Lingua di suocera - Epiphyllum



In questa pagina parleremo di :epiphylum

Generalità

Gli epifilli crescono allo stato spontaneo nelle foreste tropicali dell'America Centrale. Si tratta di piante dall'aspetto esotico, con fusti piatti, di solito stretti, a margini dentellati.

I fiori

epifillo

All'estremità dei tronchi sbocciano grandi fiori molto belli, che durano di solito un giorno e una notte.

Concimazioni

Ogni 10 giorni circa durante il periodo delle fioriture, si diluiscono poche gocce difertilizzante liquido nell'acqua delle innaffiature.

Moltiplicazione

Verso la fine di luglio-inizio di agosto, terminata lo fioriture, si prelevano dal fusto le talee lunghe 10-15cm, che si lasciano asciugare per un paio di giorni. Si piantano quindi in un buon composto a base di terra fertile che va tenuta umida e si collocano all'ombra, a 21°C di temperatura circa. Le talee hanno bisogno di aria fresca, per cui non vanno coperte. Dopo la radicazione, che avviene in 2 - 3 settimane, si coltivano nel modo indicato per le piante adulte.

Innaffiature

abbondanti nel periodo vegetativo in modo che il composto sia completamente umido; da ottobre a marzo si tiene il terriccio appena umido, senza mai lasciar asciugare completamente le radici. Quando cominciano a formarsi le gemme, si aumenta la quantità di acqua fornita e si inìzia a fertilizzare la pianta per favorire lo sviluppo delle gemme da fiore.

Le annaffiature eccessive, soprattutto in inverno con il freddo, fanno avvizzire i fusti e marcire le radici. Quando la pianta è a riposo il composto deve essere umido ma non bagnato e bisogna innaffiare quanto basta a evitare che le radici secchino.

Esposizione

L'epifillo preferisce una buona luce diffusa e non ama l'esposizione in pieno sole. Anche in inverno la pianta necessita di buona luce, ma deve essere protetta dall'insolazione diretta.

Un'esposizione troppo prolungata al sole provoca bruciature alle foglie; occorre assicurare alla pianta una posizione luminosa ma riparata.

Terriccio

Si consiglia un buon composto da vaso a base di torba.

Temperature

La temperatura minima minima invernale non deve scendere sotto i 10°C.

Parassiti e malattie

Chiazze bianche e cotonose sono sintomo di attacco da parte della cocciniglia.

Varietà

Epiphyllus crenatum produce fiori che si aprono solo durante il giorno. E' una pianta eretta e ramificata, alta fino a 90 cm circa.

I fusti, di sezione cilindrica nel tratto basale, sono piatti per la quasi totalità della lunghezza e hanno l'aspetto di foglie grigio verdi e carnose, con margini dentellati. I fiori bianco crema a forma di tromba, sono lunghi 20-25 cm e larghi 15 cm. La maggioranza degli ibridi di Epiphyllus diffusi nei vivai deriva dall'incrocio di questa specie con altre.

Le varietà ibride sono solitamente più semplici da coltivare e fioriscono più facilmente delle specie tipiche. Le varietà "Cooperi" e "Kimnachi" hanno entrambe graziosi fiori bianchi, profumati, che si aprono a mezzogiorno e durano solo 24 ore. Altre varietà hanno fiori più durevoli (4 - 5 giorni) come ad esempio "Dreamland".

Lingua di suocera - Epiphyllum : Tecniche colturali

Sebbene le Epiphyllus siano cactacce, non sono piante tipiche dei deserti. Sono originarie, infatti, delle foreste dell'America tropicale e non necessitano, perciò, di molto sole. Crescono bene, comunque, in posizioni ben illuminate. Si coltivano in vasi di 15-25 cm, riempiti con una composta ricca di terriccio di foglie e farina di ossa o a base di torba. Non si devono mai lasciar seccare le radici delle piante, nemmeno durante l'inverno.

Quando si cominciano a formare i boccioli, ogni 15 giorni si somministra un fertilizzante ad alto contenuto di potassio. Durante l'estate è necessario proteggere le piante dal sole troppo forte. Si rinvasano annualmente, dopo la fioritura. Se i fusti avvizziscono, si recidono le parti apicali della pianta, si fanno asciugare per alcuni giorni e si piantano in contenitori riempiti con composta.






Esposizione
Posizionare questa pianta in luogo semiombreggiato, illuminato direttamente dai raggi solari per poche ore al giorno.

 
Posizione mezz'ombra
Annaffiature
Annaffiare saltuariamente, lasciando asciugare il terreno per alcuni giorni prima di annaffiare nuovamente; è meglio lasciare il terreno asciutto più a lungo piuttosto che bagnare eccessivamente.


Tenere asciutto
concimazione
Evitiamo di concimare le nostre succulente durante i mesi freddi; una concimazione tardiva infatti favorirebbe lo sviluppo di vegetazione ricca d'acqua, molto sensibile al freddo ed ai marciumi.


Esigenze della piante a settembre in un clima mediterraneo.

  1. Commenti
  2. Invia ad amico

commenti

12:51:18 AM -
vincenzina - commento su Lingua di suocera - Epiphyllum
i fiori rossi durano anche 6 giorni... sono quelli bianchi a durare 24 ore e cmq la mia è lunga più di 170 cm....
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
17.33.32 -
Mara - commento su Lingua di suocera - Epiphyllum
Buondì! La mia piantina fa bellissimi fiori rosa ma i fusti si sono piegati all'ingiù. è per il peso dei fiori o c'è qualche errore nella cura della pianta? grazie
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
19.39.11 -
aryenne - commento su Lingua di suocera - Epiphyllum
ho una pianta lingua di suocera, solo che non mi fa' piu' i fiori da circa tre mesi,siamo a marzo e non sboccia nulla, volevo sapere se e' normale e cosa devo fare grazie.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
13.18.22 -
teresa - commento su Lingua di suocera - Epiphyllum
abito a roma e nei vivai presenti in città e vicino non ho mai trovato un esemplare di qst pianta. sapete dirmi dove si possono acquistare? grazie Teresa
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
16:20:50 -
Us - commento su Lingua di suocera - Epiphyllum
Aiuto!!!!!! ho un Epiphyllum degli anni 40'che vorrei salvare....quest'inverno ce ne sono morti 3 e questo è l'unico sopravvissuto:(.Si presenta un pò raggrinzito ed è così dalla fine di Maggio.Credo gli abbiano dato troppa acqua,l'ho anche travasato,avendo paura del marciume radicale,ma non mi sembra migliori.Cosa posso fare????non ha mai preso concimi,dovrei forse dargliene????sono ignorante non vorrei far peggio,aiuto!!!grazie
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
14.07.34 -
marcella - commento su Lingua di suocera - Epiphyllum
ho acquistato una Epiphyllum in un supermercato. Ha un vaso piccolo e la pianta presenta tanti boccioli posso rinvasarla?Aspetto una vostra gradita risposta:saluti cordiali marcella
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
14.02.40 -
- commento su Lingua di suocera - Epiphyllum
ho acquistato un Epiphyllum in un supermercato,ha molti boccioli posso travasarlo in un vaso più grande ? aspetto una gradita risposta saluti Marcella
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
16.06.29 -
lucia - commento su Lingua di suocera - Epiphyllum
se i boccioli cadono prima di aprirsi ???
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

nome:

email:

commento :

Invia articolo ad un amico










Giardinaggio su Facebook Giardinaggio su Yuotube Forum Giardinaggio Registrazione a Giardinaggio.itForum Giardinaggio


Pagine più visitate di questa settimana
Euphorbia milii Euforbia, spina di Cristo - Euphorbia milii Il genere Euphorbia è molto ampio ed eterogeneo, f continua...
Corifanta - Coryphantha vivipara questa pianta è originaria dell'America settentrio continua...
aloeAloe, Pianta della salute - Aloe arborescens Il genere aloe conta alcune centinaia di specie di continua...
Crassula - Crassula Al genere crassula appartengono decine di specie d continua...
Grusone  Cuscino della suocera, Grusone - Echinocactus grusonii Cactacea molto diffusa in coltivazione originaria continua...





Altre piante simili


Orto

Orto
Benvenuto nella sezione di Giardinaggio.it dedicata all'orto. All'interno potrai trovare numerosi ar...

... vai alla pagina Orto

Piante Grasse

Piante Grasse
Le piante grasse sono diffusissime negli appartamenti e nelle case, forse per le poche cure che rich...

... vai alla pagina Piante Grasse


Recinzioni

Recinzioni
Le recinzioni sono delle strutture che delimitano il perimetro e i confini di un determinato spazio ...

... vai alla pagina Recinzioni


Giardinaggio

Giardinaggio
Entrate in questa sezione per scoprire come creare dei giardini alternativi e quale filosofia sta al...

... vai alla pagina Giardinaggio

Siepi

Siepi
Benvenuti nella sezione dedicata alle siepi. Queste strutture vegetali sono molto apprezzate e usate...

... vai alla pagina Siepi
  • Il mondo esotico delle piante grasse e delle piante carnivore si svela ai nostri lettori attraverso articoli interessanti, precisi e dettagliati.
  • Ogni fiore porta con sé un messaggio, codificato da secoli dall'uomo e giunto ai nostri giorni ancora intatto ed immutato. Scopri il significato dei fiori e comunica con essi le tue emozioni!
  • L'arte dei bonsai, un connubio di abilità e pazienza che può dare enormi soddisfazioni a chi la pratica. Scoprila con la rubrica di giardinaggio.it!
  • Gli appassionati di giardinaggio sanno che un buon giardino non si vede solo dai fiori e dalle piante. Resta aggiornato sull'arredamento per esterni con questa nostra rubrica.