Discocactus

Generalità

cactacee globose, dalla forma appiattita, di piccole dimensioni, originarie dell'America meridionale; questo genere conta circa 10-12 specie. Il corpo è arrotondato, con diametro vicino ai 10-15 cm negli esemplari adulti, alti meno di 10 cm, di colore verde scuro, percorso da numerose costolature; le piccole areole portano poche spine grigistre, molto acuminate. In età compresa tra i 7 e i 10 anni le piante sviluppano un piccolo cefalio, costituito da lanugine chiara, da cui sbocceranno i fiori; i discocactus fioriscono in estate, producendo numerosi fiori bianchi, delicatamente profumati, che durano poche ore, ma sbocciano in successione.


Esposizione

porre in luogo luminoso, ma non esposto ai raggi diretti del sole nelle ore più calde della giornata; possono sopportare temperature prossime allo zero, ma è consigliabile mantenerli a circa 10-15 °C anche in inverno, quindi vanno ritirati in casa o in serra temperata.

  • fiori secchi La vita dei fiori può essere, per così dire, "allungata", grazie all'utilizzo di tecniche di essiccazione, che consentono la conservazione di piante e fiori per un lungo periodo di tempo. La bellezza ...
  • Conoscere il significato ed il linguaggio dei fiori è di fondamentale importanza per non fare brutte figure e per non sbagliare mai tipo di fiori in ogni occasione. Scopri quale fiore regalare a secon...
  • Decorano terrazze, balconi e angoli del giardino. Stiamo parlando delle fioriere, contenitori per piante e fiori che trovano sempre più spazio nel mondo del giardinaggio. Molto più ampie dei vasi, le...
  • Dieffenbachia genere appartenente alla famiglia delle araceae, che comprende 30 specie di piante perenni sempreverdi con un fusto robusto e foglie molto grandi, e oblunghe.Anche se è originaria dell'America cent...


Annaffiatura

da marzo a ottobre annaffiare regolarmente, lasciando asciugare molto bene il terreno tra un'annaffiatura e l'altra; nei mesi freddi annaffiare sporadicamente, ogni 40-45 giorni; le piante tenute in serra fredda non vanno annaffiate fino alla primavera seguente. Nel periodo vegetativo mescolare all'acqua delle annaffiature del concime specifico per piante succulente, ogni 15-20 giorni.


Terreno

In natura questi cactus crescono solitari nelle zone con terreni silicei; un substrato ideale è costituito da sabbia e torba in parti uguali, a cui è consigliabile aggiungere della ghiaia fine e della pietra pomice. Viste le piccole dimensioni e la crescita lenta, queste piante vanno coltivate in contenitori di modeste dimensioni, e rinvasate raramente.


Discocactus: Moltiplicazione e Parassiti e malattie

Moltiplicazione: avviene per seme, in primavera; i semenzai vanno mantenuti costantemente umidi, e in luogo protetto e ombreggiato.

Parassiti e malattie: annaffiature eccessive o terreno scarsamente drenante possono favorire l'insorgenza di marciume radicale.





Esposizione
Pianta che necessita di essere esposta ai raggi diretti del sole.

 
Sole pieno
Annaffiature
Annaffiare ogni 15-20 giorni, quando il substrato risulta asciutto da alcuni giorni; è consigliabile evitare gli eccessi, evitando che le piante siano troppo esposte alle piogge in questo periodo dell'anno.


Tenere asciutto
concimazione
Evitiamo di concimare le nostre succulente durante i mesi freddi; una concimazione tardiva infatti favorirebbe lo sviluppo di vegetazione ricca d'acqua, molto sensibile al freddo ed ai marciumi.


Esigenze della piante a settembre in un clima continentale.

COMMENTI SULL' ARTICOLO