Cordoli per aiuole



In questa pagina parleremo di :vedi anche : aiuoleCordoli per aiuole

Cordoli per aiuole

L’aggiunta di aiuole riccamente fiorite è quindi fondamentale per offrire alla nostra vista macchie di colore in grado di conferire gioia e benessere e di personalizzare il nostro spazio verde. Se il giardino è visibile dalla strada darà così maggiore valore anche alla città che ci ospita.

Botanico, Bordo di plastica per prato, 0.084 m x 9,1 m - 13,44€

Prezzo: 17,91 in offerta su Amazon a: 13,44€
(Risparmi 4,47€)

Come predisporre un’aiuola delimitata da un cordolo

aiuola con cordolo

Possiamo realizzare un'aiuola fiorita anche da soli, predisponendola quando il prato è già cresciuto. Se però ancora non abbiamo seminato l’erba, delimitiamo l’area in cui vogliamo creare l’aiuola con alcuni sassi e aspettiamo che il prato sia germogliato prima di procedere, preferendo l’installazione di poche aiuole più grandi piuttosto che molte più piccole, le quali conferirebbero solo disordine al nostro giardino. Se invece abbiamo già un prato preesistente, intagliamovi con un coltello il perimetro della futura aiuola, arrotoliamo la zolla così ottenuta e interriamola in un altro punto del giardino dove l'erba è più rada. Se la forma della nostra aiuola deve essere quadrata o rettangolare (teniamo presente che sono preferibili le forme strette e allungate), per tracciare il perimetro ci possiamo aiutare con una corda diritta tesa tra due paletti abbastanza vicini. Dissodiamo la terra al centro dell’aiuola eliminando eventuali sassolini e aggiungiamo abbondante terriccio per piante da fiore. Le piantine che installeremo devono essere tutte della stessa specie in modo da fiorire contemporaneamente, ma scegliamole in modo che diano origine a fiori di colori diversi; disponiamole a zig zag e non tutte in linea per non dare un’impressione di monotonia. Si possono anche interrare piante da vaso assieme ai propri vasi di terracotta.Chiediamo consiglio al vivaista da cui acquistiamo le piante perché alcune preferiscono i terreni ombrosi, altre quelli più soleggiati. Alcune piante da bulbo crescono parecchio in altezza, anche di questo dobbiamo tenere conto utilizzando sempre il più possibile la fantasia in modo che il risultato finale appaia molto naturale, né troppo selvaggio né troppo artefatto.

Con il tempo alcuni semi portati dal vento potrebbero far germogliare tra le piantine erbe infestanti che vanno prontamente eliminate; per ovviare a questo inconveniente possiamo ricoprire il terriccio con uno strato di palline di materiale vulcanico acquistabile nei vivai che impedirà ai semi volanti di raggiungere il terriccio sottostante.

Per meglio delimitare la zona fiorita ed evitare che il prato con il tempo si espanda verso di essa e soffochi le piantine da fiore, è consigliabile inserire un cordolo lungo tutto il perimetro dell’aiuola. A tale scopo dobbiamo predisporre tutto intorno una trincea larga 20 centimetri e profonda 15 centimetri, sul fondo della quale va posato dapprima uno strato sottile di sabbia a grana grossa. Dopo la collocazione del cordolo la terra ai due lati va premuta bene, quindi nelle trentasei ore successive bisogna evitare l’irrigazione nelle vicinanze e tenere lontano bambini ed animali. I cordoli si trovano in commercio in altezze variabili da otto a venticinque centimetri, sono disponibili in diverse tonalità di colore e devono ovviamente resistere all’azione erosiva ad opera degli agenti atmosferici. Non se ne sigillano i giunti per consentire l’assestamento dopo la posa.

Con i cordoli possiamo creare un giardino ancora più completo utilizzandoli per bordare anche zone relax con panchine o piccoli stagni e ruscelli.

Cordoli in materiali naturali

Cordoli in materiali naturali

Il cordolo si può realizzare in pietra, ma non semplicemente raccogliendo sassi nel fiume sotto casa e accostandoli l’uno all’altro, perché negli spazi tra l’uno e l’altro il terriccio tenderebbe a fuoriuscire, soprattutto se il giardino è in discesa, e l’erba del prato limitrofo a penetrare nell'aiuola. Le pietre che compongono il cordolo devono essere realizzate in modo da incastrarsi perfettamente l’una contro l’altra e creare una barriera continua e omogenea.

Le rocce normalmente utilizzate sono il marmo, il granito, il porfido, la pietra di Trani ed il tufo. Quest’ultima è la più utilizzata, di origine vulcanica, estremamente leggera e porosa; la si trova in commercio in diversi colori, costa poco e si taglia facilmente. Comporta però il difetto che, anche se viene rivestita con intonaco traspirante, l’acqua può penetrarne i pori con conseguente crescita di erba sulla sua superficie e la sua durata risulta minore rispetto alle altre rocce.

Si può creare un cordolo anche con legno o vimini intrecciati acquistabili nei vivai, ma termiti e marciume lo degraderanno facilmente nel giro di due o tre anni.

Cordoli in materiali artificiali

Cordoli in materiali artificiali<p />Cordoli in materiali artificiali<p />

Il cordolo in metallo viene aggredito facilmente dalla ruggine e richiede una manutenzione che non tutti abbiamo il tempo di eseguire.

Se invece si utilizzano i mattoni in terracotta si avrà presto il problema della crescita di erba antiestetica e rotture dovute all’azione di gelo e disgelo.

Esiste un materiale artificiale detto "pietra ricostruita" costituito al novanta per cento da graniglia e da polvere di marmo, quarzo e leganti speciali che possiede esattamente tutte le caratteristiche, esteriori e di resistenza, della pietra naturale con il vantaggio di costare un po' meno.

Il cemento è però il materiale artificiale più utilizzato per la realizzazione di cordoli. È poco costoso, non si scheggia né arrugginisce e non richiede manutenzione. I colori con l’impiego di questo materiale hanno lunghissima durata perché sono aggiunti all’impasto, non verniciati successivamente, e in più fissati con un sigillante. Per piccole aiuole rotonde si trovano in commercio anche cordoli in questo materiale formati da due semicerchi che basta unire tra loro con pochi gesti. Ove si richiede una maggiore resistenza allo schiacciamento, ad esempio se il cordolo delimita anche un vialetto carrabile o una pista ciclabile, è possibile inserire nell’impasto un’armatura in acciaio.

Aggiungendo al cemento del pietrisco si ottiene il calcestruzzo, materiale che può essere colato da una macchina creando un bordo continuo molto simile alla roccia naturale.

Per le aiuole che bordano i luoghi pubblici vengono anche utilizzati pneumatici riciclati stampati a freddo, con i quali si ottiene un cordolo elastico, resistente e verniciabile.

Prezzi dei cordoli

Marmi e graniti sono i materiali più costosi, arrivando ai 40 Euro al metro, mentre il tufo si aggira sui 20 Euro. Il prezzo del legno invece è di circa 35 Euro al metro.

Il ferro costa 1,5 Euro al Kg. Il cemento si può trovare a 5 Euro al metro, mentre un prezzo medio per un cordolo in materiale artificiale si può aggirare sui 20 Euro al metro.

Lo pneumatico riciclato arriva a 45 Euro al metro.


Guarda il Video



aiuole con sassi
aiuole con sassi
In questo articolo scopriremo a cosa servono le aiuole in pietra, quali vantaggi potreste trarne utilizzandole per il vostro giardino, come costruirle con le vostre mani e gli utilizzi principali. ...
visita : aiuole con sassi
sassi per aiuole
sassi per aiuole
Sempre più spesso si sta diffondendo l'uso di strumenti che vadano a regimentare lo sviluppo delle aiuole per dare un'impronta di maggior ordine e di articolazione armonica al nostro giardino. Sopratt ...
visita : sassi per aiuole
aiuole con pietre
aiuole con pietre
Quando ci si occupa di giardinaggio sono moltissimi gli accorgimenti che è possibile prendere per migliorare il proprio giardino, sia dal punto di vista produttivo che funzionale. Ad esempio, è possib ...
visita : aiuole con pietre


  1. Commenti
  2. Invia ad amico

commenti

nome:

email:

commento :

Invia articolo ad un amico










Articoli Correlati



bordi per aiuole
bordi per aiuole
Sempre più spesso si sta diffondendo l'uso di strumenti che vadano a regimentare lo sviluppo delle aiuole per dare un'impronta di maggior ordine e di articolazione armonica al nostro giardino. Sopratt ...
Vai alla pagina bordi per aiuole
aiuola giardino
aiuole giardino
Le aiuole sono molto importanti, non solo per l'effetto visivo del verde, ma anche perché possono definire gli spazi che circondano il perimetro del giardino. Esse possono introdurre note di colore e ...
Vai alla pagina aiuole giardino
aiuole
giardini aiuole
In un giardino, le aiuole dovrebbero venire allestite con particolare cura, cercando di scegliere piante ben adattabili tra loro sia dal punto vista cromatico e di abbinamento dei colori sia dal punto ...
Vai alla pagina giardini aiuole
bordura per aiuola
bordura per aiuole
A tutti voi appassionati di giardinaggio e floricoltura non può certo sfuggire l’occasione di ottenere qualche informazione in più sulle bordure per aiuole. Sì, perché le bordure sono ornamenti di fon ...
Vai alla pagina bordura per aiuole
Giardinaggio su Facebook Giardinaggio su Yuotube Forum Giardinaggio Registrazione a Giardinaggio.itForum Giardinaggio


Pagine più visitate di questa settimana
giardino verticalegiardini verticali I giardini verticali sono costituiti da una o più continua...
giardinocome creare un bel giardino Per creare un bel giardino è necessario indirizzar continua...
giardinocome arredare un giardino Il giardino è un elemento fondamentale della casa continua...
giardinocome creare un giardino Prima di creare un giardino è sempre utile analizz continua...
bordi per aiuolebordi per aiuole Sempre più spesso si sta diffondendo l'uso di stru continua...




Piante Carnivore

Piante Carnivore
Scopri tramite questa sezione il mondo curioso delle piante carnivore, piante sempre molto apprezzat...

... vai alla pagina Piante Carnivore

Tecniche di giardinaggio

Tecniche di giardinaggio
Il giardinaggio è una filosofia di vita, un modo di pensare, un hobby, ma anche un insieme di tecnic...

... vai alla pagina Tecniche di giardinaggio


Parassiti e Malattie

Parassiti e Malattie
Le piante possono essere colpite da varie avversità: sia climatiche che parassitarie. Nonostante tu...

... vai alla pagina Parassiti e Malattie


  • Il mondo esotico delle piante grasse e delle piante carnivore si svela ai nostri lettori attraverso articoli interessanti, precisi e dettagliati.
  • Esistono piante dai poteri curativi, utilizzate anche in farmacia per le loro straordinarie proprietà. Scoprile e impara a coltivarle grazie a questa rubrica.
  • Ogni fiore porta con sé un messaggio, codificato da secoli dall'uomo e giunto ai nostri giorni ancora intatto ed immutato. Scopri il significato dei fiori e comunica con essi le tue emozioni!
  • Scopri la rubrica di giardinaggio.it dedicata alle piante ed ai fiori da giardino. Moltissime schede su altrettante specie ti sveleranno tutti i segreti del giardinaggio.