Roselline

Domanda: cosa affligge le mie roselline?

ho una piantina di rose piccole mesi fa ho cambiato terra e tagliato i rami xke era piena di animaletti......lo pulita e rimessa in vaso grande...ma cresce e le foglie presentano diverse macchiette bianche ...ke si trasformano poi in buchi.....cosa posso fare????grazie
foglie malate

Esschert Design USA vaso di ceramica di età compresa tra forma di roselline

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,96€


Roselline: Risposta: le rose in vaso

Gentile Aldo,

con buona probabilità la tua piccola pianta di rose è affetta da qualche parassita fungino che ha colonizzato le foglie; per curare la pianta puoi somministrarle un fungicida sistemico, lo trovi in vivaio, si somministra una sola volta alla pianta, con l’acqua delle annaffiature, ed entra in circolo, quindi scongiura anche il ripresentarsi di altre malattie nei prossimi mesi. Non avendo a diposizione una foto con le foglie delle tue rose, non escludo che possa trattarsi anche di insetti, per esempio cicaline o piccoli bruchi; in questo caso dovrai utilizzare un insetticida, volendo anche in questo caso sistemico, visto che la pianta è in vaso. In questo caso però dovresti vedere sul fogliame la presenza di piccoli insetti, che si annidano sotto le foglie, o anche sui rametti; se non ne vedi, trovo improbabile che i problemi della tua piantina siano dovuti ad insetti, e quindi utilizza soltanto il fungicida. Le rose sono piante spesso soggette all’attacco di vari tipi di parassiti, favoriti da condizioni di coltivazione poco corrette, o da un clima inclemente. In linea generale, più una pianta è in salute e meglio riesce a difendersi dall’attacco di parassiti fungini e animali; per questo motivo ti consiglio di annaffiare la pianta solo quando il terreno è ben asciutto, evitando ristagni idrici, e di posizionarla in una zona ben ventilata e molto soleggiata, in modo che possa ricevere una buona quantità di luce solare diretta ogni giorno. Le rose producono i loro fiori sui rami nuovi, quindi dopo ogni fioritura, accorcia i rami che portavano i fiori, in modo da stimolare la produzione di nuovi germogli, e conseguentemente di nuovi fiori. Se stai coltivando le rose in appartamento, ti consiglio di spostarle all’aperto, sul terrazzo o in giardino, perché queste piante non amano vivere in casa: il clima è eccessivamente asciutto, la luce è sempre poca e la ventilazione è scarsa, e quindi le piante di rose coltivate in casa tendono ad ammalarsi con maggiore frequenza.


  • Lapageria rosea La Lapageria rosea è un arbusto rampicante originario del Cile. Ha fusti sottili, che si allungano fino a circa due metri di altezza, molto ramificati; le foglie sempreverdi sono ovate, di colore verd...
  • Rose acapella Genere che conta numerose varietà di arbusti, eretti o rampicanti, originari di tutti i paesi che si trovano nell'emisfero boreale; da queste varietà nel corso dei secoli sono derivate decine di varie...
  • Rosa  floriunda Fiore nobile, coltivato da secoli in tutta l'area del mediterraneo e in Asia, ormai presente nei giardini e nei parchi di tutto il mondo, la rosa è uno degli arbusti preferiti dagli appassionati di gi...
  • Rosa  Le rose sono arbusti coltivati da secoli in tutti i giardini del mondo; in Europa hanno subito decenni di ibridazioni e incroci, che hanno portato alla produzione di moltissime varietà, a fiore partic...

Spilla roselline decorative bianco 19051/13601 L = ca. 8 CM Con Perline, fiocco e ago

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,54€



COMMENTI SULL' ARTICOLO