Margheritina, Pratolina - Bellis perennis

Generalità

Nome: Bellis perennis L.

Famiglia:Composite.

Nomi comuni: Pratolina, campomillo, fior di luce, scoppa pignatte, galinella.

Habitat: Prati e zone umide fino ai 2000 metri di altezza.

bellis perennis


Margheritina, Pratolina - Bellis perennis: Proprietà

Parti usate: I fiori, le foglie e gli steli.

Raccolta: Da aprile ad agosto.

Conservazione: La pianta va fatta essiccare all’ombra e quindi conservata in vasi di vetro.

Proprietà: Rinfrescante, diuretico, tonico, cicatrizzante, astringente, antiinfiammatorio.

Uso: Infusi per uso interno; infusi di tutte le parti aeree della pianta per la preparazione di sciacqui e di gargarismi. Applicazione dei fiori appena raccolti per la cura dei foruncoli.

Note: Questa pianta può essere utilizzata anche in cucina per la preparazione di minestre e di insalate

  • Margheritina L'Anacyclus depressus è una bellissima pianta erbacea perenne, con portamento prostrato, originaria dell'Africa settentrionale. Questa margheritina costituisce ciuffetti di sottili fusti, lunghi 7-10 ...
  • Margherite La margherita o pratolina è tra le più comuni asteracee, originaria dell’Europa, è diffusa anche in Asia e nel continente americano; sembra che sia l'archetipo della margherita, da cui prendono il nom...
  • Margheritina Fiore legato alle immagini della nostra infanzia, un tempo la Margheritina detta anche Pratolina, era il fiore che adornava parecchi dei nostri campi. Ancora oggi, anche se risulta più difficile, la m...
  • tradescantia andersoniana Fanno parte di questo genere circa sessanta specie di piante erbacee perenni, originarie dell'America centrale e meridionale; in genere hanno portamento prostrato o ricadente e si coltivano come piant...


  • pratoline I bambini di ogni generazione sono cresciuti cogliendo Pratolina per le proprie mamme e giocando con i fiori di Pratolin
    visita : pratoline



Esposizione
Pianta che necessita di essere esposta ai raggi diretti del sole.

 
Sole pieno
Annaffiature
Annaffiare saltuariamente, lasciando asciugare il terreno per alcuni giorni prima di annaffiare nuovamente; è meglio lasciare il terreno asciutto più a lungo piuttosto che bagnare eccessivamente.


Tenere asciutto
concimazione
Si consiglia l'utilizzo mensile di un concime apposito per piante fiorite, ricco in potassio e fosforo; in autunno le piante devono rinforzare i fusti e l'apparato radicale; i fertilizzanti autunnali sono abbastanza poveri in azoto, per evitare che lo sviluppo tardivo di nuova vegetazione renda la pianta troppo sensibile al freddo.


Esigenze della piante a settembre in un clima mediterraneo.

COMMENTI SULL' ARTICOLO