Ciliegio varietà 2

Van

Albero di vigoria medio-elevata, alta produttività. Il frutto è di pezzatura media, con buccia di colore rosso scuro. La polpa è di colore rosso aranciato, di elevata consistenza e di buone qualita gustative. L'albero di questa tipologia ha portamento espanso, ha una media resistenza agli interventi su di esso e i suoi frutti sono molto soggetti al fenomeno delle spaccature da pioggia. E' una varietà di ciliegio che tende ad essere soggetta all'attacco da parte della monilia, un fungo che può provocare seri danni se non contrastato efficacemente. Ha una maturazione medio tardiva.
ciliegie Van

Bakker Moro Jumbo Senza Spine Chester Thornless - cad.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,95€


Montmorency

ciliegie Montmorency Albero di scarsa vigoria e portamento espanso. Produttività costante ed elevata, frutto di media pezzatura, rosso chiaro con polpa di colore bianco giallastro. Ciliegia acida. E' una pianta che nelle zone da cui prende il nome è stata coltivata fin dal XVII secolo; matura nel periodo che va da metà giugno a metà luglio. Viene utilizzata anche per la preparazione di piatti in quanto ha un sapore acidulo e mantiene bene la cottura. E' spesso utilizzata come ciliegia sciroppata o per delle preparazioni da pasticceria. Si ricava anche un succo che è consigliato per le sue proprietà depurative e perchè aiuta a contrastare i disturbi del sonno.

  • ciliegia Pianta di origini asiatiche, diffusa in Europa fin dai tempi antichi, Il ciliegio si può dividere essenzialmente in due specie diverse: il ciliegio a frutto dolce e il ciliegio a frutto acido. Il cili...
  • ciliegio Abito a 5 km da Belluno. Ho piantato un ciliegio circa 3 anni fa ( Duroni). Produce pochi fiori e conseguentemente pochissimi frutti (qualche decina) come mai? Cordiali saluti a tutti Voi....
  • ciliegio Vorrei sapere come trattare delle piante di ciliegio acido colpite da "gommosi"...
  • ciliegie Discusso e controverso è il significato attribuito al ciliegio nel corso dei secoli e presso popolazioni diverse: nei Paesi dell'Europa Centrale il ciliegio è considerato da sempre protettore dei camp...

Fico Ficus Carica "Babits rosso-marrone fruited varietà, molto freddo tollerante architettonici, piante e gustoso frutta per coltivare Fig Mediterraneo Starter Plant

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,12€


Napoleon

ciliegie Napoleon Varietà molto apprezzata per l'elevata fertilità. I frutti sono gialli e rossi dalla parte esposta al sole, sono a forma di cuore molto grossi con polpa chiara, soda e zuccherina. Matura a metà giugno. L'albero ha un buon vigore e presenta frutti gialli e rossi, nella zona più esposta alla luce solare. Come si intuisce dal nome stesso, è una varietà di ciliegio proveniente dalla Francia. Ha un sapore dolce e particolare, con una buona consistenza. Sono frutti che ben si prestano sia al consumo fresco che per la conservazione in alcool.


Ciliegio varietà 2: Coltivazione ciliegie

Coltivazione ciliegie Per ottenere un buon raccolto e dei frutti dolci e gustosi, è bene ricordarsi che è necessario mettere in atto alcuni accorgimenti colturali. Le piante di questo genere sono piuttosto longeve e riescono ad adattarsi in contesti differenti, pur privilegiando le zone a clima mediterraneo, anche se resistono bene anche con temperature invernali rigide. Vanno messe a dimora in terreni soffici e bene drenati, che riescano ad impedire la formazione di ristagni d'acqua, elemento che può provocare rapidamente l'insorgenza di marciumi. Il periodo di piantumazione dovrebbe essere quello autunnale, attorno ai mesi di ottobre, novembre, quando le temperature non sono ancora troppo basse. E' possibile fare questa operazione anche in pieno inverno, ma non quando il terreno è gelato. Altro periodo è quello primaverile, da fine febbraio ad aprile. Le piante di questo tipo non amano molto gli interventi di potatura, che vanno eseguiti con particolare cautele per evitare di provocare danni anche gravi alla pianta. E' bene intervenire con annaffiature regolari, soprattutto in presenza di esemplari giovani e nelle giornate più calde. La maturazione dei frutti avviene nel periodo che va da giugno a a luglio, a seconda della zona di coltivazione, del tipo di ciliegio e dal clima del periodo.

Le piante possono essere soggette a problemi derivanti da alcuni parassiti come la monilia e la mosca del ciliegio, oltre che a problematiche legate ad un eccesso di umidità che può provocare marciume.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO