bordi per aiuole

vedi anche: aiuole

bordi per aiuole

Sempre più spesso si sta diffondendo l'uso di strumenti che vadano a regimentare lo sviluppo delle aiuole per dare un'impronta di maggior ordine e di articolazione armonica al nostro giardino. Soprattutto per coloro che prediligono le forme complesse prive dello spirito selvaggio che spesso la natura ci riserva, l'impiego di supporti naturali che regolino il rigoglio esuberante delle piante rappresenta un elemento di fondamentale importanza. Anche la definizione di vialetti e passatoie risponde a questa esigenza. Esistono in commercio varie soluzioni per ottenere questi risultati. Sono vivamente consigliati tutti quei supporti che derivino dalla lavorazione di elementi naturali o che sappiano mimetizzarsi in maniera assolutamente coerente con l'armonia del verde circostante in modo da non creare cesure di stile che risultino false e stucchevoli alla vista. L'equilibrio all'interno di un giardino ben curato è forse il pregio maggiore e l'obiettivo più difficile da raggiungere, perché un terreno troppo finto o troppo selvatico lascia, in entrambi i casi, un senso di insoddisfazione in chi osserva. In questa piccola guida andremo a passare in rassegna gli strumenti più utilizzati per garantire nauturalezza e armonia al nostro giardino.
bordi per aiuole


BORDURE DI SASSO

bordure di sasso L'elemento più semplice ma, a nostra opinione, forse più efficace per ottenere i migliori risultati, è probabilmente il sasso. Facilmente reperibili ma di grande resa visiva, devono comunque essere selezionati con cura per ottenere la corretta coerenza che cerchiamo. Si può scegliere tra due tipologie principali: la prima è il sasso da cava, quello di medie/grandi dimensioni, dalla forma irregolare e dai colori che vanno dal bianco, al grigio al rosato. La soluzione migliore in questo caso, se facilmente reperibile, è la raccolta di sassi che derivano dalla frantumazione di rocce di marmo. Sono infatti caratterizzati da forma irregolare ma comunque evocativa del rotondo, si incastrano facilmente e hanno dei colori variabili tendenti comunque al giallo e al rosa. In caso contrario possiamo optare per i sassi di fiume, che garantiscono un risultato assolutamente diverso dal precedente.Si raccolgono sui letti dei fiumi, hanno forma rotondeggiante e molto liscia, sono in genere chiari ed regolari e le dimensioni sono leggermente inferiori rispetto al sasso da cava. In entrambe i casi i sassi possono essere disposti in fila semplice appoggiati sul terreno o, in caso di aiuola piuttosto alta, possono essere tenuti insieme con della malta per costruire muretti rurali che ricordano quelli tipici delle bordure passate di campagna. Il contro dell'opzione di una bordura in sassi è la laboriosità dell'operazione, che richiede gusto nella scelta, possibilità di accedere facilmente alla materia prima e manualità nel caso si opti per la soluzione "a muretto".

Esistono, poi, in commercio delle bordure in legno, più o meno lavorato, vendute in frazioni da 1 o 2 metri e munite di piccoli spuntoni nella parte bassa già predisposti per essere piantati nel terreno. Questo elemento rappresenta una soluzione pratica e veloce al nostro problema in quanto è sufficiente srotolare i metri di bordura per avere già fatto buona parte del lavoro. Sono gradevoli alla vista e adatte a poter essere impiegate anche per giardini di vaste dimensioni. Non mancano anche in questo caso, però, alcune controindicazioni. Innanzitutto il legno è un materiale deperibile, che, pertanto, dovremo mettere in preventivo di cambiare periodicamente in caso di deterioramento prodotto da acqua stagnante, agenti atmosferici e attacchi da parte di insetti. Sicuramente una periodica e attenta manutenzione può allungare la vita media della bordura, ma teniamo comunque conto che, nonostante sia veloce e molto piacevole da vedere, quella della bordura in legno rappresenta forse la formula più costosa.

  • come creare un piccolo giardino

    piccolo giardino Per creare un giardino di piccole dimensioni, la scelta delle piante dovrà necessariamente essere indirizzata verso vegetali a sviluppo verticale, tipo rampicanti, oppure verso piante erbacee di media...
  • come creare un giardino roccioso

    giardino roccioso Il giardino roccioso è una valida alternativa per chi dispone di un terreno in dislivello o incoltivabile, infatti oltre ad essere decorativo ed ornamentale assolve una funzione di contenimento per i ...
  • come fare un piccolo giardino

    piccolo giardino Vivere in una grande città si sa ha i suoi vantaggi, ma la mancanza di spazi verdi negli appartamenti è altresi innegabile. Quante volte vi sarà capitato di ritorno da una gita fuori porta in campagna...
  • Recinzioni per giardino

    Rete recinzione giardino Una rete da recinzione del giardino rappresenta senz'altro una soluzione economica e funzionale. La rete deve essere plastificata per resistere alle varie condizioni climatiche, in zone montane e mari...


BORDURE DI CEMENTO E FERRO BATTUTO

bordure in ferro Per ovviare a questo inconveniente, possiamo orientarci sulla scelta di un bordo simile nella struttura a quello precedente ma in cemento piuttosto che in ferro battuto. Il bordo in cemento, pure questo opzionabile in varie forme e in varie altezze, rappresenta una bordura anche in questo caso venduta a metro che risponde efficacemente allo scopo contenitivo delle piantine o degli arbusti ma che, e qui è il punto debole, forse, genera, tra tutti, il risultato meno bello. Il cemento è infatti uno degli elementi più lontani dal concetto di "natura" che noi siamo soliti immaginare ed il contrasto è sempre molto stridente. Un altro punto a sfavore di questa scelta è rappresentato dalla laboriosità della predisposizione, nel senso che, comunque, è necessaria una certa manualità nella posa in opera anche di un progetto piuttosto semplice. Il bordo in ferro è una graziosa via di mezzo tra la bellezza e naturalezza del legno e la resistenza del cemento. Questi sitemi sono infatti soggetti ad una particolare lavorazione che li rende particolarmentetolerantii alle intemperie esterne ed, anche in questo caso, è facile trovarne di tipologie già dotate di picchetti che possono essere piantati direttamente a terra senza dover predisporre grossi lavori di muratura. Il ferro, seppur anch'esso poco coerente con l'immagine di "elemento naturale" è, tuttavia, meno invadente del cemento a livello visivo e si presta anche a grandi superfici.


BORDURE DI MATTONCINI

bordure di mattonciniSe la bordura non ha l'esigenza di essere molto alta e ad elevato contenimento, possiamo optare anche per il semplice accostamento di mattoncini nelle varie sfumature del cotto, che creano un piacevole contrasto con il verde circostante e che, con poche ma sapienti mosse, possono creare graziose coreografie.

Gli strumenti quindi sono molteplici, dipende dal nostro gusto e dalle nostre capacità optare per quello più adatto al risultato che desideriamo raggiungere.



  • aiuole giardino

    aiuole giardino Le aiuole spezzano la monotonia e spiccano nei giardini verdi grazie al loro splendido effetto scenografico e decorativo
    visita : aiuole giardino
  • aiuola giardino

    aiuola giardino In questo articolo scopriremo a cosa servono le aiuole in pietra, quali vantaggi potreste trarne utilizzandole per il vo
    visita : aiuola giardino
  • bordure per giardino

    bordure per giardino Quando si parla di bordure per aiuole si fa riferimento a piantagioni di fiori o piccoli arbusti il cui scopo principale
    visita : bordure per giardino
  • sassi per aiuole

    sassi per aiuole L’aggiunta di aiuole riccamente fiorite è quindi fondamentale per offrire alla nostra vista macchie di colore in grado d
    visita : sassi per aiuole

commenti

Nome:

E-mail:

Commento:


08:17:07 -
Armando - commento su bordi per aiuole
Buongiorno Ho visto sotto la voce, BORDURE DI CEMENTO E FERRO BATTUTO la foto di una bellissima bordura in ferro battuto e sarei interessato all£acquisto: vi chiedo il nome e il numero di telefono di chi lo produce. Nell£attesa un grazie del vostro interessamento. Armando
17:40:56 -
stefania storri - commento su bordi per aiuole
Salve, per fai da te io intendevo farle manualmente creando forme, sapete aiutarmi? grazie per l£attenzione
15:50:01 -
tania - commento su bordi per aiuole
Buongiorno. Sarei interessata all£acquisto della bordura in ferro rappresentata nella foto BORDURE DI CEMENTO E FERRO BATTUTO. In attesa di una Vs. risposta, saluto cordialmente
13:34:15 -
armando - commento su bordi per aiuole
vorrei sapere dove si vendono quste recinzioni per aiuole io abito a roma