Cicalina

Cicalina: Generalità

cicalina

Sono così chiamati alcuni insetti succhiatori (Zygina rhamni, Stichtocephala bisonia, Empoasca flavescens, Scaphoideus titanus) della famiglia dei cicadellidi, di piccole dimensioni, circa 2-3 mm, di colore vario, dal verde chiaro al marrone al giallo, che infestano le piante da frutto e ornamentali, colonizzando in particolar modo le pagine inferiori delle foglie, in luogo lontano dalla luce diretta del sole. Si possono trovare sia nello stadio larvale, sia in quello adulto, in questo caso presentano ali, e si muovono appena si cerca di toccare la pianta. In genere producono tre o quattro generazioni all'anno; gli adulti della prima generazione, in primavera tendono a spostarsi su altre piante; gli esemplari adulti trascorrono l'inverno su piante sempreverdi.

Le loro punture causano pustole circolari giallastre, imbrunimenti delle foglie, disseccamenti e a volte anche accartocciamenti delle giovani foglie. I danni maggiori si manifestano nel periodo che va da giugno a settembre, nei mesi più caldi e asciutti dell'anno.

Occorre prestare molta attenzione a questi insetti soprattutto perchè sono vettori di molteplici virus e fitoplasmi, che succhiano dalle piante malate e trasmettono alle piante vicine.

In particolar modo lo Scaphoideus titanus è vettore di una malattia virale molto grave della vite, la flavescenza dorata, che, arrivata dalla Francia, si sta diffondendo rapidamente nel nord Italia; in alcuni comuni la lotta alla cicalina della vite, soprattutto Scaphoideus titanus, è obbligatoria.

Per poter contenere i danni causati dalle cicaline è molto importante agire tempestivamente, anche quando se ne riscontrano pochi esemplari, irrorando le piante colpite con insetticidi specifici di diversa tipologia, a seconda del periodo dell'anno, in modo da utilizzare il più adatto per ogni stadio di crescita delle cicaline. All'inizio dell'estate, in presenza di adulti, si interviene con insetticidi a base di Fenitrothion, oppure di Bupofezin.

In estate si utilizza imidacloprid, insetticida sistemico ad ampio spettro.

cicalina


  • cicaline Le cicaline sono piccoli insetti, il cui nome scientifico è Empoasca vitis, molto simili a cicale di dimensioni minuscol
    visita : cicaline

COMMENTI SULL' ARTICOLO