Tutto sui barbecue in muratura

vedi anche: Barbecue muratura

Come realizzare un barbecue in muratura

Se ritenete da scartare assolutamente, o ancor meglio da saltare a piè pari l’ipotesi di rivolgervi ad un professionista che si occupi di progettare e realizzare il vostro barbecue in muratura, per ragioni economiche o perché preferite mettervi alla prova con un lavoro di faidate che potrebbe rivelarsi divertente e portarvi tanta soddisfazione, forse è il caso di iniziare a pianificare l’operato da seguire. Esistono infatti svariate e differenti tecniche per costruire un barbecue in muratura, considerando che è importante studiare e pianificare bene ogni suo aspetto, affinché l’esito finale si riveli non solo bello ed esteticamente impeccabile, ma soprattutto estremamente utile e funzionale, originale e perfettamente inserito nel contesto domestico del giardino, conforme alle proprie esigenze e pronto ad accogliere grandi arrosti e grigliate, per cene estive al chiaro di luna ed aperitivi primaverili di mezzogiorno. Non dimentichiamo inoltre che la cottura alla brace, se realizzata correttamente, a fuoco lento e nei tempi giusti e con attenzione alle modalità di cottura ed allo spazio necessario, si rivela un’importante alleata, sciogliendo i grassi delle carni eccessivamente succulente e restituendo sapori eccezionali, per palati davvero raffinati. Provando a realizzare in economia un barbecue in muratura, si possono risparmiare cifre estremamente significative, a patto di dedicarvi tempo, pazienza ed attenzione. Ipoteticamente potremmo affermare, basandoci sulla realizzazione di un modello standard, che un barbecue in muratura costruito per soddisfazione personale e nei ritagli di tempo dedicati agli hobby può consentire un risparmio (rispetto al costo che si sosterrebbe avvalendosi di prestazioni professionali) pari a circa il 50-60%.
barbecue in muratura

Set di 2 stuoie per griglia BBQ - Antiaderenti e riutilizzabili al 100% - Non contengono PFOA - Perfette per griglie a carbonella, a gas e per la Weber Style - I cibi non passano attraverso la griglia e non vengono bruciati dalla fiamma - Perfette per la cottura di carne, pesce e verdura - Facili da lavare, anche in lavastoviglie - prepara la tua griglia per la nuova stagione e per tanti barbecue con gli amici!

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,9€
(Risparmi 10,1€)


Tutti gli step per procedere alla parte operativa!

barbecuePer realizzare un barbecue in muratura composto da mattoni in cemento, dopo aver realizzato una prima bozza progettuale del lavoro da realizzare, nella quale definire in primo luogo dove ubicare il barbecue, ed in secondo luogo altezza e larghezza (più tradizionalmente, le misure standard si attestano ad un metro circa di altezza, per mezzo metro di larghezza, per consentire di eseguire agevolmente le operazioni di cottura delle pietanze e rotazione della griglia) e calcolare a spanne il numero di mattoni necessari, occorre passare all’acquisto dei materiali necessari. Per realizzare un barbecue in muratura solido e stabile vi occorreranno circa 150 mattoni (considerando le summenzionate misure standard), una miscela di malta e sabbia, ed utensili quali una cazzuola per la malta, una livella con bolla, una spatola ed un piccolo tino per mescolare la malta ed addizionarla con acqua fino all’ottenimento della giusta consistenza.

Prima di iniziare, valutate attentamente dove posizionare l’opera in muratura, affinché sia posta in un luogo abbastanza riparato, in un’area che non sia di transito e che non arrechi fastidi alle altre strutture eventualmente presenti nel vostro giardino. Va poi abbozzata la forma della base del barbecue, che rappresenti una U capovolta, formata da tre alti di muratura, con due pareti laterali ed una posteriore, ed un’apertura anteriore, con l’eventuale possibilità di prevedere un piano laterale da innestare alla struttura principale, e che fungerà da angolo destinato all’appoggio di utensili per la cucina e di piatti da portata, o che potrà agevolmente convertirsi nell’angolo aperitivo, dove invitare gli ospiti per iniziare a stuzzicare l’appetito, assistendo contemporaneamente alla cottura dei manicaretti che rappresenteranno la parte principale del pranzo o della cena. Quindi, dopo aver posato i mattoni per disegnare il profilo della base, procederete a cementarne l’impalcatura inframmezzando il collante rappresentato dalla malta, alla sovrapposizione degli strati successivi di mattoni. Attenzione a verificare strato per strato la planarità ed il livello dei tre lati di muratura, per assicurarvi che al livello finale l’equilibrio sia perfetto e l’altezza omogenea. Infine, a completa finitura dell’operazione, collocare un ripiano in metallo sul quale si svilupperà la fase di cottura, destinandolo ad accogliere i carboni e la griglia.


  • barbecue in muratura Quanti possiedono un giardino che deve ancora essere realizzato in maniera definitiva, devono ricordare di destinare uno spazio al barbecue, qualora si avesse l’intenzione di fabbricarlo in muratura. ...
  • Comodo e moderno barbecue in muratura con varie basi di appoggio e vani Quando inizia la bella stagione, con sole e lunghe giornate davanti a noi, nasce un gran desiderio di poter sfruttare al meglio la nostra terrazza o il nostro giardino, non solo rilassandosi prendendo...
  • accessori barbecue Il barbecue rappresenta un mezzo di cottura molto utilizzato da quanti hanno un giardino e, nelle versioni più piccole, anche da chi ha un balcone o un terrazzo. Per poter al meglio cucinare il cibo è...
  • barbecue bistecchiera La bistecchiera trova largo utilizzo in cucina, ed è usata per cuocere alla griglia non solo bistecche ma anche verdura, pollo, tacchino, pesce. Questo tipo di bistecchiera viene utilizzato direttamen...

Kenley Barbecue Griglia con Spiedo Girarrosto Elettrico - Motore

Prezzo: in offerta su Amazon a: 62,9€


Tutto sui barbecue in muratura: Il barbecue è pronto. Ma come si utilizza?

barbecueL’impiego del barbecue che avete così pazientemente costruito e così attentamente realizzato, richiede che su un piano resistente al fuoco ed ampio tanto da consentire un’agevole operatività in cottura, venga acceso un bel fuoco di pezzi di legna di dimensioni contenute, per realizzare i tizzoni che, ricoperti dalla carbonella, vi consentiranno di sviluppare una bella brace da cottura, che cuoce gli arrosti a fuoco lento e senza fiamma, risparmiandovi i disagi connessi ad un eccesso di calore ed all’emanazione di fumo e odori troppo invadenti. Sui carboni e sullo strato di cottura ottenuto in tal modo, procederete poi a collocare una griglia in metallo, da utilizzare per una perfetta cottura di carni, pesci ed altre pietanze. In commercio troverete tantissime tipologie di griglie, che variano per misura e distanza del reticolo, a seconda delle vostre esigenze.

Se invece avete in mente di realizzare un progetto di barbecue in muratura più complesso, più raffinato ed elegante, potreste valutare l’ipotesi di realizzare un’opera in mattoni refrattari ed a forma di h, con un arco frontale che rende l’immagine e l’impatto visivo complessivo più aerei e leggiadri. In tal caso dovrete inizialmente preparare una base piana di supporto, procedendo a realizzare uno scavo interrato di almeno 30 cm nel quale collocare una gettata di sostegno dell’intera struttura. Su tale base potrete iniziare ad allineare a crescere i mattoni refrattari, per realizzare prima i due piedi, intorno ai quali erigere le pareti laterali e quella posteriore ed i pilastri. Dopo aver realizzato le strutture portanti e le pareti, per realizzare l’arco sarà necessario preparare una sesta con due fianchi verticali di supporto e due parti sagomate, avvalendovi nella malta come collante, nelle quantità necessarie a rendere la struttura solida e robusta. Il lavoro per realizzare un barbecue in muratura dotato di copertura ed arco richiede più pazienza ed attenzione, in particolare nella rifinitura delle commessure, che esteticamente ha un grande impatto sull’immagine complessiva dell’opera, mentre la creazione di uno spigolo preciso e regolare è la garanzia della stabilità dell'arco, e richiede altrettanta cura ed attenzione, potendo compromettere l'esito finale.

Per concludere, qualsiasi progetto decidiate di implementare, ricordate che la precisione, l'attenzione, la pianificazione accurata e la pazienza nell'esecuzione dei lavori sono la discriminante fondamentale tra un lavoro perfetto, eseguito a regola d'arte, ed un'opera approssimativa e non all'altezza dell'impegno profuso e dell'investimento in termini di tempo impiegato e materiali utilizzati. Progettate accuratamente prima di mettervi all'opera!


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO