Fico - Ficus carica

Generalità

il fico appartiene ad un genere che comprende numerose specie, la maggior parte delle quali tropicali, mentre questa specie è diffusa nel bacino del Mediterraneo; è una pianta di media grandezza, a foglie caduche molto grandi, e con frutti commestibili. Le foglie sono verde chiaro, profondamente lobate, ruvide al tatto, il tronco è grigio e produce particolari nodosità che danno all'albero un aspetto vetusto e contorto, ben visibile anche negli esemplari molto giovani. In primavera e in estate produce grandi frutti a goccia, di colore verde o viola. Non è un bonsai consigliato ai principianti, per la difficoltà di rendere equilibrata una pianta con foglie e frutti di grandi dimensioni.
Fico bonsai

FORBICI DA POTATURA PROFESSIONALI - Cesoie per Potare da Giardino per la Cura di Piante, Siepi ed Alberi da Frutto, Comoda e Versatile Cesoia Manuale ideale per piccoli & grandi Lavori di Giardinaggio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,97€
(Risparmi 3,02€)


Potature ed esposizione

Fico bonsaiPotatura: si pota all'inizio della primavera, per modellare la chioma nella forma desiderate, senza mai eccedere; si approfitta del periodo successivo alla potatura per applicare il filo metallico. Per diminuire le dimensioni delle foglie si consiglia di staccare dalla pianta quelle più grandi, evitando di toglierne troppe. Cimare i germogli lasciando 2-3 foglie.

Esposizione: il fico va posto in posizione molto luminosa, anche esposto alla luce diretta del sole; generalmente non teme il freddo, ma se gli inverni sono particolarmente rigidi e nel caso di esemplari giovani, si consiglia di riparare i fichi in serra fredda, o sotto una tettoia esposta a sud.

  • Cipresso bonsai Famiglia di conifere, generalmente sempreverdi, originarie del Mediterraneo orientale, diffuse a tutto il bacino Mediterraneo; è un albero longevo, a crescita lenta, che in natura può raggiungere i 20...
  • Ulivo Bonsai Pianta sempreverde originaria del bacino mediterraneo, con piccole foglie ovali allungate di colore grigio verde, tronco rugoso grigio, che scurisce con l'età della pianta, e rami nodosi; in natura cr...
  • corbezzolo Hanno fioriture ricche, colorate e prolungate, sopportano il caldo e spesso anche la siccità dei mesi estivi, amano il sole diretto, non necessitano di molte cure: sono le piante del giardino mediterr...
  • giardino mediterraneo Il giardino mediterraneo viene coltivato nelle zone caratterizzate da un clima caldo e arido, tipico appunto dei paesi del bacino mediterraneo, dove le estati sono lunghe e spesso afose e dove le prec...

GGWW Wall Sticker Vinyl Decal СOala Tree Funny Animal Decor Cool Decor (Z2427Large)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 53,08€


Fico - Ficus carica: Altri consigli

Annaffiature: non necessita di grandi quantità d'acqua, sopporta molto bene brevi periodi di sicità; soprattutto in inverno diminuire il numero di annaffiature, per permettere alla pianta di andare in riposo completo. Da aprile a ottobre fornire concime per bonsai ogni 15-20 giorni, mescolato con l'acqua delle annaffiature.

Terreno: non ha particolari esigenze; preparare una composta con torba e sabbia in parti uguali, il fico si adatta senza problema a qualsiasi tipo di terreno, purchè si garantisca un buon drenaggio al vaso.

Moltiplicazione: in primavera si possono praticare talee.Parassiti e malattie: fare attenzione alle muffe che spesso colpiscono le foglie, se le annaffiature sono eccessive i frutti possono fermentare.


Guarda il Video



Esposizione
Posizionare questa pianta in luogo semiombreggiato, illuminato direttamente dai raggi solari per alcune ore al giorno.

 
Posizione mezz'ombra
Annaffiature
Evitare di annaffiare eccessivamente; in genere è sufficiente fornire acqua ogni 15-20 giorni, o anche meno; più il clima è freddo e meno la pianta necessita di annaffiature; si consiglia di sospendere le annaffiature durante i periodi con temperature molto rigide.


Tenere asciutto
concimazione
In genere in autunno si arricchisce il terreno con concime organico; se non l'abbiamo fatto pratichiamo una concimazione di questo tipo a fine inverno, in gennaio o febbraio.


Esigenze della piante a dicembre in un clima mediterraneo.

COMMENTI SULL' ARTICOLO