Camelia - Camellia japonica



In questa pagina parleremo di :camelia cinnamon cindy

Generalità

genere di oltre 80 specie di piccoli alberi ed arbusti sempreverdi, rustici, originari dell'India, della Cina e del Giappone. Il fogliame è di colore verde scuro, lucido, leggermente cuoioso; durante i mesi freddi dell'anno producono numerosi fiori abbastanza grandi che vengono suddivisi in vari gruppi a seconda della forma (singoli, semidoppi, ad anemone, a peonia, doppi formali e doppi irregolari). La più diffusamente coltivata è C. japonica, che fiorisce da gennaio fino all'inizio della primavera, insieme a C. sasanqua, con fiori meno vistosi, che sbocciano in dicembre-gennaio. Coltivate da centinaia di anni anche in Europa, esistono numerosissimi ibridi. I fiori delle camelie hanno colore rosa o banco, ma esistono alcune varietà a fiore rosso e pochissime varietà a fiore giallo; in genere le piante di camelia alternano anni con fioriture eccezionali ad anni con pochi fiori. Le camelie sono molto longeve, e con il passare degli anni possono raggiungere dimensioni ragguardevoli, fino a 6-7 metri di altezza.

Splendidi esemplari di camelia, anche di varietà molto rare, si trovano sul Lago Maggiore e sono visitabili presso Villa Taranto (Verbania). Sul Lago Maggiore le prime Camellia dovrebbero essere infatti giunte verso il 1820-1830.

Forse non tutti sanno che la pianta del té è la Camellia sinensis. Inoltre dai semi di Camellia si ricava un ottimo olio usato in cucina e cosmesi. Anticamente in Giappone dal suo legno si ricavava carbone di ottima qualità.

Famiglia e genere  Fam. Theaceaee gen. Camellia, circa 70 specie
Origine Cina, Giappone e India
Tipo di pianta Alberi o arbusti
Esposizione Mezz’ombra, sempreverdi
Rustico Necessitano di essere riparate dal gelo
Terreno acido
Colori Bianco, rosa, rosso, malva, variegato
Coltura Difficile
Fioritura Inverno-primavera
Altezza Da 50 cm a qualche metro
Propagazione Seme, talea

N.10 PIANTE DI CAMELIA JAPONICA FIORI ROSA VASO 3 lt - H 40/50 cm -

Prezzo: in offerta su Amazon a:

Storia e origini

In Oriente le camelie sono coltivate da secoli, sia le varietà da fiore, sia la varietà da cui si ricava il tè (Camellia sinensis). Vi sono addirittura leggende che ne parlano risalenti al 1500 a.C.

In Europa (e nello specifico in Inghilterra) giunsero inizialmente le camelie da fiore, nel 1700. Cominciarono a diffondersi in tutto l’Occidente solo alla fine di quel secolo anche in giardini famosi come quello della Reggia di Caserta e della Malmaison (di Giuseppina, moglie di Napoleone, già molto appassionata di rose). La specie più diffusa, fin dagli inizi, fu la japonica. Ebbe però un discreto successo anche la Sasanqua (apprezzata per la fioritura precoce e il leggero profumo).

Esposizione

camelia dr burnside 0601

le camelie non temono il freddo, e possono sopportare temperature anche molto rigide; necessitano di essere posizionate in luogo abbastanza luminoso ma semi ombreggiato, esposto direttamente ai raggi solari soltanto durante le ore più fresche dalla giornata. Talvolta è comunque consigliabile ripararle dal vento, soprattutto nelle zone con inverni molto rigidi; nel caso in cui i mesi di gennaio e febbraio siano particolarmente freddi può essere conveniente coprire con agritessuto le piante con i boccioli già formati, per evitare che il gelo rovini i fiori.

Varietà

C. Japonica

camelia jurys yellow

si tratta di arbusto o albero, generalmente rustico, che può raggiungere i dieci metri di altezza. Presenta foglie verdi scuro, acuminate all'apice. La fioritura avviene tra la fine dell'inverno e l'inizio della primavera. Esistono una miriade di varietà di Camelia Japonica. Proviene da Cina, Giappone e Corea. La sua corteccia è liscia e grigia. Le foglie sono verde scuro ed ellittiche, seghettate, lunghe dai 5 ai 10 cm. Può raggiungere anche i 15 metri di altezza ed essere usata come grande albero o per la formazione di siepi. La specie ha fiore rosso, ma le varietà comprendono anche il bianco, il rosa e il variegato. Possono essere semplici, doppi o semidoppi.

Fiorisce da febbraio a maggio. È molto sensibile alle gelate (rischia di morire o perdere completamente foglie e boccioli). Si consiglia quindi di farla svernare in un luogo riparato (soprattutto nel Nord Italia).

Camellia Hiemalis

camelia adolphe audusson 0630

folto arbusto sempreverde eretto. Rustico, con foglie piccole e lanceolate. Fiori separati a coppia doppi o semidoppi.

Camellia Oleifera

folto arbusto sempreverde che all'inizio della primavera produce grossi fiori bianchi o rosa.

Camellia Reticulata

arbusto sempreverde, semirustico, con foglie ovali. Grossi fiori singoli in primavera.

Camellia Rosiflora

Piccolo arbusto sempreverde, rustico, con foglie ovali verde scuro. Produce in primavera piccoli fiori rosa.

Camellia Sasanqua

Arbusto o piccolo albero sempreverde, fitto, eretto a rapida crescita. Piccole foglie verdi lanceolate. A differenza della Camellia Japonica cresce bene in posizione soleggiata. Fioritura vistosa e profumata che si protrae da novembre a marzo. E’ originaria del Giappone. Può raggiungere al massimo i 6-7 metri di altezza, ha rami sottili, foglie e fiori più piccoli di quelli della japonica. Questi sono di solito semplici e più di rado semidoppi e vanno dal bianco al rosso. Fiorisce da novembre a marzo ed ha una buona resistenza al freddo. Si consiglia di proteggerla solo nelle zone alpine. Altrove sarà sufficiente accostarla ad un muro o ripararla dai venti.

Camellia Tsaii

Arbusto sempreverde semirustico con piccole foglie verdi lanceolate. In primavera produce dei piccoli fiori bianchi.

Camellia Vernalis

Arbusto sempreverde eretto a rapida crescita. Foglie lanceolate verdi. I fiori sono prodotti in inverno.

Camellia saluensis

È originaria della Cina e può raggiungere i 5 metri di altezza. Ha foglie allungate-ellettiche e fiori dal bianco al rosso acceso con stami gialli che risaltano. Fiorisce da febbraio ad aprile. È più rustica della japonica.

Camellia reticolata

Proviene dalla Cina occidentale. È un arbusto poco ramificato con foglie grandi, verde opaco, lanceolate, alto al massimo 15 m. Ha fiori dal diametro di 10 cm, ascellari. Richiede praticamente le stesse cure della Japonica. Può essere considerata semirustica e quindi necessita di protezione invernale.

Camellia reticolata

Proviene dalla Cina occidentale. È un arbusto poco ramificato con foglie grandi, verde opaco, lanceolate, alto al massimo 15 m. Ha fiori dal diametro di 10 cm, ascellari. Richiede praticamente le stesse cure della Japonica. Può essere considerata semirustica e quindi necessita di protezione invernale.

Camellia x Williamsii

Si tratta di un ibrido tra la japonica e la saluensis. Fiorisce in maniera abbondante alla fine dell’inverno. È molto ramificata e ha belle foglie lucide. Può raggiungere i 6-7 metri di altezza.

Camellia sinesis

E’ la pianta da cui si ricava il tè. Allo stato naturale può raggiungere i 15 metri di altezza, ma in coltivazione in genere viene tenuta al massimo sui 2 metri, a cespuglio. Ha foglie ellittiche, lunghe 5-10 cm e larghe 2-4, lucide e verde scuro. I fiori sono bianchi. In Italia viene coltivata esclusivamente per il fiore nella zona dei laghi, dove il clima è più mite. Fiorisce ad aprile-maggio.

Annaffiature

Annaffiature camelia

queste piante necessitano di annaffiautre regolari, per tutto l'arco dell'anno, non sopportano periodi prolungati di siccità; è quindi encessario vigilare, soprattutto gli esmplari coltivati inv aso, perchè il terreno nona sicughi eccssivamente, ed intervenire con annaffiature abbondanti. Per una fioritura ricca e per ottenere arbsti vigorosi è consigliabile controllar el'umidità del terreno anche durante i mesi freddi, poiché il vento freddo invernale può asciugare eccessivamente la aprte aerea della pianta, ma anche il terreno.

In autunno spargere attorno alle painte del concime roganico maturo, o del concime granulare a lenta cessione.

Terreno

le camelie preferiscono terreni acidi, completamente privi di calcare; il terreno deve essere sofficie e profondo, ricco di humus. Può essere conveniente aggiungere periodicamente della rtoba al terreno, per evitare che con il tempo tenda ad avere un ph eccessivametente elevato. GLi esemplari coltivati inv aso vanno rinvasati ogni 3-4 anni, utilizzando un terriccio speicfico per piante acdofile.

Parassiti

il parassita più frequente è l'afide, insetto che attacca quasi tutte le specie ricordate. Molto spesso alcune varietà dalla cocciniglia.

Potature

Potature camelia

in genere le piante di camelia non necessitano di potature significative; in autunno si rimuovono i rami secchi o rovinati; dopo la fioritura si inreviene asportando tutti i fiori appassiti ed eventualemtne anche conformando la chioma. Per ottenere fiori di dimensioni cospicue è anche possibile asportare alcuni boccioli se sono presenti in gran numero.

Moltiplicazione

La Camelia può essere facilmente riprodotta da seme, anche se il metodo migliore di moltiplicazione è la talea, poiché le piante ottenute da semi di piante ibride non producono fiori identici a quelli della pianta madre. Altra tecnica utilizzata è l'innesto. L'innesto della camelia viene spesso usato per sostituire una varietà ad un'altra, soprattutto in esemplari adulti. La tecnica migliore per innestare le camelie è l'innesto a marza. Si chiama marza un pezzo di ramo con diverse gemme (che solitamente è tagliato ma può anche essere il ramo di una pianta in vaso). Tra i vari tipi di innesti a marza uno dei più utilizzato per le camelie è l'innesto per approssimazione. Tale tecnica consiste nel creare un taglio longitudinale asportando una parte della corteccia del tronco in ognuna delle due piante (il portainnesto e il nesto). Le ferite verranno così fatte combaciare e dovranno essere legate strette con della rafia. Dopo circa due mesi si tagliano il portainnesto (sopra l'innesto) e il nesto (sotto l'innesto). Il periodo migliore per effettuare tale innesto è marzo-aprile. Si possono utilizzare anche innesti a spacco o a corona.

N.B. Poiché è preferibile che le marze restino a riposo fino al momento dell'innesto, è bene prelevarle durante l'inverno e conservarle al fresco.

La camelia e il suo significato

Camelia rosa

Nel linguaggio dei fiori, la camelia è il simbolo di devozione eterna tra gli innamorati. Rappresenta il romanticismo, l’amore, è un fiore che protegge e porta fortuna e per questi motivi risulta essere molto apprezzato dalle donne se ricevuto dalla propria metà.

Nella cultura orientale il significato è ancora più forte, rispecchia la forza dell’amore, la sua tenacità e la dedizione reciproca.

Terreno e messa a dimora

Le camelie necessitano di un terriccio leggero, umido, leggermente acido e sempre con un buon drenaggio. Ideali sono il terriccio di bosco o i substrati di origine vulcanica (acidi e molto leggeri). È sicuramente consigliabile coltivare in piena terra queste piante solo se il terreno è già di per sé adatto. Se abbiamo, al contrario, un terreno argilloso sarà consigliabile scavare una grande buca e sostituire completamente il substrato (magari inserendo dei grandi vasi sotterranei in cemento, in maniera che quella zona resti ben isolata). Bisognerà però prestare attenzione alle irrigazioni che andranno effettuate con acqua il più possibile dolce.

Coltivazione in vaso

Coltivazione in vaso

Un’ottima alternativa (se il nostro terreno è basico) è quella di coltivare le nostre camelie in vaso.

Questo non dovrebbe essere troppo grande e l’ideale è riempirlo con un substrato per piante acidofile. Sul fondo, naturalmente, bisognerà approntare uno spesso strato drenante composto da cocci, ghiaia o argilla espansa. Necessiteranno poi di essere rinvasate circa ogni due-tre anni, in contenitori di una dimensione non troppo maggiore. Il rinvaso può essere effettuato sia durante il riposo vegetativo sia durante le fioritura. L’importante è evitare di effettuarlo quando la pianta sta lanciando nuovi getti. In quel caso potremmo arrestarne la crescita (che è già naturalmente molto lenta).

Esposizione

Le camelie sono piante che prediligono l’ombra fresca del sottobosco. È quindi ideale porle sempre in una situazione simile. Sui balconi è bene che sia, durante la stagione invernale, a mezz’ombra (specie se viviamo al Nord). Durante il resto dell’anno è sempre meglio metterla in una zona il più possibile fresca e ombreggiata. Di solito in piena terra sono un po’ più resistenti (specie quelle che provengono dai nostri vivai e quindi abituate al nostro sole). È meglio comunque cercare di adattarsi lo stesso il più possibile a queste prescrizioni.

Innaffiature

Le camelie amano particolarmente vivere in un terreno sempre umido che però non deve mai diventare troppo bagnato (pena la comparsa di marciumi radicali). È necessario quindi innaffiare la pianta con una certa frequenza: di solito in inverno è necessario intervenire almeno una volta alla settimana. In estate è bene farlo ogni giorno. Può inoltre essere utile vaporizzare le foglie delle piante la sera o la mattina (specie nei periodi caldi e afosi). Questa operazione è però da evitare quando le piante stanno emettendo nuove foglie o durante la fioritura (i fiori sono molto sensibili e marcirebbero velocemente).

Concimazioni

Queste piante generalmente non necessitano molti interventi sotto questo aspetto, specie se inizialmente si è già inserito un buon substrato adatto alle loro esigenze. Ad ogni modo, dopo qualche anno, si può cominciare a distribuire un buon fertilizzante per acidofile quando si avvicina il periodo della fioritura e continuare, ogni 15 giorni, fino a 6 settimane dopo la fine di questa. Bisogna sempre andare molto cauti con le dosi e attenersi scrupolosamente ai consigli dei produttori. Per evitare di esagerare (e quindi danneggiare la pianta) è bene sempre innaffiare abbondantemente la pianta dopo aver concimato. In questa maniera il prodotto verrà diluito, la pianta lo assorbirà più lentamente e eviteremo rischi inutili.

Potatura

In genere le camelie non necessitano potature perché crescono molto lentamente e intervenire in maniera drastica accentuerebbe ulteriormente questo aspetto. È invece consigliabile intervenire già dai primi anni cimando i singoli rami. Questo favorirà un buon accestimento della pianta e otterremo un aspetto più pieno ed esteticamente gradevole. Se possediamo esemplari molto grandi in piena terra si può rendere invece necessario eliminare rami storti o fortemente compromessi.

Resistenza al gelo

Resistenza al gelo camelia

Le camelie sono piante mediamente rustiche. Di regola dovrebbero resistere agevolmente fino almeno a -15°C, specialmente se coltivate in piena terra. Si possono avere problemi invece con piante coltivate in vaso, perché il freddo (soprattutto quello delle regioni settentrionali), potrebbe danneggiarne le radici (ma anche le foglie o i boccioli florali). In quel caso si consiglia di coprirne la chioma con un telo protettivo e porle in zone ben luminose durante il giorno, ma riparate dal freddo notturno. È anche una buona idea proteggere tutto il vaso circondandolo con materiale isolante come paglia o foglie. Se abitiamo in zone alpine è caldamente consigliato ritirarle in una serra fredda almeno durante i periodi più rigidi. Questo aspetto però va approfondito particolarmente nell’analisi delle singole varietà.

Parassiti e malattie

Parassiti e malattie

Sono sotto questo aspetto piante molto resistenti. Possono certamente venire attaccate da afidi o cocciniglia, ma di solito non recano gravi danni. Quindi non è consigliabile intervenire.

Possono anche essere colpite da mal bianco o da maculature fogliari. Si consiglia di usare prodotti specifici, ma solo nel caso l’attacco fosse rilevante. Negli ultimi anni invece le giovani piante risultano spesso danneggiate seriamente dall’oziorrinco. Se ne può rilevare la presenza osservando il margine delle foglie, che deve risultare rosicchiato. In quel caso è bene intervenire con prodotti geodisinfestanti durante l’inverno in maniera che le larve (che danneggiano il colletto) non possano più crescere.

Camelia - Camellia japonica : Riproduzione

Le camelie essere riprodotte tramite seme, margotta, talea e innesto. La più consigliabile è la talea.

Se si vuole provare a seminarle è bene farlo con semi freschi, visto che perdono velocemente la loro vitalità. Si semina in un composto di sabbia e torba a circa 1 cm di profondità, coprendo poi con delle foglie o degli aghi di conifere. Di solito germinano in una decina di giorni. Vanno trapiantate quando il fittone ha raggiunto circa i 4 cm di lunghezza. La punta di questo andrà cimata per favorirne la ramificazione.

La talea si effettua con rami semilegnosi in estate. Il ramo deve misurare circa 8 cm. Bisogna lasciare solo due o tre foglie terminali. Il taglio va spolverizzato con ormoni. Si deve poi inserire in contenitori con substrato leggero e sempre umido e tenere temperature dai 15°ai 25°C. Di solito radicano in 2 o 3 mesi.


Guarda il Video







  1. Commenti
  2. Invia ad amico

commenti

5:33:34 PM -
- commento su Camelia - Camellia japonica
posso lasciarla nel vaso dove l£ho comprata fino all£anno prossimo? posso lasciarla fuori, quest£inverno, riparata? abitiamo in zona dove nevica e fa molto freddo (appennini)
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
21.06.35 -
fabrizio - commento su Camelia - Camellia japonica
Ho una camelia e un ramo dei 3 esistenti in pochi giorni aveva tutte le foglie secche ed io le ho tolte, gli altri due rami no, ma noto che alcune foglie hanno macchie marroni. cosa posso fare ?
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
20.56.12 -
giorgio - commento su Camelia - Camellia japonica
la mia camelia bianca perde i fiori prima che si aprano. Rimangono chiusi e si seccano .
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
0.05.34 -
ziani - commento su Camelia - Camellia japonica
è morta buttala
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
17.04.47 -
sonia - commento su Camelia - Camellia japonica
la mia camelia è stata bellissima fino a 3settimane fa qundo ha cominciato a perdere le foglie e tutte le gemme dei fiori.ora è quasi completamente senza gemme e con qualche foglio. sono 2 anni che in questo periodo si comporta così e io non ho il piacere di vederla fiorita cosa devo fare? grazi
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
13.00.50 -
ugo - commento su Camelia - Camellia japonica
le camelie vanno tenute fuori e al riparo da correnti altrimenti muoiono come è capitato a me lo scorso anno. pensando di aiutare la fioritura ho portato la mia bellissima camelia piena di boccioli in casa e così è iniziato il declino.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
14.18.19 -
Simona - commento su Camelia - Camellia japonica
e quando posso rinvasarla? (il vaso attuale le sta un pò stretto!)
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
14.15.36 -
Simona - commento su Camelia - Camellia japonica
la mia camelia ha prodotto un "bulbo" (almeno sembra) quando posso reciderlo
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
16.52.19 -
Antonella - commento su Camelia - Camellia japonica
Quando le camelie hanno troppi boccioli, questi cadono senza schiudersi, quindi la pianta è troppo sfruttata e vanno staccati manualmente. E'successo anche alla mia. Provate Saluti, Antonella
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
8.25.52 -
Lorenzo - commento su Camelia - Camellia japonica
Sale.ho due camelie in vaso da1 anno. Le ho lasciate fuori tutto l'inverno e dove abito ha fatto molto freddo e nevicato.Un problemino è che il mio cane ogni tanto ha fatto i suoi bisogni nel vaso di terracotta. Ora le ho alzate con un supporto e le bagno con acqua e concime universale liquido ma i rami stanno cedendo e le foglie cadendo. Cosa posso fare?Grazie.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
2.50.11 -
dario - commento su Camelia - Camellia japonica
non ho commenti da fare ma una richiesta nel marzo di questo anno ho comperatoduecamelie molto belle delle quali una l'ho regalata ha delle suore la loro pianta è verde e bella mentre la mia sta perdendo foglie loro solo una cosa hanno fatto gli anno cambiato il vaso mentre io no cosa posso fare x non vederla morire ?
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
17.06.29 -
Giulia - commento su Camelia - Camellia japonica
ho una camelia da un anno mi si sono seccate tutte le foglie che devo fare?
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
17.32.21 -
- commento su Camelia - Camellia japonica
cosa posso fare se alla mia camelia (in vaso) sono cadute quasi tutte le foglie ???
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
21.23.27 -
fiorella - commento su Camelia - Camellia japonica
aiuto la mia povera camelia ha tanti boccioli chiusi e tantissime foglie gialle che cadono,cosa devo fare?
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
13.12.22 -
rosa maria - commento su Camelia - Camellia japonica
ho comprato una camela japonica bicolore, è piena di boccioli.La devo mettere sul balcone anche se è freddo oppure posso tenerla in casa?Ogni quanto va innaffiata?chiedo aiuto perchè io non ho il pollice verde e tutte le piante da fiore mi muoiono.ma io insisto.Grazie
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
14:48:41 -
giovanna - commento su Camelia - Camellia japonica
la mia Camelia bianca è tutta un bocciolo pero', una buona parte di loro si arrugginisce ,sembrano secchi.Prende il sole del pomeriggio., forse sarebbe meglio postarla in luogo più ombreggiato ? grazie
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
18.11.07 -
rosa maria - commento su Camelia - Camellia japonica
la mia camelia è piena di boccioli ma perde le foglie che sono ai bordi tutte marroni e quelle nuove tutte accartocciate.Qualcuno mi può aiutare?grazie
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
18.10.47 -
rosa maria - commento su Camelia - Camellia japonica
la mia camelia è piena di boccioli ma perde le foglie che sono ai bordi tutte marroni e quelle nuove tutte accartocciate.Qualcuno mi può aiutare?grazie
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
15.38.06 -
emanuela - commento su Camelia - Camellia japonica
la mia camelia in vaso sta persendo tutte le foglie.Perchè Da notare che trovasi in interno ma con molta luce. Grazie attendo e-mail di risposta
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
17:22:04 -
anna - commento su Camelia - Camellia japonica
alle mie camelie.entrambe in vaso, sono nati i polloni...li levo.li lascio....che faccio?sono camelie Hiemalis. Grazie mille!!!!!!
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
18:43:03 -
Silvia - commento su Camelia - Camellia japonica
Mi hanno appena regalato una splendida Camellia Jap Mrs Charleston Cobb. vorrei sapere se nel periodo invernale può essere tenuta in appartamento, se le temperature non vanno oltre i 20-22 gradi. Grazie
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
15.55.20 -
Antonio - commento su Camelia - Camellia japonica
Buongiorno, a Pasqua mi hanno regalato una bella Camelia Japonica, alta m 1,50, l'ho posizionata in salotto, vicino alla portafinestra che da sul balcone, esposto al tramonto, ma da qualche giorno perde i boccioli prima che si schiudano, cosa devo fare e cosa non devo fare per non danneggiarla? grazie anticipatamente per la vostra risposta da antonio
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
14.41.47 -
francesca - commento su Camelia - Camellia japonica
che tipo di terreno devo mettere alla camelia
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
18.49.35 -
massimiliano - commento su Camelia - Camellia japonica
ciao sono un ragazzo che non ha il pollice verde pero' ho comprato,verso marzo,una camellia dal fiore bianchissimo e molto grande e' andato tutto bene fino a pochi giorni fa' edesso i remi si seccano lasciando le foglie completamentedi colore verde ma secche e non cadono sembrano come congalate ma secche il terreno e' umido ma non eccessivamente bagnato. aiutatemi perche' i suoi fiori sono bellissimi e mi dispiacerebbe perderla... grazie.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
18:03:01 -
massimo - commento su Camelia - Camellia japonica
la mia camelia tutto ad un tratto inspiegabilmente dopo la fioritura si e' defogliata completamente cosa si puo fare grazie
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
18:24:20 -
gigi - commento su Camelia - Camellia japonica
@ mariadaniela: tieni presente questo formiche=afidi; infatti la comparsa delle formiche significa che sulla pianta ci sono gli afidi ( detti volgarmente pidocchi)perchè esse ( le formiche) si nutrono della melata prodotta dagli afidi. Quando vedi delle formiche fai subito un trattamento o con acqua e sapone o con un insetticida ( aficida)
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
9.28.54 -
ettore - commento su Camelia - Camellia japonica
non ho commenti da fare. Ho soltanto una domanda da porre. ho comprato una camelia che dopo un periodo in cui sono sbocciati alcuni fiori e formate nuove foglie, ha incominciato a perdere fiori e foglie. Quale può esserne la causa? E' in vaso sul terrazzo a nord dell'appartamento ed innaffiata regolarmente. Le ho di recente cambiato il vaso, aggiungendovi terreno per acidofile, ma il fenomeno descritto persiste.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
8.37.58 -
sebastiano - commento su Camelia - Camellia japonica
anch'io ho lo stesso problema.Caduta dei boccioli prima che si schiudano.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
18.36.45 -
mimma rinaldi - commento su Camelia - Camellia japonica
quando vanno seminati i semi e a quale profondità nel terreno e quanto vanno innaffiati?
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
12.05.33 -
- commento su Camelia - Camellia japonica
ho lo stesso problema : caduta dei bioccioli prima che si schiudano, che fare?
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
10.57.43 -
stefano - commento su Camelia - Camellia japonica
I semi della mia camelia quando vanno seminati ?
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
16.41.32 -
nicola - commento su Camelia - Camellia japonica
la mia camelia in vaso perde foglie ma ha comunque getti apicali, che vuol dire? Grazie...
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
16.52.29 -
tiziana - commento su Camelia - Camellia japonica
la mia camelia in questo periodo e' piena di boccioli alcuni si aprono mentre la maggior parte di questi diventano gialli e cadono ancora prima di schiudersi cosa posso fare?
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
10.40.38 -
betty - commento su Camelia - Camellia japonica
La mia camelia ha perso quasi tutte le foglie. Nel periodo più freddo l'ho ricoverata in casa ed i boccioli ora sono secchi e si staccano senza schiudersi. L'ho riportata all'esterno, ma le sono rimaste solo poche foglie, con macchie marroni. Ho reciso dei rami secchi. Ho speranza di salvarla?
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
15.08.46 -
rosalba - commento su Camelia - Camellia japonica
la mia camelia ha molti boccioli di fiore e le fogli sono quasti tutte ingiallite. Siamo a marzo e non si sono schiusi i fiori e le fogli gialle tendono a cadere cosa posso fare?
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
15.35.05 -
- commento su Camelia - Camellia japonica
come si annaffia una camelia
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
15.32.45 -
- commento su Camelia - Camellia japonica
voglio la risposta della 1 domanda
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
12.23.05 -
drusilla - commento su Camelia - Camellia japonica
ho una camelia da qualche mese in vaso. è stata bene fino a qualche settimana fa quando ha iniziato a perdere le foglie sia piccole che che grandi che dopo essere diventate marroni si accartocciavano e secando sono cadute!!! cosa devo fare?
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
20.07.12 -
carlo - commento su Camelia - Camellia japonica
possiedo una camelia bellissima, rosa striata salmone da 7 anni. L'ho curata con prodotti specifici per piante acidofile, peccato che mi sia fiorita solo i primi 2 anni e per i rimanenti 5, carica di boccioli, cadono tutti a terra senza aprirsi. Potresti darmi un consiglio per rimediare a ciò..?Grazie.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
12.32.55 -
Loris - commento su Camelia - Camellia japonica
Ho una camelia sasanqua da più di 15 anni in un caso di plastica di 50 cm di diametro su un terrazzo esposto a sud, da un paio d'anni mi sono accorto che molte foglie prendono una colorazione verde marrone e cadono, vorrei sapere se è una cosa normale che avviene in questa stagione alle foglie vecchie, oppure se sbaglio nell'annaffiatura o nella concimazione o se devo cambiare vaso dato che la pianta è molto grande. Grazie.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
16.05.20 -
mariadaniela - commento su Camelia - Camellia japonica
A maggio di qest'anno mi è stata regalata una Camelia Japonica che fin ora ho tenuto sempre in giardino in una zona in penombra, lontana dai raggi solari diretti. La pianta ora sta bene, ma quest'estate era invasa da piccole formiche che io costantemente scacciavo usando l'acqua di annaffiatura. Ora la pianta (ancora molto giovane) è piena di boccioli che si sono sviluppati sugli apici dei rami nel numero di sei o sette per apice. Io non conosco bene questa pianta ma mi sembra molto strana questa cosa!! credo che che i boccioli non si schiuderanno mai!!Chi può darmi una risposta in merito? Grazie. daniela
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
16.03.50 -
mariadaniela - commento su Camelia - Camellia japonica
A maggio di qest'anno mi è stata regalata una Camelia Japonica che fin ora ho tenuto sempre in giardino in una zona in penombra, lontana dai raggi solari diretti. La pianta ora sta bene, ma quest'estate era invasa da piccole formiche che io costantemente scacciavo usando l'acqua di annaffiatura. Ora la pianta (ancora molto giovane) è piena di boccioli che si sono sviluppati sugli apici dei rami nel numero di sei o sette per apice. Io non conosco bene questa pianta ma mi sembra molto strana questa cosa!! credo che che i boccioli non si schiuderanno mai!!Chi può darmi una risposta in merito? Grazie. daniela
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
19:33:26 -
catia - commento su Camelia - Camellia japonica
ho una camelia da 1 anno, ora le ho cambiato il vaso che stava diventando stretto, messo il terriccio acido e da subito dopo è iniziato un cedimento delle foglie, non più rigide e floride. cosa le è successo? cosa devo fare? grazie
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
23.04.09 -
andrea - commento su Camelia - Camellia japonica
aiutooooooo! anche la mia camelia ha cominciato a perdere le foglie, anche quelle belle verdi!!!! cosa devo fare? salvatela vi prego!!!!
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
13.51.28 -
Stefania - commento su Camelia - Camellia japonica
La mia camelia in vaso ha foglie hanno perso il bel colore verde brillante e sono diventate di un colore verde tendente al marrone. Sembrano come secche e sono accartocciate, tendenti alla caduta. Cosa devo fare? Questa primavera la mia camelia perdeva i fiori prima che si aprissero. Rimanevano chiusi e si seccavano.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
17.10.17 -
giusy c - commento su Camelia - Camellia japonica
aiuto la mia bellissima camelia ha perso quasi tutte le foglie in una sola volta, mentre prima cresceva rigogliosa e bella. cosa posso fare per rimediare?
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
10.29.21 -
marghe - commento su Camelia - Camellia japonica
la mia domanda si allaccia alle altre..............non avrò sbagliato con le innaffiature estive e forse andava concimata più spesso e riparata dal sole????????????????? aiutatemi non so che fare grazie per la disponibilità
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
21.07.21 -
edy - commento su Camelia - Camellia japonica
La mia camelia ha foglie scure accartocciate,tendenti alla caduta. Cio' puo' essere dovuto al forte vento caldo dei giorni scorsi oppure a qualche malattia? Il terreno e' sempre stato innaffiato e concimato, le foglie sempre spruzzate di sera durante le alte temperature.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
16.29.59 -
antonio - commento su Camelia - Camellia japonica
cosa posso fare per la mia Camelia Japonica che perde i boccioli prima che si schiudano?
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
12.33.19 -
pietro - commento su Camelia - Camellia japonica
la mia camelia (in vaso) ha perso tutte le foglie e non ha fiori; sembra morta ma i rami non sono secchi. Cosa posso fare?
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
11:16:44 -
enzo - commento su Camelia - Camellia japonica
Hocomprao una camelia japponica nel mese di marzo 2014 ,era piena di fiori ora a giugno le foglie stanno cadendo i fiori si sono seccati ,cosa fare? grazie Roma 04/06/2014
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
19.42.39 -
silvana - commento su Camelia - Camellia japonica
la mia camelia ha le foglie che nel contorno diventano brune cosa devo fare? Silvana
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
19.38.32 -
silvana - commento su Camelia - Camellia japonica
la mia camelia ha le foglie che nel contorno diventano brune cosa devo fare? Silvana
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
22.23.38 -
Nadia e Ovidiu - commento su Camelia - Camellia japonica
la nostra Camelia e molto bella.(i genitori di Camelia ) vieste
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
18.14.47 -
Bruno - commento su Camelia - Camellia japonica
debbo mettere dimora una camelia ad alberello acquistata in vaso, ho anche acquistato un sacco di terriccio acido,va utilizzato solo tale tipo di terriccio o in parte anche terreno normale? .Eventuali ulteriori consigli per la messa a dimora
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
15.03.49 -
antonio - commento su Camelia - Camellia japonica
ho una camelia di più di duecento anni, alta circa 5 metri, caccia infiniti fiori rosa, produce molti semi. il terreno è adeguato, non l'ho mai concimata,avrebbe bisogno di essere liberata da qualche ramo secco all'interno, mi riprometto ogni anno di farlo ma non l'ho ancora fatto. ho paura di tagliarem ma so che è necessario.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
20.29.44 -
basili alberico - commento su Camelia - Camellia japonica
cosa posso fare se alla mia camelia (in vaso) sono cadute quasi tutte le foglie ???
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
12.47.51 -
camelia - commento su Camelia - Camellia japonica
la camelia è un fiore bellissimo anche perchè sono bella. infatti mi chiamo camelia
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
22.41.32 -
miriam1950 - commento su Camelia - Camellia japonica
anch'io ho una camelia in giardino. è stata piantata circa 20 anni fa. ha dei bellissimi fiori bianco-rosati, con striature di color fucsia. il problema è che l'ho vista fiorita solo nei primi due anni. negli anni successivi ha sempre avuto tantissimi boccioli che però non arrivano mi a schiudersi e cadono tutti. le foglie sono sempre verdi e dopo la caduta dei boccioli nascono molti nuovi germogli e le foglie sono lucidissime.la pianta è alta quasi 2 m. e 50 cosa posso fare? saluti a tutti
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
16.33.00 -
fabrizio - commento su Camelia - Camellia japonica
ho una camelia japonica chi può aiutarmi lo faccia avrei bisogno di sapere quando è il periodo giusto per rinvasare,visto che la pianta è alta circa 62 cm (ramo unico)e vive in un vaso che ha un diametro di cm 21. grazie..
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
17.54.03 -
valentina - commento su Camelia - Camellia japonica
sono sempre io,mi nonna mi ha appena riferito che la sua camelia ha qualche foglia giala però i fiori stano rinascndo cosa può fare?e gni quanto va bagnata?contattatemi via postaeletronia al mio contatto
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
17.47.59 -
valentina - commento su Camelia - Camellia japonica
Alla mia nonna piacciono molto questi fiori infatti quando vado da lei mi dice sempre di andare a vedere la immagini su internet.quando siamo entrate a visitare questo sito mia nonna ha notato ke quì dovebbero metterci anke le spiegazioni sul trattamento della pianta!siete pienamente pregati di rispondermi via posta elettronica al mio contatto
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

nome:

email:

commento :

Invia articolo ad un amico










Articoli Correlati



camelia jurys yellow
Coltivazione Camelia - Camellia japonica
Il genere camellia riunisce circa un centinaio di specie di arbusti sempreverdi, originari dell'Asia centrale e meridionale; devono il loro nome al botanico gesuita Kamel, che nel 1600 le importò ...
Vai alla pagina Coltivazione Camelia - Camellia japonica
Camelia
Camelia coltivazione - Camellia japonica
Le Camelie appartengono alle theacee, esistono circa una decina di specie, tra le quali soltanto alcune vengono coltivate come piante ornamentali; da secoli coltivate in Europa, in realtà le Camelie s ...
Vai alla pagina Camelia coltivazione - Camellia japonica
camellia
La Camelia - Camellia japonica
Con il nome latino Camellia si indicano centinaia di specie di arbusti sempreverdi, diffusi principalmente in Asia; in Europa in giardino si coltivano prevalentemente ibridi di camellia japonica, un a ...
Vai alla pagina La Camelia - Camellia japonica
Camelia
Camelia
Il genere camellia conta più di cento specie, diffuse in Asia, in particolare nella zona tra India, Cina, Giappone, Vietnam e Corea; la specie più diffusa e coltivata è la camellia sinensis, ovvero la ...
Vai alla pagina Camelia
Giardinaggio su Facebook Giardinaggio su Yuotube Forum Giardinaggio Registrazione a Giardinaggio.itForum Giardinaggio


Pagine più visitate di questa settimana
HebeEbe - Hebe Al genere Hebe appartengono alcune specie di arbus continua...
GauraGaura Il genere Gaura conta decine di piante, spesso inf continua...
AzaleaAzalea l'azalea non costituisce un genere a sé ma rientra continua...
AgrifoglioColtivare Agrifoglio - Ilex aquifolium L’agrifoglio è un alberello o un grande arbusto se continua...
Mimosa Sensitiva - Mimosa pudica Arbusto sempreverde di piccole dimensioni, in gene continua...



Altre piante simili


Speciali

Speciali
Non sapete come coltivare i bulbi o come mettere a dimora una pianta invernale? Niente paura. Per ap...

... vai alla pagina Speciali

Piante Medicinali

Piante Medicinali
Da millenni l'uomo ha trovato nelle piante preziosi alleati per l'igiene e la salute del suo corpo, ...

... vai alla pagina Piante Medicinali




  • In appartamento troverai tante specie di piante d'appartamento con le relative schede di approfondimento per scegliere la pianta migliore per casa tua.
  • Le tecniche di giardinaggio passate una ad una in rassegna con ampie schede di approfondimento, per scoprire tutto sulle tecniche di coltivazione.
  • L'arte dei bonsai, un connubio di abilità e pazienza che può dare enormi soddisfazioni a chi la pratica. Scoprila con la rubrica di giardinaggio.it!
  • Ogni fiore porta con sé un messaggio, codificato da secoli dall'uomo e giunto ai nostri giorni ancora intatto ed immutato. Scopri il significato dei fiori e comunica con essi le tue emozioni!