Cannella - Cynnamomum zeylanicum

Generalità

La cannella è una spezia molto utilizzata in cucina, soprattutto nella preparazione dei dolci; pochi sanno che si tratta di una pianta medicinale, dalle molte proprietà.

La cannella di ricava da alberi sempreverdi di dimensioni medie, da cui si prelevano i piccoli rami, e la corteccia del fusto; dopo trattamento queste parti legnose appaiono come sottili stecche di legno fragile, che si sbriciola facilmente, molto aromatico. Le sottili canne così ottenute vengono tagliate in pezzetti e conservano gli oli essenziali aromatici per anni se tenute in barattoli ben chiusi o sottovuoto. Spesso la cannella viene venduta macinata, ma in questo modo perde rapidamente gli oli essenziali che contiene.

cannella


Cannella - Cynnamomum zeylanicum: Per cosa viene utilizzata

Già anticamente la cannella veniva utilizzata nei casi di raffreddori o tosse invernali; infatti ha proprietà antibatteriche molto forti, che unite al sapore decisamente gradevole la rendono un ottimo ingrediente per sciroppi e colluttori. Oltre a questo la cannella è utile per abbassare il colesterolo, contro l'ipertensione e per migliorare la digestione. Di questa pianta generalmente si utilizzano gli oli essenziali contenuti nella corteccia, ma taluni ne utilizzano anche il fogliame per decotti e tisane.

  • Cannella La cannella è una spezia, costituita da sottili fogli legnosi arrotolati; tali fogli si ricavano asportando la corteccia dai giovani rami di un albero tropicale di media grandezza, sempreverde, origin...
  • cannella La cannella, il cui nome scientifico è “cinnamomum zeylanicum” è un pianta perenne appartenente alla famiglia delle Lauraceae. Si tratta di un alberetto verde tutto l’anno che misura solo pochi centim...
  • Cannella Il Cinnamomum Zeylanicum o Cinnamomum verum, più comunemente conosciuto con il nome di cannella, è una pianta tropicale sempreverde proveniente dall’India e dalla Malesia ma originaria dallo Sri Lanka...
  • Infuso di cannella Le piante dalle quali si ricava la cannella sono prevalentemente due. Entrambe appartengono alla famiglia delle lauracee e sono sempreverdi: si tratta della cinnamon zeylanicun e la cinnamon cassia. L...





Esposizione
Pianta che necessita di essere esposta ai raggi diretti del sole.

 
Sole pieno
Annaffiature
Annaffiare con regolarità, ogni 6-7 giorni, bagnando il terreno a fondo, ma attendendo che il substrato asciughi completamente tra un'annaffiatura e l'altra; evitare di lasciare acqua stagnante nel sottovaso.


Tenere Umido
concimazione
In questo periodo dell'anno la concimazione ha lo scopo di preparare le piante alla stagione fredda; in genere si interviene una sola volta, utilizzando un concime a lenta cessione specifico per piante verdi, non troppo ricco in azoto.


Esigenze della piante a settembre in un clima continentale.

COMMENTI SULL' ARTICOLO