Melograno malato

Domanda : Melograno malato

Ho un melograno di circa 3 anni ha sempre fatto fiori ed e cresciuto bene 2,5 Mt ma quest'anno sta perdendo foglie e seccando anche molti rami , ne ho tagliati parecchi ma con pochi risultati cosa posso fare? Non sembra infestato da parassiti . Vi ringrazio Claudio

Melograno

Recinto in Rete Metallica | Maglia Esagonale 25x25mm | Recinzione per animali e piante lunga 25 m| Altezza 100 cm| Zincato 0,6mm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,99€


Risposta : Melograno malato

Gentile Claudio,

i melograni sono grandi arbusti, o piccoli alberi, molto diffusi nell’area mediterranea; sono piante che tendono a non soffrire a causa di parassiti o malattie; L’unica cosa che un melograno teme è la grande quantità di acqua, e l’acqua stagnante nel terreno. Quindi, forse il tuo alberello soffre per questo, lo stai annaffiando troppo, o è posizionato in una zona del giardino dove riceve le annaffiature di un impianto di irrigazione. Un altro motivo di questo tipo di sintomi potrebbe essere un fungo che si è inserito nel legno, e ne causa la marcescenza; questo tipo di funghi, che causa cancri rameali, seccumi, e deperimento dei germogli, in genere penetrano nel legno in primavera, quando il clima è fresco, nel periodo delle potature, e poi cominciano a proliferare in estate. Ma in questo caso dovresti notare del legno annerito e molle, o macchie sulla corteccia, che manifestano la presenza di un parassita fungino. Se semplicemente, da un giorno con l’altro, il tuo melograno ha cominciato a deperire, con qualche foglia e piccolo ramo che dissecca qua e là, dovrebbe trattarsi di un problema dovuto alle annaffiature. Non sapendo dove vivi, e in che posizione sia posto il melograno, ti avviso che potrebbe trattarsi anche del problema contrario, ovvero di mancanza di annaffiature: è vero che i melograni sopravvivono al sole estivo ed alla siccità, senza problemi; ma a tutte c’è un limite; se il terreno attorno all’albero è decisamente molto asciutto da tanto tempo, e il clima è molto caldo ed afoso, allora la pianta può soffrire anche per il caldo. Non succede spesso, ma può accadere, soprattutto negli esemplari posti in un terreno sabbioso o sassoso, o in aiole piccole, dove hanno a disposizione pochissimo terreno, e in stagioni molto calde, con piante completamente esposte alla luce solare diretta per molte ore al giorno.


  • Melograno Il Melograno è una delle piante da frutto coltivata da più tempo nell'area mediterranea; ha origini asiatiche, ma già svariati secoli orsono se ne diffuse la coltivazione nelle aree più calde ed aride...
  • fiori melograno Il melograno è una pianta antichissima che proviene dalle regioni del sud-ovest asiatico, è diffusa e coltivata sia in Italia che in Spagna, nelle zone dove il clima è più caldo. È di crescita piuttos...
  • melograno Linneo, botanico e naturalista, lo aveva chiamato Punica granatum, pensando fosse di origineafricana; pare che i romani avessero scoperto il melograno a Cartagine e non avevano esitato adefinirlo ...
  • bonsai melograno piccolo albero originario dell'Asia e del Mediterraneo, con piccole foglie verde chiaro, corteccia grigio-marrone e tronco contorto; i fiori sono arancioni e spiccano sul fogliame; frutti tondi, gandi...

GreenLED 5M WS2812B WS2811 IC DC 5V LED Pixel striscia di RGB 300Leds 60Leds/m 5050 SMD RGB di colore completo individuale indirizzabile impermeabile IP67 (bianca Consiglio PCB)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 38€



Guarda il Video
  • melograno albero Albero di dimensioni modeste, coltivato da millenni nell'area mediterranea; in realtà si tratta di una pianta originaria
    visita : melograno albero

COMMENTI SULL' ARTICOLO