENO DI TIPO SABBIOSO

terreno sabbioso

Esistono diversi metodi per rinascere il tipo di terreno che ci accingiamo a coltivare. Riconoscere le caratteristiche del terreno riveste una cruciale importanza per la scelta degli ortaggi che intendiamo ospitare nel nostro orto; la scelta corretta eviterà inutili dispendi di energia, tempo e denaro, evitando altresì la delusione di veder marcire, appassire e morire gli ortaggi che ci hanno richiesto tanto impegno e lavoro. Per questo motivo, imparare a riconoscere il terreno è fondamentale, malgrado le tecniche risultino estremamente semplici.

Anzitutto, è possibile valutare la tipologia del proprio terreno con un esame tattile. Sì, senza bisogno di apparecchiature sofisticate e costose, possiamo servirci delle nostre mani per riconoscere il grado di coesione delle particelle che compongono il terreno del nostro orto. E lo si fa con estrema semplicità.

Abbassatevi e prendete una bella manciata di terreno dalla porzione di orto che intendete analizzare. Stringete nel pugno la quantità che avete prelevato e sfarinatela con le dita, aprendo la mano subito dopo. Se la porzione di terra che avete in pugno di sfarina e si sbriciola con estrema facilità all’interno del vostro palmo, allora siete di fronte a un terreno sciolto e leggero, quindi di tipo sabbioso, e occorrerà operare come descritto poco sopra, ovvero con l’apporto di humus, stallatico, fertilizzanti o argilla.

Un altro modo, che potrà essere effettuato successivamente alla prova tattile, consiste nel mettere in un barattolo colmo d’acqua un pezzo di terra prelevato dall’orto. Riempite il barattolo per un quarto, quindi aggiungete acqua. Agitate con vigore il barattolo dopo averlo accuratamente sigillato e state a guardare come si comporta la terra che vi avete inserito.

Sul fondo cadranno immediatamente le particelle più pesanti, quelle di sabbia e ghiaia. Poi, a seguire, la terra e tutto il resto. In questo modo avrete la possibilità di verificare il grado di sabbiosità del terreno sul quale intendete operare.




  1. Commenti
  2. Invia ad amico

commenti

nome:

email:

commento :

Invia articolo ad un amico










Articoli Correlati



Accessori da Esterno
In accessori da esterno trovi moltissimi articoli di approfondimento su tutti gli oggetti ed i complementi d'arredo per il giardino che possono tornare utili per arricchire il proprio garden e rendere ...
Vai alla pagina Accessori da Esterno
giardinaggio
Giardinaggio
Entrate in questa sezione per scoprire come creare dei giardini alternativi e quale filosofia sta alla base della creazione dei diversi tipi di giardini. Il giardinaggio è un insieme di attività final ...
Vai alla pagina Giardinaggio
irrigazione
Irrigazione
L'irrigazione del giardino è diventata con gli anni una componente sempre più importante e diffusa. Dapprima presente solo nei grandi spazi e nei parchi pubblici, si è velocemente diffusa anche in cas ...
Vai alla pagina Irrigazione
yucca
Yucca, Tronchetto della Felicità 
genere di circa 40 specie di alberi sempreverdi e arbusti, originari degli Stati Uniti meridionali, del Messico e del sud America; alcune sono senza fusto, altre hanno steli eretti, vigorosi, talvolta ...
Vai alla pagina Yucca, Tronchetto della Felicità 
Giardinaggio su Facebook Giardinaggio su Yuotube Forum Giardinaggio Registrazione a Giardinaggio.itForum Giardinaggio


Pagine più visitate di questa settimana
tufoBlocchi di tufo Già dall’inizio degli anni 50 cominciò l’uso di me continua...
giardino all'italianaGiardino all'italiana Il giardino all’italiana è uno stile di giardino c continua...
argilla espansaArgilla espansa L’argilla espansa nasce dalle cotture di varie arg continua...
fiori giardinofiori da giardino Se desideriamo valorizzare il nostro giardino con continua...
zenFilosofia giardino zen Il giardino zen è intimamente legato alla cultura continua...




Piante Carnivore

Piante Carnivore
Scopri tramite questa sezione il mondo curioso delle piante carnivore, piante sempre molto apprezzat...

... vai alla pagina Piante Carnivore

Tecniche di giardinaggio

Tecniche di giardinaggio
Il giardinaggio è una filosofia di vita, un modo di pensare, un hobby, ma anche un insieme di tecnic...

... vai alla pagina Tecniche di giardinaggio


Parassiti e Malattie

Parassiti e Malattie
Le piante possono essere colpite da varie avversità: sia climatiche che parassitarie. Nonostante tu...

... vai alla pagina Parassiti e Malattie


  • Il mondo esotico delle piante grasse e delle piante carnivore si svela ai nostri lettori attraverso articoli interessanti, precisi e dettagliati.
  • Entra nella sezione dedicata ad orto e frutta, dove troverai tutte le piante da orto e le piante da frutto con ampie descrizioni e consigli per la loro coltivazione.
  • Scopri la rubrica di giardinaggio.it dedicata alle piante ed ai fiori da giardino. Moltissime schede su altrettante specie ti sveleranno tutti i segreti del giardinaggio.
  • Esistono piante dai poteri curativi, utilizzate anche in farmacia per le loro straordinarie proprietà. Scoprile e impara a coltivarle grazie a questa rubrica.