Angelica - Angelica archangelica

Generalità

Nome: Angelica archangelica

Famiglia: Ombrellifere

Nomi comune: angelica dorata, bragosse, cecil, erba dei angeli, sambugari.

Habitat: zone umide del sottobosco nelle aree settentrionali

Parti usate: tutta la pianta

angelica

La camomilla ha sconfitto il male

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,6€
(Risparmi 2,4€)


Angelica - Angelica archangelica: Coltivazione Angelica

Raccolta:

Radice. Si raccoglie da agosto a settembre quando la pianta è giovane.

Fusto. Raccogliere in giugno luglio

Foglie. maggio giugno

Semi. agosto settembre

Conservazione:

Radice. Fare essiccare al sole e conservare in sacchetti di carta

Foglie Fusto. Questi si utilizzano sono freschi.

Semi. Far essiccare il corimbo e poi sbatterlo accuratamente, setacciare, e poi conservare in un sacchetto di plastica

Proprietà: antisettiche, aperitive, carminative, digestive, eupeptiche, stimolanti, toniche.

Uso:

Interno. infuso, decotto

tintura vinosa della radice

infuso dei semi.

Note: molto indicata per bagni distensivi e tonificanti. Far bollire 100 gr di pianta a litro e versate il composto nella vasca da bagno per un effetto distensivo. Per un bagno tonificante 30 gr litro di radice.

  • angelica Pianta perenne che vive nell’Europa nord orientale, l’Angelica, non riesce a sopravvivere in tutte le zone dell’Italia ma solo in quelle dell’Appenino in zone fresche e soleggiate ma non eccessivament...
  • tradescantia andersoniana Fanno parte di questo genere circa sessanta specie di piante erbacee perenni, originarie dell'America centrale e meridionale; in genere hanno portamento prostrato o ricadente e si coltivano come piant...
  • Erba coltella L'erba coltella o Stratiotes aloides è una pianta acquatica perenne originaria dell'America centrale e meridionale. Questa pianta crescendo costituisce ampi cespi di foglie, con piccioli lunghi fino a...
  • taglio erba Quando l’erba del vostro giardino avrà raggiunto i 7-8 cm si procederà al primo taglio. Data la delicatezza delle giovani piante è consigliabile l’utilizzo di macchine a taglio elicoidale, oppure util...

Cannabis. «Erba» medica. Norme, preparazioni galeniche, attualità e prospettive di cura

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,15€
(Risparmi 2,85€)





Esposizione
Pianta che necessita di essere esposta ai raggi diretti del sole.

 
Sole pieno
Annaffiature
Durante i mesi freddi annaffiare saltuariamente, inumidendo il terreno ogni 25-30 giorni, evitando di bagnare eccessivamente il substrato.


Tenere asciutto
concimazione
Si consiglia di sospendere le concimazioni durante il periodo invernale; un eccessivo apporto di nutrienti infatti favorirebbe lo sviluppo di nuova vegetazione, troppo sensibile alle basse temperature.


Esigenze della piante a dicembre in un clima continentale.

COMMENTI SULL' ARTICOLO