Decorazioni fiori finti

Introduzione generale

Con le decorazioni dei fiori si possono creare bouquet, mazzi di fiori e composizioni di vario genere, ma anche per abbellire cornici, candelabri, centrotavola e ogni complemento d'arredo, a seconda del proprio gusto e della fantasia. I fiori finti vengono venduti sia online che in grandi centri di giardinaggio e di bricolage, e si possono trovare nelle varianti di seta, piuttosto costosi ma estremamente raffinati, in quella di gomma o lattice, più economica e versatile, e in quella comune dei fiori secchi, che danno uno stupendo effetto di verosimiglianza. Prima di iniziare con il lavoro, è bene munirsi del materiale necessario, che sarà costituito da una pistola di colla a caldo, nastri di vario tipo e texture, elementi decorativi di aggiunta, fogli millimetrati per progettare la realizzazione del decoro e arnesi come forbici affilate, nastri adesivi, graffette, colla attaccatutto, pinzatrice ed elastici resistenti di diversa misura. Se si è alle prime armi, potrebbe essere utile acquistare una guida pratica che tratti il campo della realizzazione di decori con i fiori finti. Ci sono diversi manuali, anche economici, che oltre a spiegare le varie tecniche, offrono spunti interessanti per i progetti di crafting.In questo articolo verranno prese in esame tre decorazioni che si possono facilmente riprodurre, anche se non si è particolarmente esperti. Basterà fare attenzione per i particolari e procedere con calma, in modo da evitare errori ed ottenere un ottimo risultato.
decorazione fiori finti

TININNA 5 pezzi rose artificiali rose mazzi per la festa decorazioni domestiche o Wedding Giallo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,99€


Come decorare un corpetto da sposa

rametto fiori per corpetto Per questa originale e inusuale decorazione, occorrono dei fiori di seta di alta qualità e da scegliere nelle tinte pastello, adatte ad una cerimonia. Ad esempio si può optare per orchidee, peonie o candidi gigli. Serviranno inoltre delle piccole foglioline, petali di rosa o di felce e qualche metro di pizzo pregiato. Si incomincia prendendo una piccola calla e aggiungendo altri fiori finti di riempimento su ogni lato del fiore principale, che deve essere posizionato esattamente al centro del corpetto. Si sistemeranno poi dietro la calla alcune piccole foglie, facendo attenzione a non farle sporgere oltre di essa, per poter mantenere il punto focale. I gambi in eccesso vanno regolati aiutandosi con le tronchesi, avendo cura di lasciare circa 2 cm di gambo sotto la parte inferiore della calla. Successivamente si andrà a ricavare un pezzo di nastro floreale di 10 cm di lunghezza, in modo che sia sufficiente a coprire i gambi di ogni elemento floreale. Tenendo fermo il corpetto, si andrà ad avvolgere il nastro floreale intorno agli steli, procedendo verso il basso e con estrema delicatezza. Se si desidera, si possono fermare i fiori sul retro del corpetto con un paio di spilli dello stesso colore.


  • Fiori di carta La realizzazione dei fiori di carta richiede talento, pazienza e passione, ma anche la corretta conoscenza delle tecniche di lavorazione dei materiali che porteranno alla composizione o alla creazione...
  • Composizione di fiori finti Le composizioni di fiori finti si usano per scopi decorativi e per arricchire diverse tipologie di ambienti: dalla casa, ai locali commerciali, agli hotel e ai ristoranti. Queste creazioni vengono rea...
  • SBOCCIANO FIORI ARTIFICIALI Chi ha detto che i fiori artificiali non sono adatti ad un ambiente moderno? Ebbene già da qualche anno questi graziosi fiorellini hanno nuovamente fatto il loro ingresso trionfale nelle nostre case. ...
  • come fare fiori di carta Usati generalmente per abbellire la casa o la tavola, i fiori di carta sono anche protagonisti della tradizionale Festa di San Giuseppe, dove le strade sono decorate con tantissimi fiori di carta cres...

TINNINA 10 pezzi artificiali Margherita fiore del Crisantemo Girasoli per la decorazione domestica nozze mazzi Rosa

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,99€


Come decorare un portacandele

decorazione portacandele fiori finti Questo tipo di decorazione permette di trasformare una semplice palla di polistirolo in un elegante portacandele, da ambientare in qualsiasi tipo di arredamento casalingo. La palla andrà scelta della misura desiderata, ma non troppo piccola perchè non riuscirebbe a reggere il peso della candela stessa. Si deve poi tagliare un pezzo di filo sottile di ferro lungo abbastanza da passare attraverso il centro della palla due volte, e fermare alla sua estremità con un doppio nodo. A questo punto si dovrà praticare un foro nel centro della sfera con una matita, andando ad allargarlo fino a che non riesca a contenere la candela. Ora si posizionerà un bel nastro di raso intorno al filo di ferro, tirandolo bene per mantenerlo stretto e fissandolo in posizione con una pistola di colla a caldo. Dopo aver sistemato la candela nel foro, si taglieranno gli steli dei fiori che si sono scelti, lasciandone solo un centimetro. Con uno stuzzicadenti, si andranno a praticare sulla sfera tanti fori quanti sono i fiori, e si ricoprirà la palla inserendo ogni elemento adiacente all'altro, facendo attenzione a non sovrapporre i petali ma anche a non lasciare spazi vuoti, per un effetto finale davvero spettacolare ed armonico.


Decorazioni fiori finti: Decorazioni ed ambientazione

decoraione fiori finti Per decorazioni di fiori artificiali in ambienti moderni, si possono sfruttare varie idee di design. Per esempio, si potrebbero introdurre materiali come come vetri rotti o ceramica, perline e ciottoli per migliorare l'impatto visivo dei vasi e dei contenitori in cui sono posti gli elementi floreali. Decori di forma allungata e verticale abbelliranno una parete spoglia, e acquisteranno un gusto particolare se posti vicino ad applique o specchi di varia dimensione. Per ammorbidire le spigolosità tipiche degli arredamenti di design, si aggiungerà colore sistemando su armadi e mensole tralci di piante e fiori che pendano in maniera molto naturale. Per le decorazioni esterne, si rendono perfetti grandi cesti di paglia o vimini sapientemente riempiti di raffinate composizioni floreali, da posizionare vicino alla porta d'ingresso. Per ambientazioni più tradizionali e con mobili antichi, le decorazioni più indicate invece sono costituite da semplici composizioni da sistemare su comò, cassettiere e madie, scelte nei toni pastello. Altre idee sono quelle di creare dei decori per scatoline o piccole bomboniere da ambientare nella camera da letto, per un tono romantico che sa di altri tempi.



COMMENTI SULL' ARTICOLO