Fragola - Fragaria

Generalità

La Fragola appartiene al genere Fragaria, a cui appartengono circa una ventina di varietà, selezionate per la produzione di fragole particolarmente grandi o profumate; viene considerata un frutto, anche se si tratta del ricettacolo del fiore ingrossato, i frutti veri della fragaria sono i piccoli semini gialli, che troviamo all'esterno della fragola.

La coltivazione di queste piccole perenni è abbastanza semplici, a patto di trovare un luogo abbastanza fresco, privo di infestanti e non eccessivamente soleggiato; le fragole maturano a partire dalla primavera inoltrata fino all'estate, esistono anche varietà a maturazione particolarmente precoce o tardiva, in modo da accontentare i golosi per un periodo più prolungato. Si coltivano con facilità anche in serra, e possono venire forzate a fiorire e fruttificare, in modo da ottenere fragole mature anche in pieno inverno.

Le piccole piante tappezzanti si sviluppano producendo stoloni striscianti, che danno origine costantemente a nuovi esemplari, che possono venire staccati dalla pianta madre per essere coltivati separatamente.

fragola


Fragola - Fragaria: L'utilizzo in cucina

fiore di fragolaL'utilizzo di questo falso frutto in cucina avviene da secoli, il sapore ed il profumo delle fragole è noto a tutti; vengono consumate crude, così come sono, appena colte, oppure arricchite con zucchero e limone in sontuose macedonie, o ancora conservate surgelate o in composte e confetture.

Generalmente le fragole vengono associate ai dolci, quindi vengono utilizzate per preparare coppe di frutti con la panna, torte, farce, e quant'altro.

In realtà il gusto dolce acidulo delle fragole ben si adatta anche al consumo in combinazione al gusto salato; negli anni '80 molto di moda era la preparazione del risotto alle fragole, utilizzando questi frutti come fossero verdure, aggiungendo quindi le fragole a pezzetti al soffritto di cipolla.

Chi non avesse mai assaggiato un risotto alle fragole forse potrà storcere il naso, ma tale preparazione è invece decisamente molto gradevole e saporita, anche perchè il profumo delle fragole non soccombe al calore della cottura, e quindi il risotto risulterà saporito e profumatissimo, provare per credere.


  • fragola Nome: Fragaria vesca L.Raccolta: Le foglie in primavera, i frutti tra la fine di maggio e luglio e le radici in settembre.Proprietà: I frutti sono diuretici, rinfrescanti, nutritivi e depurati...
  • mirtillo Vorrei sapere qual'è il mese più adatto per piantare i frutti di bosco....
  • fragole Salve, devo recarmi in Florida, dove vive mia sorella, che mi chiede se posso portarle dei semi di fragoline(non fragole)per il suo giardino. La mia domanda è questa, esistono i semi di fragoline? Cre...
  • Kiwi un quesito veloce veloce.... kiwi e uva da tavola per una unica pergola possono andare??? ...


Guarda il Video



Esposizione
Pianta che necessita di essere esposta ai raggi diretti del sole.

 
Sole pieno
Annaffiature
Le annaffiature saranno regolari, ogni qual volta il terreno si presenta asciutto; in questo periodo dell'anno ogni 3-4 giorni può essere sufficiente, evitando gli eccessi.


Tenere Umido
concimazione
Prepariamo le nostre piante all'arrivo dell'inverno; possiamo praticare una concimazione a base di concime organico, da interrare nei pressi della pianta, in questa maniera miglioreremo l'impasto del terreno stesso e forniremo alla pianta una fonte a lunga durata di azoto.


Esigenze della piante a settembre in un clima mediterraneo.

COMMENTI SULL' ARTICOLO