Tasso - Taxus baccata



In questa pagina parleremo di :Tasso - albero

Generalità

conifera sempreverde molto longeva originaria dell'Europa e dei paesi che si affacciano sul Mediterraneo. Ha crescita abbastanza lenta e gli esemplari adulti possono raggiungere i venti metri di altezza; la corteccia è marrone rossastro, diviene grigia con il tempo e tende a squamarsi. Foglie piccole, strette, lucide e verde scuro sulla pagina superiore, verde chiaro sulla pagina inferiore; la chioma è tondeggiante, molto densa. Gli esemplari femminili in estate producono semi tondeggianti ricoperti da polpa rossa, molto vistosi e decorativi. I tassi vengono molto utilizzati per l'arte topiaria, poichè sopportano le potature anche drastiche e il fogliame denso cresce anche sulla parte interna della chioma. Esistono cultivar con foglie variegate o completamente gialle, solitamente hanno sviluppo minore e più compatto. I frutti e le foglie dei tassi sono fortemente tossici.

Esposizione

Tasso - frutti

queste piante prediligono i luoghi soleggiati, ma crescono senza problemi anche a mezz'ombra e tollerano benissimo anche l'ombra completa. Non teme l'inquinamento e i venti forti costieri. Il tasso viene molto utilizzato come pianta da siepe, anche se gli esemplari antichi ancora presenti in Europa sono solitari.

Terreno

taxus baccata dovostoniana

non necessita di particolari accorgimenti per quanto riguarda il terreno in cui essere posta a dimora, anche se preferisce i terreni ben drenati a quelli umidi. Non teme la siccità, quindi non necessita di annaffiature ulteriori oltre all'acqua delle piogge. Alla fine dell'inverno interrare alla base della pianta del concime organico ben maturo. Per una crescita più vigorosa si consiglia di potare con parsimonia e di asportare regolarmente i polloni basali che si sviluppano con facilità a spese della pianta madre.

Moltiplicazione

avviene prevalentemente per seme, in autunno; porre i semi in una composta costituita da sabbia e torba in parti uguali, che va mantenuta umida fino a germinazione completa dei semi, in serra fredda. Le piantine vanno coltivate in vaso per almeno due anni prima di essere poste a dimora, preferibilmente in primavera. Si possono anche praticare talee, oppure utilizzare i polloni basali per costituire nuove piante.

Tasso - Taxus baccata : Parassiti e malattie

questa pianta è molto rustica e solitamente non viene attaccata da parassiti o da malattie.


tasso albero
tasso albero
Il tasso, nome comune per taxus baccata, appartenente alla famiglia delle Taxaceae, è una conifera sempreverde originaria dell'Europa, principalmente nelle aree intorno al Mediterraneo ma anche nelle ...
visita : tasso albero




Esposizione
Posizionare questa pianta in luogo semiombreggiato, dove riceva i raggi solari durante le ore più fresche della giornata.

 
Posizione mezz'ombra
Annaffiature
1-2 volte a settimana annaffiamo il terreno, ma solo se è perfettamente asciutto da almeno un giorno; in presenza di precipitazioni o di nuvolosità possiamo sospendere le annaffiature. Ricordiamo in ogni caso che le annaffiature devono essere praticate bangnado in profondità il terreno, evitando però ristagni idrici.


Tenere asciutto
concimazione
Concimiamo regolarmente ogni 8-10 giorni, con una dose dimezzata di concime per piante verdi; se preferiamo possiamo utilizzare un concime a lenta cessione, la cui azione dura per circa quattro mesi.


Esigenze della piante a luglio in un clima mediterraneo.

  1. Commenti
  2. Invia ad amico

commenti

18:09:01 -
fabio - commento su Tasso - Taxus baccata
Chiedo potatura dell'Tasso portamento a siepe i che periodo il taglio deve avvenire .La ringrazio per la sua cortesia
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
17.51.31 -
carlo - commento su Tasso - Taxus baccata
possiedo una pianta di circa 3 mt.con la ramificazione, che parte da terra, è bene togliere questo primo giro di rami?
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
16.03.32 -
- commento su Tasso - Taxus baccata
no conviene tagli la cima cosi cresce meglio e piu in fretta...
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

nome:

email:

commento :

Invia articolo ad un amico










Articoli Correlati



taso barbasso
tasso
Il termine Tasso Barbasso deriva dal latino barbascum, che significa peloso ed ispido, proprio a significare e richiamare la fitta peluria che ricopre le foglie della pianta. In passato le persone più ...
Vai alla pagina tasso
Giardinaggio su Facebook Giardinaggio su Yuotube Forum Giardinaggio Registrazione a Giardinaggio.itForum Giardinaggio


Pagine più visitate di questa settimana
Abete biancoAbete bianco L’abete bianco fa parte delle poche specie di abet continua...
magnolia soulangeanaMagnolia - Magnolia grandiflora il genere si compone di circa 80 specie di alberi continua...
BaobabBaobab, Albero bottiglia - Adansonia digitata al genere adansonia alcune specie di alberi succul continua...
magnolia grandiMagnolia - Magnolia grandiflora il genere si compone di circa 80 specie di alberi continua...
Castagno fruttiCastagno al genere castanea appartengono circa 10-15 specie continua...





Altre piante simili


Gazebo

Gazebo
Il gazebo è un componente del giardino che unisce stile a praticità. In molti giardini infatti il ga...

... vai alla pagina Gazebo

Grigliati e Frangivento

Grigliati e Frangivento
Installati a volte per motivi estetici, a volte per motivi di utilità ed a volte per creare un po' d...

... vai alla pagina Grigliati e Frangivento




  • Scopri la rubrica di giardinaggio.it dedicata alle piante ed ai fiori da giardino. Moltissime schede su altrettante specie ti sveleranno tutti i segreti del giardinaggio.
  • Gli appassionati di giardinaggio sanno che un buon giardino non si vede solo dai fiori e dalle piante. Resta aggiornato sull'arredamento per esterni con questa nostra rubrica.
  • Le tecniche di giardinaggio passate una ad una in rassegna con ampie schede di approfondimento, per scoprire tutto sulle tecniche di coltivazione.
  • Ogni fiore porta con sé un messaggio, codificato da secoli dall'uomo e giunto ai nostri giorni ancora intatto ed immutato. Scopri il significato dei fiori e comunica con essi le tue emozioni!