Tarassaco, Dente di cane, Cicoria selvatica - Taraxacum officinale

Generalità

Nome: Taraxacum officinale Weber.

Raccolta: I fiori in primavera, le altri parti tra maggio e settembre.

Proprietà: Tonico, lassativo, diuretico, coleretico.

Famiglia: Composite.

Nomi comuni: Cicoria selvatica, barba du Signu, landar domestic, piumin, maccalume.

Habitat: Si può trovare ai bordi delle strade fino ai 200 metri di altezza.

terassaco


Tarassaco, Dente di cane, Cicoria selvatica - Taraxacum officinale: Proprietà

Parti usate: Le foglie, i fiori e la radice.

Conservazione: I frutti devono essere consumati freschi; i fiori si utilizzano freschi o essiccati all'ombra e quindi conservati in vasi di vetro; la radice si essicca invece al sole una volta tagliata in sottili strati e quindi si conserva in sacchi di tela.

Uso: Uso interno: Succo e decotto delle foglie e delle radici; uso esterno: applicazione del succo fresco per combattere le verruche.

Note: Il tarassaco è ricco di vitamina C, B e A, glucidi, sali minerali e tannino. Grazie a queste sue proprietà è sempre stato considerato è utilizzato nella farmacopea popolare.

  • tarassaco Da sempre il Tarassaco cresce copiosamente nelle campagne, infestando molto spesso anche i campi coltivati. Per questo in passato è stata considerata come erbaccia ed in quanto tale da estirpare. Rile...
  • Dal mio paese in Calabria ho portato una pianta di "erba amara" che fino a qualche decennio addietro veniva fatta macerare nel vino per curare inappetenza e dimagrimenti.Dove devo inviarvi una foglia ...
  • tintura madre tarassaco Si tratta di un prodotto della fitoterapia che si ricava da un'erba perenne molto resistente al gelo, per lo più spontanea, appartenente alla famiglia delle Asteracee. E' anche conosciuta come cicoria...
  • Tarassaco salveho postato su flickr la foto di un fiore di prato che mi avevano detto essere una pratolinaun mio contatto mi ha detto che non è così - ma non mi ha detto cos'èvoi sicuramente lo sapete...


  • dente di cane L'Erythronium dens canis, o eritronio è una bulbosa molto elegante della famiglia delle Liliacee; il dente di cane appar
    visita : dente di cane



Esposizione
Pianta che necessita di essere esposta ai raggi diretti del sole.

 
Sole pieno
Annaffiature
Annaffiare ogni 15-20 giorni, quando il substrato risulta asciutto da alcuni giorni; è consigliabile evitare gli eccessi, evitando che le piante siano troppo esposte alle piogge in questo periodo dell'anno.


Tenere asciutto
concimazione
In questo periodo dell'anno si concimano soltanto le orticole che stanno ancora fruttificando; gli appezzamenti precedentemente occupati da orticole annuali si lavoreranno a fondo, prima dell'inverno, aggiungendo al terreno del concime organico ben maturo.


Esigenze della piante a settembre in un clima continentale.

COMMENTI SULL' ARTICOLO