Enula - Inula ensifolia

Generalità

Nome: Inula helenium L.

Raccolta: In primavera e in autunno dal terzo anno di vita della pianta.

Proprietà: Vermifugo, stomachico, diuretico, antisettico, antispasmodico, tonico.

Famiglia: Composite.

Nomi comuni: Erba dei dolori, liolà, antiveleno, viola campana, enula elenio.

enula

Cannabis. Dal proibizionismo alla legalizzazione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,2€
(Risparmi 1,8€)


Enula - Inula ensifolia: Proprietà

enula Habitat: Fino a 800 metri in terreni non troppo umidi.

Parti usate: Le radici e il rizoma.

Conservazione: Una volta pulite, le radici si tagliano grossolanamente e si fanno essiccare al sole per qualche giorno, quindi si conservano in barattoli di vetro.

Uso: Impacchi contro il prurito e decotti e tinture per uso interno.

Note: Il rizoma della Enula è utilizzato per la preparazione di vini aromatici.

  • enula L’Enula, il cui nome botanico è Inula Helenium, è un’erbacea perenne che appartiene alla famiglia delle Asteracae. La pianta è di piccole dimensioni e le gemme della pianta sono poste al livello del s...
  • luppolo Nome: Humulus lupulus L. Raccolta: Alla fine dell’estate. Proprietà: Aromatico, diuretico, digestivo, sedativo, lassativo, anafrodisiaco. Famiglia: Cannabinacee.Nomi comuni: Vertis, leppele, r...
  • carciofo Nome: Cynara cardunculus var. altilis L.Raccolta: Nei mesi più freddi.Proprietà: Ipoglicemizzanti, aperitive, toniche, digestive, diuretiche.Famiglia: Composite.Nomi comuni: Caglio, ca...
  • bistorta Nome: Polygonum bistorta L. Famiglia: Pologonacee. Nomi comuni: savarin salvadi, tortorete, lazzuola, amarella, legna de bo. Habitat: predilige terreni montani molto umidi. Parti usate...

Noi non siamo soli. Coltivare la speranza per interpretare i segnali dell'aldilà. Con nuovi casi italiani

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,5€
(Risparmi 8,5€)





Esposizione
Pianta che necessita di essere esposta ai raggi diretti del sole.

 
Sole pieno
Annaffiature
Durante i mesi freddi annaffiare saltuariamente, inumidendo il terreno ogni 25-30 giorni, evitando di bagnare eccessivamente il substrato.


Tenere asciutto
concimazione
In inverno è consigliabile sospendere, o ridurre drasticamente, le concimazioni; infatti un eccessivo sviluppo di vegetazione tenera e di nuovi germogli esporrebbe eccessivamente le piante al rischio di gelate.


Esigenze della piante a dicembre in un clima continentale.

COMMENTI SULL' ARTICOLO