Barbecue muratura

Generalità

Quanti possiedono un giardino che deve ancora essere realizzato in maniera definitiva, devono ricordare di destinare uno spazio al barbecue, qualora si avesse l’intenzione di fabbricarlo in muratura. Si tratta di un’opera che deve essere realizzata in maniera seria, poiché va ad arricchire la bellezza del giardino stesso. In commercio è possibile trovare dei barbecue in muratura già prefabbricati, che però sicuramente non possono essere personalizzati così come accade per il barbecue che si realizza autonomamente. Lo spazio in cui fissare il barbecue deve essere attiguo alla zona pranzo ma non troppo vicino a essa, poiché deve esserci intorno lo spazio necessario per potersi muovere. E’ comunque preferibile, se si ha la possibilità, inserirlo accanto alla cucina. Con questo tipo di barbecue il problema del fumo non sussiste, perché la canna fumaria evita la dispersione di esso ad altezza di persona, cosa che invece accade con il barbecue tradizionale.
barbecue in muratura

BARBECUE IN MURATURA MOD.MARTINICA LX

Prezzo: in offerta su Amazon a: 209,4€


La realizzazione

muraturaLa realizzazione di barbecue in muratura prevede inizialmente un progetto con il quale stabilire la dimensione e la composizione della struttura. Bisogna sempre tener presente lo spazio di cui si dispone, perché un barbecue in muratura troppo ingombrante potrebbe creare nel giardino un angolo troppo stretto. Stabilita la grandezza, occorre avere a disposizione tutti gli attrezzi necessari. Solitamente per il piano di lavoro si utilizzano dei mattoncini, la griglia è posta su dei supporti che gli consentono di avere anche diverse altezze. Al momento dell’acquisto dei mattoni sarà lo stesso rivenditore a consigliare quelli più adatti, poiché dovranno essere resistenti anche alle alte temperature. Realizzare da sé un barbecue di muratura significa poter definire con precisione i piani di lavoro e gli spazi attigui da creare anche al di sotto. Molti trovano interessante la soluzione di accostare al barbecue un lavello da giardino, in modo tale da avere sullo stesso piano tutto ciò che è necessario. Sotto al barbecue si può creare una sorta di ripiano che consenta di poggiarvi anche le stoviglie da usare all'esterno. La versione grezza in cemento del barbecue comporta una difficoltosa pulizia, per questo motivo si consiglia comunque di piastrellare interamente la superficie. La scelta del rivestimento può essere abbinata a un colore già predominante nel giardino, oppure possono essere utilizzate delle semplici piastrelle.

  • barbecue in muratura Se ritenete da scartare assolutamente, o ancor meglio da saltare a piè pari l’ipotesi di rivolgervi ad un professionista che si occupi di progettare e realizzare il vostro barbecue in muratura, per ra...
  • Comodo e moderno barbecue in muratura con varie basi di appoggio e vani Quando inizia la bella stagione, con sole e lunghe giornate davanti a noi, nasce un gran desiderio di poter sfruttare al meglio la nostra terrazza o il nostro giardino, non solo rilassandosi prendendo...
  • piante da giardino In questa sezione parliamo di arbusti.Una raccolta di schede dettagliate sulle diverse specie coltivate nei nostri giardini.I consigli per una giusta scelta in base alle esigenze della vostra aiuo...
  • arredamento giardino Le giornate soleggiate invitano a passare più tempo all’aria aperta, a contatto con la natura; per meglio godere di giardini, terrazzi o semplici balconi, possiamo attrezzare le nostre aree verdi con ...

BARBECUE IN MURATURA MOD. LAREDO/TUCSON

Prezzo: in offerta su Amazon a: 263,6€


La pulizia

muratura Inoltre, sia che il barbecue venga acceso a legna, sia che venga acceso a carbonella, occorre operare sempre una corretta pulizia. Quando i carboni o la legna si sarà spenta, bisogna pulire la zona in cui erano posizionati. La griglia va sempre lavata accuratamente, e in alcuni casi può essere tenuta anche in uno spazio interno per evitare che possa impolverarsi. Quando il barbecue in muratura non è utilizzato per lunghi periodi, occorre sempre eseguire una pulizia generale prima di accendere la carbonella. Durante il periodo invernale in molti preferiscono tener chiuso l'accesso del barbecue con una piccola porticina realizzata in ferro che s’inserisce a incastro, la quale consente al barbecue di rimanere sempre perfettamente pulito, e inoltre impedisce ai piccoli animali di passarvi all'interno.


Scelta del tipo di barbecue

In caso di spazio sufficientemente grande, non c'è limite alla grandezza di un barbecue in muratura, il quale può essere affiancato oltre che dal lavello anche da un forno. La struttura del barbecue in muratura offre sì una certa solidità, ma d'altro canto non si può modificare la sua posizione. È proprio per questa ragione che si deve scegliere in maniera oculata dove collocarlo, anche in relazione agli altri spazi. Il barbecue in muratura ha una durata illimitata, e se non è ricoperto con le piastrelle o dipinto, può essere imbiancato per dare un maggiore senso di pulizia. Se l'opera muraria è realizzata in maniera meticolosa il risultato finale sarà più che soddisfacente, e non temerà alcun confronto con quelli che sono i barbecue in muratura prefabbricati.


Costi

Per quel che riguarda il costo dell'acquisto del materiale necessario per realizzarlo, molto dipende dalla qualità e soprattutto dalla quantità che se ne deve acquistare. Per costruirlo si può prendere spunto anche da modelli già realizzati o si può chiedere consiglio ad un amico che già lo ha realizzato. In ogni caso occorre sempre tener presente che al di là del costo del materiale servono anche del tempo e del sacrificio. Inoltre è bene avere un minimo di competenza nel settore, altrimenti si rischia di realizzare un barbecue poco stabile. In alternativa il lavoro può essere commissionato a un muratore. Il fascino di un barbecue in muratura, se curato in ogni dettaglio, può essere tale da renderlo l’elemento focale del giardino. Quando si realizza autonomamente, il barbecue può essere personalizzato in modo tale da avere in quella zona tutto il necessario per preparare un’ottima grigliata.


La cottura

spiedini al barbecue La cottura barbecue è sinonimo di cottura "grigliata": il nome deriva da “barbacoa”, ossia una griglia di legno sotto la quale gli indigeni d'America accendevano il fuoco.

Esistono due principali tipi di cottura: per irraggiamento, nel caso in cui il carbone è disposto a distanza dalla grata in modo da affumicare lentamente la pietanza; o per contatto, quando il cibo viene disposto direttamente sopra la brace, avvalendosi di piastre o griglie roventi.

Un consiglio per rendere carne, pesce e verdure più morbide e saporite è quello di precedere la fase di cottura, insaporendo gli alimenti attraverso una leggera marinatura.

La fonte di calore principale del barbecue è la brace di legna o carbonella, anche se in commercio stanno diffondendosi svariate e più moderne tipologie, alimentate elettricamente o a gas.


Barbecue muratura: Barbecue in muratura con forno

Moltissime persone decidono di abbinare ad un barbecue in muratura anche un forno, per cucinare all'aria aperta il pane, la pizza o altri prodotti. Il barbecue in muratura con forno permette infatti di ottenere un tipo di cottura speciale, una cottura diversa da quella del forno elettrico, sia per qualità del prodotto finale che per tipologia di cottura.

Questi forni infatti, specialmente se vengono alimentati a legna, permettono di ottenere pizze e pane di qualità eccellente, grazie al tipo di calore che sprigionano, più avvolgente e più costante rispetto a quello dei forni normali.

Il prezzo un barbecue con queste caratteristiche è superiore al prezzo di un barbecue normale in muratura perchè la sua realizzazione è più complessa e richiede una quantità maggiore di materiale. Per un barbecue in muratura con forno si parte generalmente da un prezzo di 900-100 euro in su ed il prezzo varia a seconda della marca, della grandezza e delle caratteristiche del nostro forno.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO