Aneto proprietà - Anethum graveolens

Generalità

Nome: Anethus graveolens

Famiglia: Ombrellifere

Nomi comune: finocchio bastardo, finocchio fetido, finocchio rizu.

Habitat: poco diffuso nelle nostre zone, lo si trova raramente al disotto dei 600 metri

Parti usate: solamente i semi

aneto


Aneto proprietà - Anethum graveolens: Coltivazione aneto

Raccolta: si effettua il taglio della parte apicale nei mesi di agosto e settembre

Conservazione: si fanno essiccare le parti apicali, poi si sbattono e il seme viene conservato in sacchetti di carta dopo essere stato setacciato.

Proprietà: antinfiammatorie, antipasmodiche, aromatiche, carminative, digestive, galattogoghe, risolventi, stomachiche.

Uso: interno. Infuso e tintura vinosa

Esterno. infuso

Note: I semi vengono anche usati in cucina per insaporire le varie pietanze.

  • aneto L'aneto è una pianta perenne, originaria del mediterraneo; produce piccoli arbusti alti 60-80 cm, con fogliame filiforme, di colore verde chiaro, molto aromatico; in primavera inoltrata produce ampie ...
  • Aneto L’Anethum graveolens è una piana aromatica annuale, che da pochi anni sta avendo successo anche in Italia, dove un tempo non era neppure conosciuta; il nome latino è Anethum graveolens, e possiede pro...
  • aneto L’aneto è una pianta aromatica di origine asiatica e mediterranea, però non molto utilizzata nella cucina italiana; si tratta di una pianta le cui foglie e i cui semi vengono largamente impiegati nell...
  • Pilea cadierei Questo genere comprende circa duecento specie di piante erbacee perenni, originarie di gran parte del globo; le specie generalmente coltivate come piante decorative sono circa dieci, provengono dall'A...





Esposizione
Posizionare questa pianta in luogo semiombreggiato, illuminato direttamente dai raggi solari per poche ore al giorno.

 
Posizione mezz'ombra
Annaffiature
Annaffiare saltuariamente, lasciando asciugare il terreno per alcuni giorni prima di annaffiare nuovamente; è meglio lasciare il terreno asciutto più a lungo piuttosto che bagnare eccessivamente.


Tenere asciutto
concimazione
In questo periodo dell'anno si concimano soltanto le orticole che stanno ancora fruttificando; gli appezzamenti precedentemente occupati da orticole annuali si lavoreranno a fondo, prima dell'inverno, aggiungendo al terreno del concime organico ben maturo.


Esigenze della piante a settembre in un clima mediterraneo.

COMMENTI SULL' ARTICOLO