problemi per il limone

Domanda : problemi per il limone

buongiorno perfavore avrei bisogno di un consiglio riguardo al mio alberello di limone che dopo averlo piantato ha dato i suoi primi 6 frutti e poi ha cominciato a perdere il bel verde delle foglie e a non fiorire più e a non crescere nel giro di un anno e mezzo
limone


Risposta : problemi per il limone

Gentile Sabrina,

i limoni sono piante sempreverdi, con un particolare sviluppo vegetativo, che continua per tutto l’arco dell’anno, infatti anche in gennaio, quando le altre piante del giardino sono in totale o parziale riposo vegetativo, il limone può avere dei boccioli, dei frutti maturi e dei frutti che stanno ancora maturando.

Per questo motivo le richieste in fatto di fertilizzante sono alte, soprattutto per quanto riguarda gli esemplari coltivati in vaso, che non possono allargare il loro apparato radicale in cerca di Sali minerali.

Per questo motivo gli alberelli di limone vanno concimati ogni 15-20 giorni, con del concime specifico per agrumi, per tutto l’arco dell’anno; al posto del concime chimico possiamo utilizzare il fertilizzante tradizionale per i limoni, che consiste in lupini triturati, che svolgono la loro azione fertilizzante per alcuni mesi, se sparsi attorno al fusto della pianta.

Se il limone viene coltivato in vaso, è fondamentale anche cambiare il terreno, anche ogni anno, sostituendolo con del terriccio fresco, ricco e molto ben drenato.

Oltre a questo, può capitare che, ni zone con alta percentuale di calcare nella terra, e nell’acqua delle annaffiature, i limoni soffrano di clorosi ferrica, malattia dovuta alla scarsa disponibilità di ferro nel terreno, che rende il fogliame giallastro e debilita la pianta; la clorosi si cura utilizzando concime rinverdenti, ricchi in ferro in forma disponibile alla pianta.

Visto che non ci indica le altre caratteristiche di coltivazione del suo limone, le motivazioni del deperimento della pianta possono essere anche altre; ad esempio potrebbe trattarsi di un eccesso o di una carenza di annaffiature: questi alberelli sempreverdi necessitano di annaffiature regolari, in modo da mantenere il terreno abbastanza fresco; è però consigliabile annaffiare soltanto quando il terreno si asciuga, e quindi poco o nulla nei mesi invernali, molto spesso nei mesi estivi.

Oltre a questo i limoni, e gli agrumi in generale, amano un clima mite e posizioni soleggiate; in inverno non sopportano le gelate, soprattutto se intense e di lunga durata.

Non avendo ulteriori indicazioni, non è semplice capire quali siano i motivi che portano al deperimento della sua pianta, potrebbe trattarsi anche di insetti o di malattie fungine; in ogni caso, corrette cure colturali, e un corretto posizionamento del piccolo albero, portano la pianta ad essere più resistente a qualsiasi parassita, fungino o animale che sia.


  • Limoni Il citrus limon è sicuramente l’agrume più coltivato al mondo; tutti lo conosciamo. L’alberello è di dimensioni modeste, di solito non supera i 3-4 metri di altezza; il fogliame è sempreverde, scuro, ...
  • Agrumi, arance Gli Agrumi sono tra le piante da frutto più coltivate in tutto il mondo, sono grandi arbusti, più spesso piccoli alberi, di origine Asiatica, coltivati in Europa da secoli, ma diffusi da tempo anche i...
  • Limone Il citrus limon è un albero da frutto, la cui coltivazione in Europa avviene da secoli; originario dell'India e dell'Asia; anche se viene considerato da sempre una specie a sè stante, il citrus limon ...
  • limone Buon giornodesidero avere informazioni su un problema inerente ad una pianta di limoni malata di cocciniglia.... come posso avere informazioni?grazie vs.risposta...



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO