Achillea millefolium

Generalità

Nome: Achillea millefolium.

Famiglia: compositae.

Nomi comune: cent pied, erba dei somari, erba del soldato, millefoglie, sanguinella, stagna sangue.

Habitat: nei campi e nelle rive fino a 2200 metri.

Parti usate: solamente i fiori.

achillea


Achillea millefolium: Coltivazione achillea

Raccolta: giugno settembre.

Conservazione: fare essiccare il una porto areato e all'ombra

Proprietà: antispasmodiche, aperitive, astringenti, cicatrizzanti, coloretiche, digestive, toniche.

Uso: esterno infuso e succo. Interno: infuso, estratto, fluido tintura.

Note: Infuso 10 g a litro , serve per maschere calmanti, bagni rilassanti.

  • Achillea  Pianta erbacea perenne diffusa in Euroa ed in Asia, in Italia si può trovare anche come pianta selvatica, ma in giardino si coltivano spesso varietà ibride o cultivar dai fiori particolari. Si tratta ...
  • achillea L'Achillea è una pianta biennale o perenne, diffusa in Europa ed in Asia; il suo nome deriva dal fatto che nell'Iliade si narra che Achille utilizzò tale pianta per curare le ferite dei suoi soldati. ...
  • achillea atrata Il nome comune della pianta è da far risalire alla forma semplice e singolare nello stesso tempo delle sue foglie; si tratta, infatti, di innumerevoli filamenti, simili a capelli. Da sempre è rinomata...
  • achillea clav COMPOSITAEACHILLEA CLAVENAE L.Assenzio di montagnaPianta alta 10-30 cm. Foglie pennato partite a lacinie distanziate con peluria grigio-bianca sericea. Capolini grandi disposti ad ombrella...





Esposizione
Pianta che necessita di essere esposta ai raggi diretti del sole.

 
Sole pieno
Annaffiature
Annaffiare saltuariamente, lasciando asciugare il terreno per alcuni giorni prima di annaffiare nuovamente; è meglio lasciare il terreno asciutto più a lungo piuttosto che bagnare eccessivamente.


Tenere asciutto
concimazione
Si consiglia l'utilizzo mensile di un concime apposito per piante fiorite, ricco in potassio e fosforo; in autunno le piante devono rinforzare i fusti e l'apparato radicale; i fertilizzanti autunnali sono abbastanza poveri in azoto, per evitare che lo sviluppo tardivo di nuova vegetazione renda la pianta troppo sensibile al freddo.


Esigenze della piante a settembre in un clima mediterraneo.

COMMENTI SULL' ARTICOLO