Hedychium densiflorum

Generalità

pianta perenne rizomatosa, originaria dell'Asia; forma ampi cespi di lunghe foglie lanceolate, di colore verde scuro o verde bluastro, a seconda della specie. I densi cespugli possono raggiungere con gli anni i 100-120 cm di altezza. In estate producono lunghi fusti arcuati, leggermente carnosi, al cui apice sbocciano numerosi fiori molto vistosi, riuniti in pannocchie, delicatamente profumati, di colore bianco, rosso o arancio. Pianta dall'aspetto esotico, che può essere utilizzata anche in appartamento.
Hedychium

Floriana Collection 100 bulbi da fiore di TULIPANI A COLORI ASSORTITI a fioritura primaverile del valore di €50.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 30€


Esposizione

Hedychium Per una buona crescita è consigliabile porre a dimora l'Hedychium densiflorum in luogo soleggiato, o semiombreggiato, al riparo dal vento; durante i mesi estivi è consigliabile riparare le piante dal sole diretto, soprattutto nel corso delle ore più calde del giorno. Gli esemplari di Hedychium densiflorum possono sopportare temperature di alcuni gradi inferiori allo zero; nelle zone con inverni molto rigidi è consigliabile coltivare gli hedychium in contenitore, in modo da poter spostare i vasi in luogo riparato con l'arrivo del freddo.

Queste piante sono facilmente coltivabili, sia in piena terra che in vaso e, per questo motivo, vengono comunemente utilizzate in giardini e terrazzi. La facile coltivazione li rende perfetti anche per chi non ha il pollice verde particolarmente sviluppato, visto che richiedono solamente la necessità di essere sistemati al riparo se le temperature esterne risultano essere troppo rigide.

  • Eremoro  L'Eremurus o eremoro è una varietà di bulbosa originaria dell'Asia centrale appartenente alla famiglia delle Liliacee. Il suo bulbo si caratterizza per essere una radice tuberosa che presenta 2 o 3 ge...
  • Ranuncolo  Fiore che era molto presente nelle nostre zone anche allo stato selvatico, il ranuncolo è molto ricercato per l'epoca di fioritura, che è una delle prime. Fiorisce in tardo inverno o agli inizi della ...
  • Agapanto  L'Agapanthus o Agapanto è una pianta con radici rizomatose, originaria dell’Africa meridionale; in primavera produce lunghe foglie nastriformi, larghe 4-6 cm e lunghe fino 50-80 cm, che danno origine...
  • aconitum Nome: AconitumNome Comune: AconitoFamiglia: RanunculaceaeTipo bulbo: radice tuberosaDimensione bulbo: da 10/12cm fino a 20 cmSi tratta di una perenne, che cresce in Asia, in Europa e nel No...

Un semi pacchetto 100 Pezzo viola Dahlia semi patate dolci dalia perenni per DIY si dirigono il giardino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,99€


Annaffiature

Hedychium Parlando di quali siano le giuste tecniche per l'annaffiatura di questo tipo di pianta, da marzo a ottobre è bene annaffiare frequentemente l'Hedychium densiflorum, mantenendo il terreno leggermente umido, ed evitando gli eccessi che possano formare dei ristagni idrici. Durante i mesi freddi si annaffiano soltanto gli esemplari coltivati in appartamento. Dalla primavera all'autunno fornire del concime per piante da fiore, ogni 15-20 giorni, mescolato all'acqua delle annaffiature.


Terreno

Hedychium Gli esemplari appartenenti a questa particolare varietà si coltivano in terreno ricco, sciolto, soffice, ben drenato. Gli esemplari coltivati in vaso si rinvasano ogni 2-3 anni.

Per una crescita forte e vigorosa è bene, nella fase di messa a dimora, preparare un substrato composto da terriccio con l'aggiunta di sabbia, per garantire un buon drenaggio idrico e rendere il tutto più leggero.


Moltiplicazione

La moltiplicazione di questo tipo di pianta avviene, di solito, per seme, nel corso della stagione primaverile; in autunno è possibile dividere i rizomi, cercando di mantenere alcune radici ben sviluppate in ogni porzione praticata. Questi rizomi vanno fatti radicare in terriccio mescolato a sabbia, mantenendoli nel contenitore fino alla primavera successiva, quando potranno essere trapiantati.

Sono piante di facile coltivazione che si prestano sia alla coltivazione in vaso che in piena terra.


Hedychium densiflorum: Parassiti e malattie

hedychium Le piante di questo tipo risultano essere piuttosto resistenti e rustiche e, di solito, non vengono attaccate da parassiti o malattie. In caso di terreno con caratteristiche inadeguate che non permetta il giusto drenaggio, però, gli esemplari appartenenti a questa varietà, possono venire attaccati dal marciume radicale, molto pericoloso per la salute del'Hedychium densiflorum.





Esposizione
Pianta che necessita di essere esposta ai raggi diretti del sole.

 
Sole pieno
Annaffiature
Si annaffia soltanto durante periodi di prolungata siccità o quando il terriccio è ben asciutto; in questo periodo dell'anno in genere può essere sufficiente intervenire una volta ogni 20-25 giorni.


Tenere Umido
concimazione
In inverno è consigliabile sospendere, o ridurre drasticamente, le concimazioni; infatti un eccessivo sviluppo di vegetazione tenera e di nuovi germogli esporrebbe eccessivamente le piante al rischio di gelate.


Esigenze della piante a dicembre in un clima continentale.

COMMENTI SULL' ARTICOLO