Giacinto d'acqua - Eichhornia crassipes

Generalità

pianta acquatica perenne originaria del Brasile, diffusa come pianta selvatica in tutte le zone subtropicali del mondo. Per la crescita rapida e la facilità di moltiplicazione in molti luoghi è una pianta infestante che sta creando grossi problemi ambientali, per evitare il propagarsi della pianta è quindi opportuno coltivarla in laghetti chiusi, anche se nel nostro paese non dovrebbe creare problemi. Il giacinto d'acqua presenta stoloni carnosi, da cui si dipartono foglie cuoiose, rotonde o ovali, lievemente arricciate ai lati, vengono tenute alte sulla superficie dell'acqua e talvolta utilizzate come vere e proprio vele; il picciolo delle foglie è rigonfio d'aria e spugnoso, per favorire il galleggiamento dell'acqua. In primavera produce un'infiorescenza costituita da una spiga di numerosi fiori molto appariscenti, blu-viola, con macchie gialle sulla parte alta dei petali.
Giacinto d'acqua


Esposizione

Giacinto d'acqua L'Eichhornia crassipes preferisce le posizioni soleggiate, ma si adatta a qualsiasi condizione, anche all'ombra; le piante sono completamente galleggianti sulla superficie dell'acqua, poiché le lunghe radici nere ricavano il nutrimento direttamente dall'acqua e non necessitano di essere interrate.

Se cresciute in laghetti con acqua poco ricca di materia organica tendono a deperire e a perdere le foglie, è quindi opportuno aggiungere periodicamente del concime per piante acquatiche all'acqua del laghetto; nel caso in cui ci fossero essenze o animali che non amano i concimi si possono coltivare queste piante trasferendole periodicamente in una tinozza in cui fornire il concime; in questo modo potranno assorbire tutte le sostanze nutritive per il loro migliore sviluppo.

Le piante di giacinto d'acqua temono il freddo, non sopportano temperature inferiori ai 10-15 gradi, per questo motivo in inverno, anche se le temperature minime non sono troppo rigide, vanno trasferite in un luogo riparato e protetto dove la temperatura sia mite. Possono essere sistemate all'interno di un grande acquario o, anche si una tinozza, dove potranno rimanere fino a quando le temperature esterne non saranno più calde. Nelle regioni settentrionali è bene aspettare il mese di giugno per riportarle in luogo aperto.



    Moltiplicazione

    eichhornia Per ottenere nuove piantine di giacinto d'acqua è bene sapere che, in estate, le piante di Eichhornia crassipes producono capsule piene di piccoli semi che germinano direttamente in acqua; se questi semi vengono raccolti e tenuti in ambiente secco possono rimanere fertili anche per 10-15 anni.

    La riproduzione di questo genere di pianta risulta essere molto semplice, senza particolari problemi, anche perchè, le piante di giacinto d'acqua, tendono ad autoriprodursi con estrema facilità se le condizioni climatiche sono a loro favorevoli.

    Le piante di Eichhornia crassipes, infatti, in natura tendono a formare delle ampie colonie, poiché gli stoloni sono soliti dividersi continuamente e a costituire nuove piantine che vanno a colonizzare in modo rapido lo specchio d'acqua in cui vengono coltivate.


    Giacinto d'acqua - Eichhornia crassipes: Parassiti e malattie

    Giacinto d'acqua Gli esemplari appartenenti a questa particolare varietà hanno un carattere piuttosto rustico e resistente e, per questo motivo, non temono l'attacco di parassiti e malattie e, quindi, non richiedono alcun tipo di trattamento preventivo per mantenerle in salute.


    Guarda il Video



    Esposizione
    Pianta che necessita di almeno alcune ore al giorno di irradiamento solare.

     
    Sole pieno
    Annaffiature
    Queste piante necessitano di un terreno costantemente umido, quindi annaffiamo frequentemente, ogni 3-4 giorni, evitando però i ristagni idrici.


    Tenere bagnato
    concimazione
    In primavera le piante da fiore necessitano di un buon apporto di concime, in modo da sviluppare al meglio i nuovi germogli ed i fiori; si consiglia un concime specifico per piante da fiore, ricco in potassio; utilizzando un concime a lenta cessione è sufficiente una somministrazione ogni quattro mesi; con un concime da sciogliere in acqua invece sarà necessario fornire concimazioni ogni 15-20 giorni.


    Esigenze della piante a maggio in un clima continentale.

    commenti

    Nome:

    E-mail:

    Commento:


    19:30:41 -
    Marco - commento su Giacinto d'acqua - Eichhornia crassipes
    salve, vorrei sapere se si può utilizzare in un acquario per depurare l£acqua. Grazie!
    19:27:42 -
    Marco - commento su Giacinto d'acqua - Eichhornia crassipes
    salve, vorrei sapere se si può utilizzare in un acquario per depurare l£acqua. Grazie!
    16.31.25 -
    Mauro - commento su Giacinto d'acqua - Eichhornia crassipes
    Ciao,anche io ho da questa estate il giacinto acquatico,me lo hanno regalato in sardegna,quando l£ho preso,anche se piccolo,era bellissimo. Adesso mi trovo in veneto e le foglie si stanno seccando o meglio imputridendo,da circa una settimana sono dentro casa, e non sapevo nemmeno che ci volesse del concime per farle andare avanti,le ho messe insieme a delle altre piante acquatiche,sò che vengono chiamati lattughini ma su internet non trovo niente,mi potete dare una mano a farle vivere serenamente? Vi ringrazio a presto. Mauro.
    19:58:08 -
    marzio - commento su Giacinto d'acqua - Eichhornia crassipes
    salve mi hanno regalato un Giacinto d£acqua ad agosto, mi ha fiorito e adesso mi si sta ingiallendo. Io lO tengo su una ciotola di plastica e giornalmete aggiugo acqua, ma nonostante tutto mi si sta ingiallendo cosa devo fare aiutatemi grazie marzio
    13.13.05 -
    LUISA - commento su Giacinto d'acqua - Eichhornia crassipes
    ciao, avevo una eicornia o giacinto blu acquatica, ora ne ho così tante che spesso le regalo. le puoi tenere in vaso e quando fai la pulizia delle radici e delle foglie dalle stesse escono i semi si riproducono tantissimo. le ho messe in una bella fontana con lo zampillo in giardino, e quando è in iore è l£invidia e l£ammirazione di tutti. stà dappertutto!!a presto
    14.15.58 -
    Elisabetta - commento su Giacinto d'acqua - Eichhornia crassipes
    ho comprato (eichornia crassipes) è in un barattolo piccolo posso metterla adesso nel vaso di vetro insieme alla ninfea??? oppure devo aspettare che cresce??
    18.40.14 -
    cassandra - commento su Giacinto d'acqua - Eichhornia crassipes
    io ho un giacinto acquatico ma vorrei sapere come tenerlo dato che il suo stato sta peggiorando dal momento che l£ho acquistato.grazie
    17:29:18 -
    Stef - commento su Giacinto d'acqua - Eichhornia crassipes
    Anche io ho acquistato una pianta di giacinto d£acqua e come mi è stato consigliato dalla venditrice ho provveduto a metterla in un contenitore di vetro trasparente alto 6/7 cm. con della terra (circa 3 cm) e poi ovviamente dell£acqua. Dopo pochi giorni le foglie hanno iniziato a ingiallire sui bordi ed alcune si sono putrefatte, non so che fare. Mi potete dare consigli in merito? Va tenuta in acqua o in un vaso con terra? Grazie a chi mi vorrà cortesemente rispondere.
    12:13:02 -
    Vincenza - commento su Giacinto d'acqua - Eichhornia crassipes
    L'ho comprato ieri,è una bella pianta spero che fiorisca bene.L'ho messa in acqua come mi è stato detto.
    20.12.35 -
    FRANCA - commento su Giacinto d'acqua - Eichhornia crassipes
    anch£io come altri da quando ho travasato il giacinto in una vaschetta ha cominciato a ingiallire cosa posso fare? grazie
    11:32:12 -
    GIOVANNI - commento su Giacinto d'acqua - Eichhornia crassipes
    in questo mese mi e fiorito....ha fato due fiori e sono passiti subito.....non so per qual ragione- ho provveduto a tagliarli e ha mettere in terra con meta' bulbo fuori ma le foglie si sono ammosciate il giorno dopo. domanda :ho fatto una cavolata perché non ho il pollice verde o se ho pazienza potro' avere ancora quel bellissimo fiore? grazie e cordiali saluti g.pastoris
    19.12.11 -
    Antonio - commento su Giacinto d'acqua - Eichhornia crassipes
    Ho realizzato un laghetto per la raccolta dell£acqua piovana di circa 12 metri di raggio. Ho messo delle anatre, si trovano molto bene, ma purtroppo le loro deiezioni sporcano molto e mangiano le piante acquatiche. Anche l£insolazione estiva favorisce la formazione di alghe o forse "mucillagine". Ho realizzato un "laghetto di servizio" della superficie di circa un quarto di quello principale per la fitodepurazione. Qualcuno ha già fatto qualche cosa di simile? Funziona? Quali piante sono più adatte? Grazie Antonio
    10:46:13 -
    Francesco - commento su Giacinto d'acqua - Eichhornia crassipes
    Sono interessato al Giacinto d£acqua (eichornia crassipes). Come e dove reperirlo? Grazie,fc_
    20.54.59 -
    Matteo - commento su Giacinto d'acqua - Eichhornia crassipes
    Io ne ho comprata una e l£ho messa nel laghetto, sta benissimo e continua a cacciare fuori altre piantine più piccoline... Ne ho già separate 3! La separazione la posso fare io oppure è meglio lasciargliela fara naturalmente?
    17:02:19 -
    marzia - commento su Giacinto d'acqua - Eichhornia crassipes
    l£hanno regalata anche a me la eichhornia crassipes ma non so come curarla.che concime usare?L£ACQUA VA cambiata o solo aggiunta?chi mi aiuta ?
    10:43:36 -
    Lucia - commento su Giacinto d'acqua - Eichhornia crassipes
    Salve, da qualche settimana ho ritirato in casa nella tinozza alcune delle piante del giacinto d£acqua. Le foglie più grandi, ma anche alcune medie stanno pian piano diventando gialle e marroni, è normale in questo periodo e in casa? Oppure se ho sbagliato qualcosa come posso recuperarle?
    10.31.00 -
    Luvi - commento su Giacinto d'acqua - Eichhornia crassipes
    ciao, io ho preso uno di questi giacinti ed ora è in casa perchè fuori c£è freddo, ma le foglie ogni quanto le cambia? perchè stanno diventando tutte gialle e si sta formando della muffa sui piccioli delle foglie al livello del filo dell£acqua... come faccio? bisogna cambiarla l£acqua? ogni quanto? poi ho messo nell£acqua un "nutrimento base per idrocultura" che è composto da resine insolubili a scambio ionico, va bene? serve a qualcosa? ma il recipiente quanto dovrebbe essere largo e profondo?
    11:40:02 -
    annalisa - commento su Giacinto d'acqua - Eichhornia crassipes
    mi hanno regalato una eichornia crassipes devo metterla in una una boccia di vetro posso anche se trasparente? o e£ meglio in un vaso di terracotta ? abito a venezia grazie ciao
    16.37.08 -
    vanessa - commento su Giacinto d'acqua - Eichhornia crassipes
    non lo so cosa devi fare ma ti aiuterò lo stesso! cosa posso fare con il mio giacinto?
    11:21:11 -
    Silvi guglielmo - commento su Giacinto d'acqua - Eichhornia crassipes
    Dove le posso acquistare ???
    15.18.51 -
    mira - commento su Giacinto d'acqua - Eichhornia crassipes
    Salve.. mi è stata regalata la pianta acquatica (eichornia crassipes) posso tenerla in un vaso blu di vetro immersa nell£acqua? in inverno posso tenerla in casa? grazie per la risposta.....Mira