Piante rampicanti

vedi anche: Trova piante

Piante rampicanti

Come suggerisce il nome con il quale si è soliti indicarle, le piante rampicanti si caratterizzano per la loro naturale tendenza a crescere in verticale appoggiandosi ed arrampicandosi per l'appunto alle pareti vicine, siano esse muri, appositi sostegni, ringhiere, ecc.

Questa singolare peculiarità ha reso questo genere di piante particolarmente adatte per creare ambienti riservati e piccoli giardini soprattutto nelle terrazze.

Non solo, le piante rampicanti consentono di attenuare l'insolazione, coprire viste "non gradevoli", attutire i rumori, proteggere altre piante dall'esposizione diretta al sole ed alle intemperie, coprire muri ed altre strutture a volte poco estetici.

La scelta del rampicante deve essere coerente con le caratteristiche della posizione e del luogo nel quale si intende collocarli. Svariate sono le tipologie e le varietà esistenti.

clematide

Relaxdays 10017880 Struttura ad Arco per Piante Rampicanti Traliccio per Le Piante Rampicanti 190 cm di Altezza

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,9€


Scegliere rampicanti

edera Per decorare al meglio il proprio giardino è bene scegliere con attenzione le varietà da coltivare, soprattutto in considerazione dell'effetto finale che si vuole ottenere.

Se vogliamo circondarci di fiori e profumi, possiamo scegliere tra rose sarmentose, indicate per tutte le regioni, le bignonie, le clematis, il glicine e il gelsomino, particolarmente adatti per climi temperati, ed infine la bouganvillea per le località mediterranee.

Nel caso in cui l'effetto che si vuole ottenere sia quello di un angolo verde, si ricorrerà invece all'edera, alla vite canadese, ecc.

In ogni caso, per ottenere una crescita rigogliosa, si consiglia di piantare il rampicante in vasi capienti, in considerazione non solo delle dimensioni attuali della pianta ma anche e soprattutto di quello che sarà il suo sviluppo e quindi delle dimensioni che essa raggiungerà nella fase della maturità. Il periodo migliore per il trapianto è febbraio-marzo.


  • Gloriosa Alcune delle piante più coltivate in appartamento in natura si sviluppano come rampicanti; il vantaggio di coltivare un rampicante in casa si ha soprattutto nel suo sviluppo, che sarà rigoglioso ed ab...
  • Pandorea pianta rampicante sempreverde, originaria dell'Australia e della Malesia; ha crescita vigorosa, e si sviluppa rapidamente fino ad un'altezza di 4-5 metri; i fusti sono sottili e molto ramificati, di c...
  • Asarina La Asarina è una pianta erbacea rampicante originaria dell'America centrale; produce lunghi fusti sottili, volubili, abbastanza ramificati, che portano piccole foglie trilobate o cuoriformi, appuntite...
  • bougainville Gentile Redazione,premesso che leggo volentieri la vostra bella rivista, e che in passato mi sono già avvalso dei vostri preziosi consigli, mi rivolgo ancora a voi per risolvere un altro mio problem...

Tenax 72180298 Corolla Rete in plastica per piante rampicanti 500 x 50 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,29€
(Risparmi 4,61€)


Coltivazione rampicanti

gelsomino Per mantenere al meglio il proprio spazio verde e ottenere dei buoni risultati nella coltivazione delle varietà rampicanti è bene ricordarsi di mettere in atto alcune pratiche che aiuteranno ad avere arbusti belli e rigogliosi.

Fin dall'inizio è bene "guidare" i rami della pianta assicurandoli a sostegni in modo tale da "dare forma" alla pianta ed ottenere così l'effetto desiderato. A tale proposito si ricorda che i rami non devono essere stretti eccessivamente ai sostegni e che la rafia artigianale è lo strumento più adatto per questo genere di operazione.

I tralci devono essere fissati mantenendo le giuste distanze tra gli stessi, tenendo presente dello sviluppo e dell'intensa attività vegetativa della pianta appena trapiantata. I sostegni maggiormente utilizzati sono: graticci di legno, fili di ferro, rete metalliche e strutture (gazebi, ringhiere, ecc.). Di tanto in tanto è bene correggere l'andamento dai rami, intervenendo con appositi tagli, al fine di rendere più ordinata e curata la composizione.


Piante rampicanti veloci

foglie vite americana se avete bisogno di piantare delle varietà rampicanti che vi assicurino una crescita rapida, in modo tale da coprire in modo veloce ed ottimale degli spazi poco piacevoli, è opportuno sapere che esistono numerose specie che mostrano questa particolare prerogativa. Le più comuni ed utilizzate sono : il falso gelsomino ( Rhyncospermum jasminoides), pianta molto profumata, con una bellissima e abbondante fioritura; il glicine, conosciuto da tutti per i suoi fiori particolari, può crescere anche fino a 3/4 metri nel primo anno oppure la vite americana (Ampelopsis) che a la particolarità di riuscire a crescere anche lungo pareti lisce, grazie allo sviluppo di originali "ventose" che ne permettono la presa.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO