piante grasse in estate

vedi anche: Piante Grasse

Domanda : piante grasse in estate

Se d'estate tengo all'interno delle piante grasse tipo cactus, nel posto in cui tenevo d'inverno quelle d'appartamento, moriranno? Non c'è luce diretta, ma un'illuminazione discreta. Grazie
Echinopsis

Vivai Le Georgiche AGAVE LOPHANTHA QUADRICOLOR (Vaso 20 cm diametro)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 42€


Risposta : piante grasse in estate

Gentile Gerarda,

i cactus sono piante succulente, originarie del continente Americano; si sviluppano in zone aride o predesertiche, caratterizzate da lunghe stagioni calde ed asciutte, intervallate da brevi periodi freschi e con piogge scarse. Queste piante si sono adattate a sopravvivere in condizioni di piena luce solare, e lunghi periodi di siccità. Se portate in casa, tendono ad avere dei comportamenti di sviluppo bizzarri e insoliti, che con il passare del tempo le può portare alla morte. Il primo e più caratteristico problema che si sviluppa in carenza di luce si chiama eziolamento, e avviene per tutte le piante: la carenza di luce porta la pianta a svilupparsi molto in lunghezza, e ad assumere colorazioni sbiadite, in quanto in assenza di luce la clorofilla tende a non formarsi. Un altro problema che avviene in mancanza di luce, soprattutto con il passare dei mesi, consiste in una sorta di imbalsamazione delle piante stesse: in condizioni climatiche o di luce poco favorevoli, le piante grasse ed i cactus tendono ad entrare in un periodo di riposo vegetativo; se tale clima perdura per mesi, la pianta rimane in una sorta di stasi per mesi, con ovvi problemi per quanto riguarda i suoi tessuti, che deperiscono senza che ce ne accorgiamo. Il risultato è che invece di svilupparsi, fiorire e crescere, le cactacee tenute in casa si fermano, e non appena le spostiamo o le annaffiamo un poco di più, deperiscono molto rapidamente. Le cactacee coltivate in casa poi, oltre ad avere poca luce, hanno anche scarsa ventilazione, che causa lo svilupparsi indisturbato di una lunga serie di parassiti. Quindi non vedo perché dovresti tenere le tue cactacee in casa, in luogo poco luminoso; considera anche che queste piante hanno un periodo di sviluppo vegetativo abbastanza ridotto, e le vuoi chiudere in casa proprio durante questo periodo; il risultato sarà sicuramente quello di ottenere piante malaticce e poco sviluppate.


  • piante grasse gruppo che comprende decine di piante succulente sempreverdi originarie dell'Europa, dell'America e dell'Asia. Si presentano come dense rosette di foglie carnose, per lo più arrotondate, talvolta allu...
  • piante grasse Generalità: Originario del Sud America, comprende venticinque specie di cactus a colonna.Trichocereus Spachiana Il Trichocereus Spachiana è originario dell'Argentina settentrionale. Ha portamento co...
  • Genere di circa tre specie di cactus, provenienti dal Messico, a fusto eretto, che può raggiungere, in natura, anche i quattro metri di altezza. Il fusto è verde-blu, ricoperto di pruina e cresce abba...
  • Stetsonia questo genere è composto da una sola specie di catus colonnare originario dell'America meridionale, riscontrabile soprattutto in Argentina e in Bolivia. Ha fusto eretto, molto ramificato, che presenta...

Vivai Le Georgiche AECHMEA DEL MAR

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,2€



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO