Canna fiorifera - Canna indica

Generalità

erbacea rizomatosa perenne originaria dell'America meridionale; produce lunghe foglie ovali, appuntite, rigide, erette, di colore molto decorativo, verde-bluastro, oppure verde-bruno, o anche con margine in colore contrastante. A partire da giugno-luglio, fino ai primi freddi producono lunghi fusti eretti, rigidi, alti fino a 120-150 cm, che portano un pannocchie compatta di fiori molto colorati, che sbocciano in successione. Le canne in genere producono fiori nelle tonalità del giallo e del rosso, anche se esistono ibridi rosati o color salmone. Queste piante rizomatose sono molto apprezzate nei giardini, utilizzate soprattutto in larghe macchie d'angolo, o anche in capienti contenitori. Le radici carnose tendono ad allargarsi molto; è consigliabile rimuovere i fiori appassiti, in modo da prolungare la fioritura; se si lasciano i fiori le canne producono lunghi baccelli contenti piccoli semi tondeggianti, in genere fertili.
Canna


Esposizione

si pongono a dimora in luogo soleggiato, o semi ombreggiato, soprattutto nelle zone con periodo estivo molto caldo; i rizomi carnosi possono sopportare gelate brevi, ma nelle zone con inverni molto freddi vanno riparate all'interno durante i mesi freddi; si possono coltivare in vaso, portando in luogo riparato i contenitori in ottobre, oppure si procede ad estirpare i rizomi, non appena le foglie hanno cominciato ad essiccare; i rizomi vanno ripuliti, quindi si ripongono in sacchetti di tessuto, mescolati con segatura o corteccia sminuzzata, da tenere in luogo buio e asciutto. Si pongono a dimora in primavera.

  • Al genere canna conta circa una decina di specie, tutte originarie del continente Americano, ed in particolare dell'America meridionale; nei luoghi di origine le canne sono coltivate da millenni, sia ...
  • canna indica La canna è una pianta erbacea rizomatosa di grandi dimensioni, originaria dell’America meridionale; trova posto in giardino, o in vasi di grandi dimensioni, poiché produce un buon apparato radicale, e...
  • Calamo pianta acquatica perenne rizomatosa semi-sempreverde, originaria dell'Europa, dell'Asia e del nord America. Si presenta come un ciuffo di lunghe foglie verde brillante, alte fino a 40-50 cm, e larghe ...


Annaffiature

in genere si accontentano delle piogge, anche se annaffiature regolari, da somministrare quando il terreno è ben asciutto, promuovono una rigogliosa fioritura; in settembre si interrompono le annaffiature per permettere alle piante di andare in riposo vegetativo. Da aprile ad agosto sciogliere nell'acqua delle annaffiature del concime per piante fiorite, ogni 15-25 giorni.


Terreno

queste piante si sviluppano senza problemi anche nella comune terra da giardino, ma è consigliabile porle a dimora in terreno fertile, ben drenato, soffice e profondo.


Moltiplicazione

avviene in primavera per seme, oppure in autunno per divisione dei rizomi.


Canna fiorifera - Canna indica: Parassiti e malattie

in genere non vengono colpite da parassiti o da malattie.





Esposizione
Posizionare questa pianta in luogo semiombreggiato, dove riceva i raggi solari durante le ore più fresche della giornata.

 
Posizione mezz'ombra
Annaffiature
Si consiglia di annaffiare frequentemente, cercando di mantenere il terreno leggermente umido, ma evitando gli eccessi; il formarsi di ristagni idrici è nocivo anche per alcune piante che amano l'umidità.


Tenere bagnato
concimazione
In questo periodo dell'anno è consigliabile fornire una buona dose di concime per piante da fiore, ricco in azoto e potassio, per favorire lo sviluppo del fogliame ed una abbondante fioritura; utilizzando un concime a lenta cessione una sola applicazione sarà sufficiente; con altri tipi di concime è necessario ripetere l'applicazione ogni 8-10 giorni, utilizzando una dose dimezzata rispetto a quella consigliata in etichetta.


Esigenze della piante a luglio in un clima mediterraneo.

commenti

Nome:

E-mail:

Commento:


13:19:31 -
marzia - commento su Canna fiorifera - Canna indica
esiste rossa e dove si può acquistare zona Viareggio Lucca
11:53:49 -
faffaela - commento su Canna fiorifera - Canna indica
salve!ho dei semi di canna da fiore,basta piantarli cosi come sono,oppure bisogna tegliali
18.06.36 -
tiziana - commento su Canna fiorifera - Canna indica
vorrei ordinarvene una decina,mi ol prezzo e sapere se avete disponibile anche il colore rosa,grazie
10.23.58 -
monica dessi - commento su Canna fiorifera - Canna indica
ma come faccio a moltiplicare la canna dai piccoli semi neri che ho raccolto?
10:11:14 -
Dott. John - commento su Canna fiorifera - Canna indica
queste sono le canne rosse...ti potrebbero interessare eventualmente x il prossimo anno??
09:19:05 -
Roberto - commento su Canna fiorifera - Canna indica
salve cerco semi di canna indica a prezzo modico Roberto 3357590790 robiorla@hotmail.it
19:58:21 -
mario sasso - commento su Canna fiorifera - Canna indica
Vorrei sapere se nel periodo invernale le foglie della canna indiana vanno tutte tagliate o meno, grazie
08:10:07 -
claudia d£eustacchio - commento su Canna fiorifera - Canna indica
le foglie delle mie canne fiorifere presentano delle macchie maroni, anche sulle nuove .nel giardino a fianco c£è un limone danneggiato può aver danneggiato anche le mie piante????
17:52:33 -
giorgio - commento su Canna fiorifera - Canna indica
vorrei sapere se nel periodo invernale bisogna effettuare potatura alla canna indica e come e se si tiene in vasi grandi e£ opportuno tagliare anche le radici