Metrosideros



In questa pagina parleremo di :Metrosideros

Generalità

questo genere conta circa trenta specie di alberi e arbusti sempreverdi, originari delle isole Hawaii, dell'Australia e della Nuove Zelanda. Hanno portamento eretto, allargato, con chioma molto densa e ramificata; le foglie sono ovali, di colore verde scuro, ricoperte da una spessa peluria grigio-biancastra. Da aprile fino alla fine dell'estate poducono infiorescenze terminali, costituite da fiori di colore sgargiante, rosso, rosa, arancio o giallo, dall'aspetto piumoso, molto particolari; i boccioli dei fiori sono ricoperti da una leggera peluria biancastra. In natura queste piante possono raggiungere dimensioni maestose, vicine ai 15-20 metri, coltivate nei nostri giardini si mantengono di dimensioni più modeste, 1,5-2 metri, sviluppandosi abbastanza lentamente.

Esposizione

Metrosideros
porre i metrosideros in luogo soleggiato, o a mezz'ombra; queste piante temono il freddo intenso, anche se alcune specie possono sopportare temperature di alcuni gradi al di sotto dello zero, è bene porre a dimora in luogo riparato dal freddo, ad esempio vicino ad una parete della casa; nelle zone in cui gli inverni sono molto rigidi la pianta va coperta con tnt, oppure ricoverata in serra fredda.

Annaffiature

da marzo a ottobre annaffiare regolarmente, lasciando asciugare il terreno tra un'annaffiatura e l'altra; i metrosideros possono sopportare brevi periodi di siccità, ma preferiscono un terreno leggermente umido, quindi è bene ricordarsi di fornire dell'acqua anche nei mesi freddi, almeno una volta al mese, attendendo giornate soleggiate. All'inizio della primavera fornire alla pianta del concime granulare a lenta cessione per piante fiorite, praticare una seconda concimazione in autunno.

Terreno

i metrosideros preferiscono terreni sciolti e ben drenati, abbastanza ricchi di materia organica e possibilmente con reazione leggermente acida; le piante in vaso vanno rinvasate ogni 2-3 anni per permettere un corretto sviluppo dell'apparato radicale.

Moltiplicazione

a fine estate i fiori lasciano il posto a delle capsule legnose, che contengono tantissimi piccoli semi, che vanno seminati subito in semenzaio caldo, oppure a primavera; generalmente la germinazione si ha in percentuali molto basse, e le piante da seme si sviluppano molto lentamente. Di solito si preferisce propagare queste piante per talea, in primavera inoltrata, oppure a gennaio-febbraio in serra temperata.

Metrosideros : Parassiti e malattie

fare attenzione agli afidi, che rovinano i boccioli fiorali, e agli acari.






Esposizione
Pianta che necessita di almeno alcune ore al giorno di irradiamento solare.

 
Sole pieno
Annaffiature
Intervenire con le annaffiature quando il terreno è asciutto; in caso di siccità prolungata annaffiare con grande frequenza, altrimenti ogni 4-5 giorni può essere sufficiente; evitare i ristagni idrici e gli eccessi di annaffiature.


Tenere Umido
concimazione
In questa stagione è consigliabile fornire una buona dose di concime specifico per acidofile, ricco in azoto e potassio, per permettere alla pianta una rapida ripresa vegetativa ed una fioritura abbondante. Utilizzando un concime a lenta cessione è sufficiente una sola applicazione, con altri concimi è necessario fornire una dose dimezzata di concime ogni 8-10 giorni.


Esigenze della piante a aprile in un clima alpino.

  1. Commenti
  2. Invia ad amico

commenti

21.09.10 -
FABIO - commento su Metrosideros
Ho una siepe di 15 metrosideros, quest'anno ho realizzato un'impianto d'irrigazione a goccia con orologio, vorrei sapere al giorno per quanti minuti lo devo tenere attivato,per questi mesi, considerando che mi trovo in Sicilia, vicino al mare. Distinti saluti.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
14.39.15 -
- commento su Metrosideros
i suoi metrosideros hanno fiorito??
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
14.28.00 -
matteo - commento su Metrosideros
la mia pianta nn e cresciuta a da 1 anno ke lò!! ma poi e bruttissimissima e spinosa
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
20:25:28 -
gerlando - commento su Metrosideros
salve,ho acquistato 15 piante di metrosideros ma mi sono accorto che dopo il travaso il fiore nn è più rosso.E normale che scurisca dopo qualche giorno dal travaso?Grazie in anticipo per la risposta.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

nome:

email:

commento :

Invia articolo ad un amico










Articoli Correlati



Metrosideros
Metrosideros - Metrosideros
Arbusto molto particolare ed esotico, il metrosideros proviene dall'Australia e dalla Nuova Zelanda, dove sono presenti alcune decine di specie; in Italia si coltiva in particolare Metrosideros excels ...
Vai alla pagina Metrosideros - Metrosideros
metrosideros
Metrosideros
Salve sono un nuovo amico e vorrei subito approfittare della vostra disponibilità per avere tutte le notizie possibili sulla pianta in oggetto che ho da poco comprato. Ha già qualche fiore posso ugua ...
Vai alla pagina Metrosideros
Mimosa
Mimosa - Acacia dealbata
la mimosa è originaria del continente australiano. In Italia resistono bene nei climi temperati del centro sud, ma si possono coltivare anche sulle coste dei grandi laghi del nord, ove possono benefic ...
Vai alla pagina Mimosa - Acacia dealbata
Corbezzolo
Corbezzolo - Arbutus
Albero o arbusto sempreverde originario dell'Irlanda e dei paesi che si affacciano sul mediterraneo, che può raggiungere i 9-10 metri di altezza, ma che più comunemente rimane di dimensioni intorno ai ...
Vai alla pagina Corbezzolo - Arbutus
Giardinaggio su Facebook Giardinaggio su Yuotube Forum Giardinaggio Registrazione a Giardinaggio.itForum Giardinaggio
Pagine più visitate di questa settimana
Siepe di LauroLauro Il Prunus laurocerasus, conosciuto col nome popola continua...
HebeEbe - Hebe Al genere Hebe appartengono alcune specie di arbus continua...
agrifogliopiante invernali da esterno Fra le specie botaniche a portamento arboreo più a continua...
AzaleaAzalea l'azalea non costituisce un genere a sé ma rientra continua...
Limone  Limone - Citrus limon Il limone è sicuramente l’agrume più coltivato al continua...





Altre piante simili


Frutteto

Frutteto
Il frutteto è uno delle passioni di molti dei nostri lettori. Poter "raccoglieri i frutti" delle nos...

... vai alla pagina Frutteto

Coltivazione Ortaggi

Coltivazione Ortaggi
La coltivazione degli ortaggi richiede tempo, impegno e una corretta conoscenza dei tempi di semina ...

... vai alla pagina Coltivazione Ortaggi




  • Scopri la rubrica di giardinaggio.it dedicata alle piante ed ai fiori da giardino. Moltissime schede su altrettante specie ti sveleranno tutti i segreti del giardinaggio.
  • In appartamento troverai tante specie di piante d'appartamento con le relative schede di approfondimento per scegliere la pianta migliore per casa tua.
  • Entra nella sezione dedicata ad orto e frutta, dove troverai tutte le piante da orto e le piante da frutto con ampie descrizioni e consigli per la loro coltivazione.
  • Le tecniche di giardinaggio passate una ad una in rassegna con ampie schede di approfondimento, per scoprire tutto sulle tecniche di coltivazione.