Pilosella - Hieracium pilosella

Generalità

Nome: Hieracium pilosella L.

Raccolta: Da aprile a settembre.

Proprietà: Depurativo, aperitivo, diuretico, antinfiammatorio.

Famiglia: Composite.

Nomi comuni: Orecchio di topo, erba milnara, pulsella, lingua di gatto.

Habitat: Nei boschi fino ai 1500 metri di altezza.

pilosella


Pilosella - Hieracium pilosella: Proprietà

Parti usate: Le parti aeree.

Conservazione: Pur essendo possibile conservarla in sacchetti di tela una volta essiccata al riparo dal sole, è preferibile utilizzarla fresca, in quanto, in questo modo, mantiene intatte le sue proprietà.

Uso: Infusi delle parti aeree per uso sia interno sia esterno; decotti per la preparazione di bagni disinfettanti e per impacchi.

Note: Le foglie di questa pianta possono essere consumate, se raccolte ancora giovani, lessate e condite con olio e aceto.

  • pilosella fiore Sempre più diffusione contro patologie di lieve entità hanno i rimedi naturali, a discapito, invece, dell'assunzione di medicinali che spesso possono portare a disfunzioni se continuati nel tempo. Nel...
  • pilosella Originaria dell’Africa del Nord e dell’Asia occidentale, la Pilosella si trova anche in Europa, soprattutto in montagna dove cresce spontaneamente.La pianta viene chiamata anche lingua di gatto o or...
  • tradescantia andersoniana Fanno parte di questo genere circa sessanta specie di piante erbacee perenni, originarie dell'America centrale e meridionale; in genere hanno portamento prostrato o ricadente e si coltivano come piant...
  • Erba coltella L'erba coltella o Stratiotes aloides è una pianta acquatica perenne originaria dell'America centrale e meridionale. Questa pianta crescendo costituisce ampi cespi di foglie, con piccioli lunghi fino a...





Esposizione
Pianta che necessita di essere esposta ai raggi diretti del sole.

 
Sole pieno
Annaffiature
Annaffiare ogni 15-20 giorni, quando il substrato risulta asciutto da alcuni giorni; è consigliabile evitare gli eccessi, evitando che le piante siano troppo esposte alle piogge in questo periodo dell'anno.


Tenere asciutto
concimazione
Si consiglia l'utilizzo mensile di un concime apposito per piante fiorite, ricco in potassio e fosforo; in autunno le piante devono rinforzare i fusti e l'apparato radicale; i fertilizzanti autunnali sono abbastanza poveri in azoto, per evitare che lo sviluppo tardivo di nuova vegetazione renda la pianta troppo sensibile al freddo.


Esigenze della piante a settembre in un clima continentale.

COMMENTI SULL' ARTICOLO