LA MIA DRACAENA STA MORENDO?

Domanda : LA MIA DRACAENA STA MORENDO?

Salve!

La questione che vi sottopongo riguarda la mia dracaena marginata, pianta bellissima, che adoro! Premetto che, grazie al vostro aiuto, sto rimediando alle punte secche, aumentando l'umidità, ma adesso mi sono accorta anche che perde le foglie, anche quelle più verdi e giovani. Il tronchetto, in mezzo, rimane vuoto e sembra marcio! Ho pensato "troppa acqua?" E infatti quando l'ho rinvasata, sotto, la terra era umidissima, e le radici accavallate, quindi il vaso era troppo piccolo o stretto. Adesso che è più larga, però, si salverà? O è destinata a marcire tutta? Che fare con i tronchetti secchi? Posto le foto, e grazie mille in anticipo!!!

[IMG]http://i1248.photobucket.com/albums/hh489/Valess/LE%20MIE%20AMICHE/Foto-0923.jpg[/IMG]

[IMG]http://i1248.photobucket.com/albums/hh489/Valess/LE%20MIE%20AMICHE/Foto-0917-1.jpg[/IMG]

dracena

Vivai Le Georgiche MEDINILLA MAGNIFICA

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29€


Risposta : LA MIA DRACAENA STA MORENDO?

Gentile Vales,

purtroppo la tua bella dracena è stata colpita da qualche marciume, che si è sviluppato a causa del terreno eccessivamente umido; anche se hai rinvasato le piante, il fungo è ormai nel fusto, e quindi continuerà a svilupparsi, rovinando l’intera pianta.

Se desideri salvare almeno parte delle tue dracene, dovrai sbarazzarti del fungo.

Il metodo migliore consiste nel tagliare i fusti fino a che non trovi il legno sano, compatto e di colore chiaro.

Quindi munisciti di una cesoia affilata e ben pulita e asporta dai fusti tutte le parti mosce, scure, mollicce; che si trovino nella parte alta del fusto o nella parte bassa, poco importa: per fortuna i fusti di dracena germogliano con grande facilità, quindi è sufficiente avere anche una sola porzione di fusto per ottenere una futura pianta.

Quindi, i fusti che otterrai saranno ovviamente spogli, interrali in un nuovo vaso e con della nuova terra, e andranno annaffiati solo tra una decina di giorni, dopo che si sono stabiliti nel nuovo terriccio.

Se avrai dovuto ottenere delle alee invece, ovvero pezzetti di fusto, privi di ciuffo di foglie e anche di radici, ponili in un terriccio abbastanza umido, in modo da stimolarne rapidamente la germogliazione.

Queste piante si sviluppano producendo dei grossi germogli all’apice dei fusti, da cui si formerà un nuovo cespo di foglie sane.

In generale ricordati che le dracene non necessitano d annaffiature eccessive, soprattutto durante i mesi più freddi dell’anno, quelli in cui le giornate sono brevi e buie; annaffia soltanto quando il terreno è ben asciutto, controllando con la mano: immergi i polpastrelli delle dita per qualche centimetro nel substrato, se risulta umido e fresco, rimanda l’annaffiatura.

Considera che se in estate dovrai annaffiare ogni 2-3 giorni, è probabile che in inverno sia sufficiente annaffiare una volta ogni 8-10 giorni; se non sei sicura che sia il caso d i annaffiare nuovamente, nel dubbio rimanda l’annaffiatura in quanto la tua dracena sopporta molto bene la siccità, mentre mal sopporta gli eccessi di acqua.

Da marzo a settembre aggiungi all’acqua delle annaffiature un buon concime, specifico per piante verdi.

Se casa tua ha un’aria molto asciutta, come avviene in inverno quando i termosifoni sono accesi, o in estate a causa del climatizzatore, vaporizza ogni tanto la chioma della pianta, utilizzando acqua demineralizzata, per aumentare l’umidità ambientale.

In bocca al lupo per la tua bella pianta, spero che tu riesca a recuperarne una buona parte.

  • Dracaena Al genere delle Dracaena appartengono più di 150 specie, ognuna delle quali con numerose varietà. Queste piante sono sempreverdi e vengono coltivate prevalentemente per il loro fogliame, molto ornam...
  • Dracena La Dracena è una delle piante da appartamento più apprezzate, anche se poco conosciute. Chi ne possiede una, la considera una specie dall’elevata resa ornamentale. Stiamo parlando della dracena o drac...
  • Dracena La Dracaena indivisa è un arbusto sempreverde succulento originario del Madagascar. Gli esemplari adulti, coltivati in piena terra, possono raggiungere i 2-3 metri di altezza. Hanno fusti carnosi, spe...
  • dracena Sono proprietario di una dracaena marginata. Erroneamente sono state tagliate le punte della stessa in quanto si presentavano ingiallite, posso rimediare a tale errore?.Se si, come?In attesa g...

InteTech 10 metri Stringa fata luce 100 LED USB IP67 impermeabile filo di rame Ghirlanda luminosa Atmosfera decorazione di Natale /Festa /Sera /Anniversario /Casa /Ristorante /Giardino /Bar/ Albero/Compleanno Bianco caldo [Classe di efficienza energetica A+]

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,99€
(Risparmi 3€)



Guarda il Video
  • pianta dracena La Dracena è una delle piante da appartamento più apprezzate, anche se poco conosciute. Chi ne possiede una, la consider
    visita : pianta dracena

COMMENTI SULL' ARTICOLO