Erba cipollina, Aglio selvatico - Allium schoenoprasum



In questa pagina parleremo di :Erba cipollina

Generalità

bulbosa perenne originaria dell'Europa e del continente Americano. Si presenta come un denso ciuffo di foglie tubolari, strette e lunghe, carnose, dal profumo pungente di aglio e cipolla, alte generalmente 30-40 cm; in primavera produce decorativi fiorellini globosi di colore rosa o porpora. Lo sviluppo tappezzante eprmette alla piccola pianta di allargarsi molto con il passare degli anni. La potatura, praticata per consumare le foglie dall'aroma pungente, fa in modo che la pianta abbia uno sviluppo basso e compatto.

Varietà

Esistono specie simili all’erba cipollina. Si tratta di varietà appartenenti sempre al genere Allium. Tra queste ricordiamo: Allium moschatum, Allium tuberosum, Allium roseum e Allium lineare. L’allium moschatum presenta foglie strette e fiori piccoli, l’allium tuberosum ha invece un forte sapore di aglio e cipolle. L’allium roseum ha invece foglie piane, mentre l’allium lineare ha foglie strette e corte.

Esposizione

erba cipollina

cresce senza problemi sia al sole che all'ombra, ma predilige sicuramente l'ombra parziale; in inverno si può lasciare all'esterno, la parte aerea seccherà completamente per rispuntare l'anno successivo; proteggere la piantina con paglia o tessuto non tessuto dall'autunno fino all'inizio della primavera, per evitare che gelate troppo persistenti rovinino irreparabilmente i piccoli bulbi.

Terreno

Predilige i terreni sciolti e ben drenati, ricchi di materiale organico. Concimare ogni 15-20 giorni nel periodo vegetativo, da marzo a ottobre. Il terreno ideale per l’erba cipollina è mediamente fertile, leggero, ben drenato e profondo. La profondità del substrato evita i ristagni idrici e rafforza i bulbi. In genere, la pianta si adatta a qualsiasi tipo di terreno ed è facile coltivarla ovunque.

Moltiplicazione

Moltiplicazione erba cipollina

avviene per seme o per divisione dei cespi, nel primo caso le piante ottenute avranno facilmente fiori di colore diverso rispetto alla pianta madre. L’erba cipollina si moltiplica per seme e per divisione dei cespi. La semina può avvenire a marzo in un semenzaio protetto. Se si preferisce seminare a cielo aperto, sul balcone o in giardino, conviene procedere a primavera avanzata o a fine primavera per non incorrere nel rischio di gelate tardive. La semina a fine primavera può avvenire all’aperto e in un vaso del diametro di almeno venti centimetri. La semina non garantisce una veloce riproduzione della pianta, per tale motivo si preferisce trapiantare piante già coltivate in vaso e riprodurle tramite divisione dei cespi. Il cespo è una parte di pianta prelevata dalla pianta già esistente. L’erba cipollina produce cespi molto ricchi di germogli. Quelli più piccoli si possono prelevare delicatamente a mano facendo attenzione a non forzare le radici nel pane di terra, per quelli più grandi, invece, meglio usare un coltello con lama ben affilata. Il trapianto di queste parti vegetali deve avvenire all’inizio della stagione primaverile. La riproduzione dei cespi garantisce tante nuove piante con fiori che presentano un colore totalmente diverso rispetto a quelli della pianta madre.

Tecniche colturali

si consiglia di coltivare l'erba cipollina in un terreno ricco, che va mantenuto sempre leggermente umido, quindi annaffiare con regolarità, evitando in ogni caso la siccità; sfoltire i cespi troppo densi, per evitare che le foglie troppo compatte ingialliscano; tagliare i fiori prima che appassiscano per ottenere piante più vigorose.

Raccolta

Raccolta erba cipollina

L'erba cipollina si utilizza fresca, tagliandone la quantità desiderata appena prima dell'utilizzo. Nelle regioni con clima mite l’erba cipollina si può raccogliere tutto l’anno. Le foglie si tagliano solo quando hanno raggiunto un’altezza compresa tra quindici e venti centimetri. Si procede tagliando quelle più esterne e nella parte più bassa, quasi a contatto con il terreno. I tagli vanno effettuati con le forbici. Eseguendoli regolarmente, si stimolerà la frequente produzione di foglie tenere e fresche.

Parassiti e malattie

Solitamente questa pianta non soffre dell'attacco di parassiti e di malattie. L’erba cipollina è un’erba particolarmente resistente a parassiti e malattie. Gli unici insetti che possono attaccarla sono gli afidi neri, i quali, di solito, invadono la parte dello stelo. La presenza degli afidi indica che la pianta è in sofferenza. Difficilmente, infatti, questi insetti attaccano erba cipollina fresca e vigorosa. Per impedire gli attacchi di questi insetti, vanno tagliate spesso le foglie esterne. In caso di attacco conclamato, invece, per evitare l’uso di insetticidi chimici, si può provare a far macerare in acqua, per circa una settimana, aglio e peperoncino. La miscela si mette in uno spruzzino e si somministra sulle foglie attaccate dagli insetti. L’odore del macerato è nauseabondo, ma dovrebbe servire a far sparire gli afidi per sempre. L’erba cipollina teme anche il freddo e il gelo, specie quello tardivo e improvviso. I sintomi delle gelate si manifestano con ingiallimento e disseccamento fogliare.

Nomi

L’erba cipollina appartiene alla famiglia delle liliaceae. Il nome botanico della principale varietà selvatica è allium schoenoprasum.La pianta è però conosciuta con altri nomi comuni, tra cui semplicemente cipollina. In inglese viene anche chiamata Chive, in francese Ciboulette, in spagnolo Ceboleta e in tedesco Schnittlauch. In sardo viene chiamata “cipudda”, mentre in siciliano “ cipudda frisca”.

Usi

L’erba cipollina viene frequentemente usata in cucina. Le foglie schiacciate con un mortaio e mescolate al burro formano un ottimo composto aromatico per insaporire grigliate di carne e pesce. L’erba cipollina tritata, invece, può condire qualsiasi tipo di insalata. Le foglie tritate possono anche insaporire minestre in brodo, sughi, uova e piatti a base di carne.

Proprietà

erba cipollina

L’erba cipollina è ricca di vitamina C, fosforo, potassio e olio essenziale. Quest’ultimo ha proprietà espettoranti. Per le sostanze presenti, la pianta ha anche proprietà antisettiche, depurative, stimolanti dell’appetito e della produzione di succhi gastrici. Sotto forma di infuso, l’erba cipollina ha anche effetti lassativi. Di questa pianta si possono consumare sia i fiori che le foglie. I primi hanno un tipico odore di cipolla e possono essere utili per condire l’insalata mista. Le foglie, invece, più digeribili della cipolla vera e propria, si usano per condire i soffritti. La pianta stimola anche la circolazione sanguigna ed ha proprietà benefiche per il sistema cardiovascolare.

Erba cipollina, Aglio selvatico - Allium schoenoprasum : Storia e simboli

Le antiche popolazioni celtiche attribuivano all’erba cipollina delle proprietà magiche. Secondo alcune credenze, l’erba combatteva gli incantesimi e i malefici. Tracce di queste antiche credenze resistono ancora oggi nella tradizione popolare tedesca. I popoli germanici, infatti, usano strofinarsi addosso le foglie di erba cipollina per liberarsi dagli incantesimi lanciati dagli gnomi della Foresta Nera.


Guarda il Video







Esposizione
Pianta che necessita di essere esposta ai raggi diretti del sole.

 
Sole pieno
Annaffiature
Annaffiare ogni 15-20 giorni, quando il substrato risulta asciutto da alcuni giorni; è consigliabile evitare gli eccessi, evitando che le piante siano troppo esposte alle piogge in questo periodo dell'anno.


Tenere asciutto
concimazione
In questo periodo dell'anno si concimano soltanto le orticole che stanno ancora fruttificando; gli appezzamenti precedentemente occupati da orticole annuali si lavoreranno a fondo, prima dell'inverno, aggiungendo al terreno del concime organico ben maturo.


Esigenze della piante a ottobre in un clima continentale.

  1. Commenti
  2. Invia ad amico

commenti

10:15:53 -
maria - commento su Erba cipollina, Aglio selvatico - Allium schoenoprasum
mi piacerebbe coltivare sul balcone prego datemi consigli grazie
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
18:29:36 -
- commento su Erba cipollina, Aglio selvatico - Allium schoenoprasum
è infestante lol
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
18:39:01 -
Natasha - commento su Erba cipollina, Aglio selvatico - Allium schoenoprasum
salve, ho piantato in vaso l'erba cipollina e dopo circa 20 giorni sono comparsi degli animalini neri che sono attaccati numerosi agli steli. Che animalini sono? Come posso fare per farli andare via? Ho altre piantine di pomodori e zucchine in vasi separati, ma ho paura che infestino anche loro. Mi potete aiutare grazie.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
21:15:20 -
---MICHAEL--- - commento su Erba cipollina, Aglio selvatico - Allium schoenoprasum
Proverò il prossimo mese "Febbraio" a piantare i semi nel semenzaio , sono curioso di vedere cosa ne uscirà fuori :)
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
17.37.46 -
luigi - commento su Erba cipollina, Aglio selvatico - Allium schoenoprasum
mi piacerebbe coltivarla sul balcone.. avete qualche consiglio?
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
10:39:12 -
dodo - commento su Erba cipollina, Aglio selvatico - Allium schoenoprasum
maria e luigi non è per niente difficile tenerle io ho una piantina che sta crescendo e se volete vi posso dare qualche consiglio: posizionatela al sole o in penombra si adatta in qualsiasi clima e quando vengono le gelate? non fa niente la piantina seccherà tutta lasciando i piccoli bulbi sotto terra che in primavera faranno tanti germogli (anche se non vengono le gelate seccano lo stesso appena la temperatura va sotto ai 5 gradi la parte area secca) non bisogna innaffiare spesso ma, la terra non deve mai seccarsi si mette in un vaso normale o capiente più è grande più cresce diventando un cespuglio. comperate piantine in inizio in primavera e vedrete dei filetti non più alti di 2 cm perchè d'inverno se seccata. se volete potete seminare ma, è meglio comprarle visto che hanno una germogliazione lenta. vogliono un terreno ricco e molto friabile ed è meglio coltivarle da sole in vaso perchè una volta che sono diventate cespi soffocano le piantine attorno.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
15:08:50 -
Raffaella - commento su Erba cipollina, Aglio selvatico - Allium schoenoprasum
Ciao Natasha,era capitato anche a me, l'erba cipollina si è ricoperta di animaletti neri, ma le rose si sono salvate!, dovrebbero essere afidi,l'erba cipollina difende altre piante dagli attacchi attirandoli a sè. ciao. Raffaella
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
15:02:12 -
Raffaella - commento su Erba cipollina, Aglio selvatico - Allium schoenoprasum
Ciao Natasha,era capitato anche a me, l'erba cipollina si è ricoperta di animaletti neri, ma le rose si sono salvate!, dovrebbero essere afidi,l'erba cipollina difende altre piante dagli attacchi attirandoli a sè. ciao. Raffaella
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
18:41:18 -
gilberto - commento su Erba cipollina, Aglio selvatico - Allium schoenoprasum
non ho commenti da fare. Vorrei invece sapere QUANDO si può seminare l'erba cipollina. Grazie da gilberto 2 Agosto 2010
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

nome:

email:

commento :

Invia articolo ad un amico










Articoli Correlati



erba cipollina
Proprietà Erba cipollina - Allium schoenoprasum
Nome: Allium schoenoprasum L. Raccolta: Nei mesi più caldi. Proprietà: Diuretico, scorbutico, ipoglicemizzante, espettorante, lassativo, cicatrizzante, antisettico. Famiglia: Liliacee. Nom ...
Vai alla pagina Proprietà Erba cipollina - Allium schoenoprasum
erba cipollina
Erba cipollina - Allium schoenoprasum
L'erba cipollina è una piccola bulbosa perenne, originaria dell'Europa; è perfettamente adattata a vivere nei nostri climi, e si può coltivare nell'orto o anche in vaso, sul davanzale della cucina, pe ...
Vai alla pagina Erba cipollina - Allium schoenoprasum
erba cipollina
erba cipollina
Il suo nome botanico è Allium schoenoprasum ma è conosciuta meglio come “erba cipollina”. È una pianta erbacea, originaria della Cina ma diffusa in tutto il mondo, che appartiene alla famiglia delle ...
Vai alla pagina erba cipollina
salvia chamedrioides
La Salvia
Il genere salvia comprende alcune centinaia di specie di piante erbacee originarie del continente Americano, dell'Europa e dell'Africa settentrionale; possono essere erbacee o veri e propri arbusti, p ...
Vai alla pagina La Salvia
Giardinaggio su Facebook Giardinaggio su Yuotube Forum Giardinaggio Registrazione a Giardinaggio.itForum Giardinaggio


Pagine più visitate di questa settimana
BorragineBorragine Il nome botanico è Borago officinalis, si tratta d continua...
MirtoMirto - Myrtus communis Il Mirto è una pianta aromatica abbastanza utilizz continua...
Coltivazione lavandaColtivazione lavanda La lavanda è una pianta erbacea che si sviluppa in continua...
alloroLaurus nobilis - alloro L’alloro, Laurus nobilis, è una pianta aromatica continua...
LimoneLimone - Citrus limon il Citrus Limon è un arbusto di grandi dimensioni continua...





Altre piante simili


Piante Carnivore

Piante Carnivore
Scopri tramite questa sezione il mondo curioso delle piante carnivore, piante sempre molto apprezzat...

... vai alla pagina Piante Carnivore

Tecniche di giardinaggio

Tecniche di giardinaggio
Il giardinaggio è una filosofia di vita, un modo di pensare, un hobby, ma anche un insieme di tecnic...

... vai alla pagina Tecniche di giardinaggio


Parassiti e Malattie

Parassiti e Malattie
Le piante possono essere colpite da varie avversità: sia climatiche che parassitarie. Nonostante tu...

... vai alla pagina Parassiti e Malattie


  • Le tecniche di giardinaggio passate una ad una in rassegna con ampie schede di approfondimento, per scoprire tutto sulle tecniche di coltivazione.
  • Il mondo esotico delle piante grasse e delle piante carnivore si svela ai nostri lettori attraverso articoli interessanti, precisi e dettagliati.
  • Gli appassionati di giardinaggio sanno che un buon giardino non si vede solo dai fiori e dalle piante. Resta aggiornato sull'arredamento per esterni con questa nostra rubrica.
  • Entra nella sezione dedicata ad orto e frutta, dove troverai tutte le piante da orto e le piante da frutto con ampie descrizioni e consigli per la loro coltivazione.