Barbecue pietra lavica

vedi anche: Barbecue muratura

Generalità

Il barbecue è un elemento del giardino fondamentale, soprattutto per coloro che non desiderano acquistare una cucina da giardino. Infatti il barbecue offre anche la possibilità di avere un comodo fornello per cucinare. I modelli sono diversi, ed alcuni, oltre ad avere la griglia per la cottura al barbecue, sono affiancati da un comodo fornello per cucinare anche altri cibi, come ad esempio dei gustosi spaghetti. Il barbecue a gas è un modello molto richiesto che si differenzia dai classici barbecue perché deve essere collegato a una bombola di gas, che è alloggiata in un apposito vano sottostante, e per mezzo di un tubo, è collegata ad una fiamma. La fiamma è piuttosto ampia e copre l’interno vano di alloggiamento, il tutto ricoperto da pietre laviche.
barbecue pietra lavica

Sochef G20513 Piùsaporillo Barbecue

Prezzo: in offerta su Amazon a: 146,99€
(Risparmi 12,91€)


Le pietre laviche

barbecue pietra lavicaSono appunto le pietre laviche a svolgere un’importante funzione, poiché il calore che è spigionato dalla fiamma riscalda le pietre, che creano al di sotto della griglia uno spazio ardente che permette di cuocere la carne come se fosse sulla carbonella. Il vantaggio sta nel fatto che mentre la carbonella richiede dei tempi di accensione piuttosto lunghi e quindi occorre attendere prima di iniziare a cucinare i cibi, in questo modo l’accensione è automatica e in un tempo brevissimo le pietre laviche sono abbastanza calde da poter iniziare a grigliare le pietanze. La pietra lavica ha una forma piuttosto irregolare, ed è una pietra che, una volta riscaldata sprigiona un elevato grado di calore, che viene trattenuto anche per lungo tempo. Le pietre devono essere sistemate in maniera tale da coprire l’intero spargi fiamma, la regolazione della fiamma regolerà anche il grado di calore delle stesse pietre.

  • piante da giardino In questa sezione parliamo di arbusti.Una raccolta di schede dettagliate sulle diverse specie coltivate nei nostri giardini.I consigli per una giusta scelta in base alle esigenze della vostra aiuo...
  • arredamento giardino Le giornate soleggiate invitano a passare più tempo all’aria aperta, a contatto con la natura; per meglio godere di giardini, terrazzi o semplici balconi, possiamo attrezzare le nostre aree verdi con ...
  • Benvenuto nella sezione di giardinaggio.it dedicata ai mobili da giardino dove interessanti articoli spiegano caratteristiche, qualità e peculiarità dei diversi modelli e delle diverse tipologie prese...
  • Utilissime per chi deve gestire grandi superfici come per chi vuole mantenere l'ordine nel proprio giardino domestico, le casette da giardino possono essere costruite in differenti materiali, avere va...

Campingaz, Adelaide 3 Woody, Barbecue a Gas

Prezzo: in offerta su Amazon a: 189€
(Risparmi 10€)


Pulizia delle pietre laviche

Le pietre, spesso a causa del grasso che sgocciola, tendono a sporcarsi o ad annerirsi, e devono essere periodicamente lavate. Per avere un’adeguata pulizia, occorre riporle in un contenitore con dell’acqua e lasciarle asciugare completamente prima di riposizionarle. La pietra lavica tende a rompersi facilmente, cadendo a terra, ed è per questo che si consiglia di averne un’adeguata cura. Il barbecue a gas è dotato anche di un coperchio per la chiusura che serve a far aumentare il calore e quindi a velocizzare la cottura. Inoltre, se dotato di un pratico indicatore esterno, in base alla pietanza messa a cucinare, potremmo regolarci su quanto tempo impiegherà prima di poter essere servita. Le pietre laviche, dopo diversi anni di utilizzo, devono essere sostituite. Alcuni rivenditori offrono la possibilità di poterle acquistare.


La comodità

La comodità di questo tipo di barbecue sta proprio nel fatto di riuscire ad avere lo stesso gusto di un barbecue normale ma in tempi molto ridotti. Le pietre laviche, una volta accesa la fiamma, non devono essere toccate assolutamente con le mani, ma si deve usare sempre una pinza per spostarle o sistemarle meglio. Quando devono essere lavate, è meglio rinviare quest’operazione al giorno successivo, quando si sono completamente raffreddate. Il barbecue con le pietre laviche ha una griglia che può essere anche regolata in altezza, per mettere il cibo ad una distanza maggiore se si tratta di pietanze delicate o se la temperatura è eccessiva. La stessa griglia deve essere pulita lavandola con acqua e sapone oppure pulendola con una spazzola in acciaio.


Manutenzione

In ogni caso, la pulizia del barbecue deve essere sempre molto accurata, così come occorre evitare di pulire lo spazio in cui sono alloggiate le pietre laviche con acqua, poiché potrebbe compromettere il funzionamento dello spargi fiamma. Il rivenditore molte volte ha a disposizione i pezzi di ricambio, però per evitare spese periodiche per la riparazione è necessario custodirlo bene. Durante il periodo invernale non deve essere lasciato in giardino. I modelli con le rotelle sono molto comodi da trasportare e consentono di spostarlo facilmente. Coprirlo con un telo permette di mantenerlo riparato anche dalla polvere. Durante il periodo estivo, dopo il suo utilizzo, è consigliabile posizionarlo sotto un gazebo per evitare che un improvviso acquazzone possa danneggiarlo. Se l’acqua ha danneggiato qualche parte importante del funzionamento non sarà sufficiente farlo asciugare, dovrà essere riparato.


Costo

Il costo di un barbecue con pietre laviche oggi è abbastanza accessibile anche perché i prezzi sono calati sensibilmente in relazione alla crescente domanda di mercato. Inoltre è uno tra i modelli di barbecue meglio accessoriati, in cui è previsto anche un piccolo spazio dove poter riporre gli accessori del barbecue. Recandosi presso un punto vendita è possibile ottenere maggiori informazioni riguardo a questo modello specifico e informarsi se vi si possono acquistare anche le pietre di sostituzione. Il barbecue con pietre laviche è un’ottima soluzione per godersi un barbecue anche durante la settimana quando magari si ha poco tempo. Rappresenta una soluzione ideale anche da collocare sul balcone o in terrazzo.


Barbecue pietra lavica: barbecue : Barbecue in pietra lavica

Barbecue in pietra lavicaCucinare con la pietra lavica?

Oggi si può ed oltre ad essere particolarmente facile è molto frequente.

Sempre di più infatti crescono le proposte di barbecue che supportano una griglia i pietra lavica piuttosto che la solita griglia.

Questo per le caratteristiche ha la pietra lavica e che la rende adatta alla cucina in modo naturale.

La pietra lavica ha come caratteristica principale la capacità di riscaldarsi in un tempo molto piccolo di mantenere sostanzialmente invariato il grado di calore raggiunto per un tempo prolungato.

Questo vi permette di servire in tavola una fetta di carne grigliata e di mangiarla ancora calda.

E soprattutto senza che le proprietà nutritive dei cibi vengano alterate.



COMMENTI SULL' ARTICOLO