Manutenzione piscina

Generalità

La piscina, per essere mantenuta in un perfetto stato, richiede una quotidiana manutenzione ordinaria, e una manutenzione straordinaria quando deve essere pulita e preparata per il periodo invernale. Qualunque sia il tipo di piscina che si trova nel vostro giardino, è necessario che la manutenzione sia svolta quotidianamente e correttamente al fine di garantire non solo un uso migliore della stessa, ma anche una maggiore durevolezza nel tempo. La pulizia del filtro e del fondo deve avvenire quotidianamente.
manutenzione piscine

Bestway 58013 Kit Pulizia Standard

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,9€


Accessori per la pulizia

avvolgituboDi solito insieme alla piscina viene anche fornito un kit che agevola le varie operazioni, composto di un’asta, una spazzola per aspirafango e un tubo. Il tubo va inserito all'uscita di uno skimmer, ma per dargli più potenza occorre chiudere anche gli altri skimmer. Il lavaggio del filtro è molto importante poiché, se questo è sporco, non riesce a depurare in maniera adeguata l'acqua. La sua funzione è proprio quella di bloccare le particelle che causano lo sporco. Attraverso il controlavaggio, termine specifico che identifica una particolare operazione, si eliminano le particelle trattenute. Per eseguire questa operazione correttamente occorre seguire determinati passaggi: spegnere la pompa e selezionare la funzione controlavaggio, riaccenderla nuovamente e spegnerla solo quando l'acqua che fuoriesce è pulita. Anche il filtro richiede una manutenzione ed una cura che non può essere trascurata, il cestello deve essere rimosso e pulito facendo sempre attenzione all'apertura e alla chiusura delle varie valvole.

  • filtro piscine Ogni piscina necessità infatti di un'accurata cura e manutenzione per conservarsi nelle condizioni ottimali. Ambiente, bagnanti e condizioni atmosferiche possono contaminare l'acqua con microrganismi ...
  • piante da giardino In questa sezione parliamo di arbusti.Una raccolta di schede dettagliate sulle diverse specie coltivate nei nostri giardini.I consigli per una giusta scelta in base alle esigenze della vostra aiuo...
  • arredamento giardino Le giornate soleggiate invitano a passare più tempo all’aria aperta, a contatto con la natura; per meglio godere di giardini, terrazzi o semplici balconi, possiamo attrezzare le nostre aree verdi con ...
  • Benvenuto nella sezione di giardinaggio.it dedicata ai mobili da giardino dove interessanti articoli spiegano caratteristiche, qualità e peculiarità dei diversi modelli e delle diverse tipologie prese...

Bestway 58195 Set accessori per l'igiene di piscine

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,81€


Pulizia del fondo

Secondo il tipo di piscina, il fondo può essere pulito in diversi modi. Nel caso in cui si tratti di una piscina interrata, è molto utile un aspiratore subacqueo, se invece si tratta di una piscina di plastica piuttosto piccola, l'operazione eseguita dal filtro è più che sufficiente. Prima di mettere in funzione la piscina è sempre bene prepararla usando prodotti specifici. Lo sporco è rimosso con questi detergenti e il calcare con un prodotto appositamente studiato per questa funzione. È da evitare la pulizia durante le giornate troppo assolate, se si tratta di sporco difficile è meglio ripetere la pulizia in più fasi. La modalità d’uso dei prodotti è specificata sulla confezione degli stessi, è importante seguire le istruzioni in maniera dettagliata. Per mantenere l'acqua sempre pulita occorre verificare il suo pH e regolarlo qualora non sia idoneo.


Il cloro

Con l'uso di cloro si effettua una disinfestazione generale dell'acqua ma la disinfezione può avvenire anche con cloro ad ossigeno attivo. Per prevenire la formazione di alghe si acquistano prodotti antialghe, quelli più costosi non creano schiuma e sono adatti a qualsiasi piscina. Qualora l’acqua dovesse diventare torbida, vuol dire che non si è seguita una corretta manutenzione, e occorrerà intervenire con sostanze specifiche, evitando di usare la piscina durante questi giorni. La sera, se si desidera mantenere il grado di calore ottenuto dell'acqua, si può utilizzare un telo di copertura termico.


Altri accessori per la pulizia

Le piccole piscine, prima dell'utilizzo, possono essere pulite attraverso l'uso di un retino, che permette di catturare lo sporco superficiale che spesso comprende piccoli insetti e foglie. Dove la pompa è esterna e quindi visibile, vuol dire che la piscina non è di grandi dimensioni e questo facilita anche una sorveglianza costante. Potrebbe accadere che la pompa a causa di un guasto diventi mal funzionante, occorrerà allora rivolgersi ad un centro specializzato per la riparazione. Se si utilizza un filtro a cartucce, e la piscina è in continuo uso, occorrerà anche sostituire lo stesso perché non basterà il suo lavaggio quotidiano. Non si deve collocare il cloro direttamente sul fondo della piscina per non danneggiarla. Esso va sempre alloggiato nell'apposito contenitore.


Istruzioni per una corretta manutenzione

Le istruzioni da seguire per avere una piscina sempre perfettamente pulita sono spesso riportate all'interno della confezione se è una piscina di plastica o gonfiabile, altrimenti i suggerimenti sono dati dalla stessa ditta costruttrice. Un’accortezza particolare va riservata alla piscina che deve essere preparata per il periodo invernale. Un’adeguata copertura lungo l'intero perimetro consente di avere una chiusura totale evitando così l'esposizione agli agenti atmosferici. Gli stessi accessori complementari possono essere smontati e riposti per essere utilizzati l'anno successivo.


Costanza nella pulizia

Quando la manutenzione quotidiana della piscina diventa una norma allora si garantisce un livello dell'acqua perfettamente pulito così come anche della stessa vasca. Per quanti desiderano non avere il pensiero dell’accensione manuale della pompa si può installare un timer automatico, che farà entrare in funzione la pompa all’ora stabilita, ma questo sarà possibile solo se della piscina se ne fa un uso discontinuo. Una piscina utilizzata quotidianamente dovrà avere sempre il filtro in funzione, perché lo sporco che si accumula sarà certamente maggiore. Piccoli accorgimenti permettono anche alle piscine di plastica di durare diversi anni. Inoltre, qualora si avesse un dubbio su uno specifico prodotto da usare, è meglio rivolgersi al centro presso il quale è stata acquistata la piscina poiché l'uso scorretto o erroneo di un prodotto potrebbe danneggiarla oltre che divenire causa di problemi alla pelle.


Manutenzione piscina: piscine : Manutenzione piscina

Manutenzione piscinaLa piscina diventa sempre di più l’oggetto del desiderio di tutti coloro i quali posseggono un giardino; negli anni tra l’altro il mercato è andato incontro alle esigenze anche di quanti lo desideravano pur avendo uno spazio di giardino alquanto ristretto.

Moltissimi modelli e possibilità. Dalle fuori terra alle piscina gonfiabili, il sogno della piscina non è più così lontano.

Qualunque sia il vostro modello di piscina, però, averne una implica spendere del tempo in manutenzione, nel senso di azioni quotidiane che garantiscono la migliore durata del materiale con cui le piscine sono costruite.

La piscina richiede una costante manutenzione sia per la circolazione delle acque che per la loro disinfezione, sia soprattutto per la pulizia del fondo e della vasca.


Guarda il Video

commenti

Nome:

E-mail:

Commento: