Pimpinella, Sanguisorba - Poterium sanguisorba

Generalità

Nome: Poterium sanguisorba L.

Raccolta: Tutto l’anno.

Proprietà: emostatico, astringente, diuretico, carmativo.

Famiglia: Rosacee.

Nomi comuni: Meloncello, erba perseghina, abraciuola.

Habitat: Terreni asciutti fino ai 1800 metri.

pimpinella


Pimpinella, Sanguisorba - Poterium sanguisorba: Proprietà

Parti usate: tutta la pianta.

Conservazione: Una volta essiccato in un luogo asciutto si conserva in barattoli di vetro opaco.

Uso: Decotti ed infusi per uso interno e per uso esterno (indicato per la cura delle emorroidi e contro l’infiammazione cutanea); applicazione delle foglie fresche contro le scottature.

Note: Raccogliendo questa pianta si deve prestare attenzione a non confonderla con una pianta molto simile, l’erodio (pianta non velenosa, ma dal sapore molto amaro). Tuttavia quest’ultima pianta ha un odore molto forte e acre, al contrario della pimpinella che ha un profumo molto delicato.

  • Anice La Pimpinella anisum è un’erba aromatica, annuale, originaria dell’area mediterranea; da lungo tempo la coltivazione si è estesa a tutta l’Europa; produce sottili ciuffi di fusti, che portano ampie fo...
  • pimpinella Il vero nome della pimpinella, è anice verde.Il suo fusto è cavo e rotondeggiante e le sue foglie hanno un picciolo lungo alla base ed uno più corto alla cima. I fiori sono simili a piccoli ombrelli...
  • Da millenni l'uomo ha trovato nelle piante preziosi alleati per l'igiene e la salute del suo corpo, ed anche dello spirito; già nei secoli passati i primi medici utilizzavano fiori, radici, foglie e c...
  • liquirizia Nome: Glycyrrhiza glabra L. Raccolta: Tra settembre e novembre. Proprietà: Rinfrescante, bechico, lassativo, espettorante, diuretico, antinfiammatorie. Famiglia: Papilionacee. Nomi comuni: Mau...





Esposizione
Posizionare questa pianta in luogo semiombreggiato, dove possa ricevere alcune ore di luce solare diretta.

 
Posizione mezz'ombra
Annaffiature
Annaffiare ogni 15-20 giorni, quando il substrato risulta asciutto da alcuni giorni; è consigliabile evitare gli eccessi, evitando che le piante siano troppo esposte alle piogge in questo periodo dell'anno.


Tenere asciutto
concimazione
Si consiglia l'utilizzo mensile di un concime apposito per piante fiorite, ricco in potassio e fosforo; in autunno le piante devono rinforzare i fusti e l'apparato radicale; i fertilizzanti autunnali sono abbastanza poveri in azoto, per evitare che lo sviluppo tardivo di nuova vegetazione renda la pianta troppo sensibile al freddo.


Esigenze della piante a settembre in un clima continentale.

COMMENTI SULL' ARTICOLO