Notocactus haselbergii

Generalità

provenienti per la maggior parte dalle lande deserte del sud dell’America,

queste piante hanno un portamento globulare, che tende a diventare cilindrico col passare degli anni. Le spine, che si presentano di colore diverso, possono anche avere la forma e il diametro

diverso in relazione alla posizione in cui

si trovano.

Solitamente quelle al centro sono più

dritte e grosse mentre quelle laterali

sono leggermente arcuate e di diametro inferiore. I fiori, che si sviluppano

sull’apice della pianta, sono di grande dimensione e di colore giallo con sfumature rosse.

Le piante fioriscono dopo diversi anni, anche se qualche varietà dopo appena

3-4 anni presenta già delle infiorescenze. Necessitano di molta luce: per questa ragione il Notocactus resiste molto bene anche all’irradiamento diretto dei raggi solari per diverse ore alla giornata. E' opportuno però evitare l’esposizione diretta nelle ore più calde del giorno. Come la maggior parte delle piante grasse anche questa non sopporta il ristagno idrico ed elevati tassi d’umidità: per questa ragione nel periodo invernale bisogna limitare l’acqua allo stretto necessario. Queste piante sopportano abbastanza bene le basse temperature, anche se la temperatura minima non deve scendere al disotto dei 4 gradi. La riproduzione viene eseguita attraverso talea, seme o da polloni.

Notocactus magnificu

Promanal AF Neu Schild- und Wolllausfrei 500 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,27€


Notocactus haselbergii

Notocactus haselbergiiPianta con portamento globoso, che può raggiungere i 14 cm di diametro e che presenta delle coste a spirale formate da piccole protuberanze. All’apice di queste protuberanze si trovano le spine, non molto dure, raggruppate in piccoli gruppi di colore giallo/bianco. I fiori di questa specie di Notocactus possono durare diversi giorni e solitamente sono di colore rosso.

  • piante grasse Generalità: pianta caudiciforme con fusti ramificati di colore marrone, con base rigonfia, formata sia dalle radici che dal fusto, che ha il compito di immagazzinare acqua.Foglie: le foglie sono o...
  • Albero di Litchi L’albero, da cui nasce l’uva del deserto, che è quello del Litchi, è un sempreverde e può raggiungere un’altezza che va dai dieci ai quindici metri. Ha una chioma folta, che durante la fioritura si ar...

Crown Insetticida Spray Ecovit

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,4€


Notocactus leninghausii

Notocactus leninghausiiPianta con portamento cilindrico che raggiunge a fatica i 7/8 cm di diametro, composta da coste sulle quali si trovano delle areole, da dove partono le spine abbastanza morbide. La pianta fiorisce dopo parecchi anni. Il fiore è di colore giallo e le dimensioni sono ben proporzionate con la pianta.


Notocactus haselbergii: Notocactus scopa

Notocactus scopaPianta con portamento cilindrico globoso, è composta da coste sulle quali si trovano le areole, dalle quali spuntano delle spine bianche e morbide. Al centro dell’areola parte una spina centrale, che solitamente e più dura e di colore più scuro di quelle circostanti. I fiori, molto appariscenti, sono di colre giallo.





Esposizione
Posizionare questa pianta in luogo semiombreggiato, illuminato direttamente dai raggi solari per alcune ore al giorno.

 
Posizione mezz'ombra
Annaffiature
Evitare di annaffiare eccessivamente; in genere è sufficiente fornire acqua ogni 15-20 giorni, o anche meno; più il clima è freddo e meno la pianta necessita di annaffiature; si consiglia di sospendere le annaffiature durante i periodi con temperature molto rigide.


Tenere asciutto
concimazione
Durante i mesi freddi dell'anno è consigliabile sospendere la concimazione delle piante succulente, per evitare che producano troppi tessuti "nuovi", poco resistenti al freddo e facilmente attaccabili da malattie fungine, che si sviluppano più facilmente durante il periodo di riposo delle piante.


Esigenze della piante a dicembre in un clima mediterraneo.

COMMENTI SULL' ARTICOLO