Proprietà bardana - Arctium lappa

Generalità

La bardana è una pianta officinale utilizzata fin dall'antichità, diffusa allo stato selvatico in tutta Europa e in Asia; se ne utilizzano prevalentemente le radici, ma anche le foglie, fresche o disseccate. i principi attivi in essa contenuti vengono sfruttati prevalentemente preparando decotti di radici o di foglie, da bere o da applicare alla pelle; in erboristeria possiamo trovare anche la tintura madre di bardana, che è possibile utilizzare diluita in creme cosmetiche.
bardana


Proprietà bardana - Arctium lappa: Proprietà della bardana

Da sempre la bardana viene sfruttata per le sue proprietà depurative e stimolanti dell'apparato epatobiliare; un tempo veniva utilizzata anche come antibatterico, nei casi di problemi gastrici, ulcere o artriti.

Oggi in erboristeria la bardana viene utilizzata prevalentemente contro problemi di cute grassa, acne o foruncolosi; in commercio possiamo infatti trovare creme, tonici e detergenti a base di bardana.

Se ne sconsiglia l'utilizzo durante l'allattamento e durante la gravidanza.

  • bardana Nome: Arctium lappaFamiglia: Composite Nomi comune: cappellaccio, causarazzi, cima de rani, cuoppo, dapazza, erba porcina, gardalan, gratacuel, ingaizzi, lambazze, repese, zecchitella. Hab...
  • bardana La Bardana deve il proprio nome alla forma ricurva del suo fiore; inoltre il fiore si caratterizza per il fatto di essere leggermente appiccicoso e nello stesso tempo difficile da togliersi una volta ...
  • tradescantia andersoniana Fanno parte di questo genere circa sessanta specie di piante erbacee perenni, originarie dell'America centrale e meridionale; in genere hanno portamento prostrato o ricadente e si coltivano come piant...
  • Erba coltella L'erba coltella o Stratiotes aloides è una pianta acquatica perenne originaria dell'America centrale e meridionale. Questa pianta crescendo costituisce ampi cespi di foglie, con piccioli lunghi fino a...





Esposizione
Posizionare questa pianta in luogo semiombreggiato, dove possa ricevere alcune ore di luce solare diretta.

 
Posizione mezz'ombra
Annaffiature
Evitare di annaffiare troppo spesso, generalmente le annaffiature possono essere anche sporadiche, ogni 10-15 giorni.


Tenere asciutto
concimazione
In questo periodo dell'anno la concimazione ha lo scopo di preparare le piante alla stagione fredda; in genere si interviene una sola volta, utilizzando un concime a lenta cessione specifico per piante verdi, non troppo ricco in azoto.


Esigenze della piante a settembre in un clima alpino.

COMMENTI SULL' ARTICOLO