Achillea millefolium

Generalità

Nome: Achillea millefolium.

Famiglia: compositae.

Nomi comune: cent pied, erba dei somari, erba del soldato, millefoglie, sanguinella, stagna sangue.

Habitat: nei campi e nelle rive fino a 2200 metri.

Parti usate: solamente i fiori.

achillea

Calcolo delle probabilità

Prezzo: in offerta su Amazon a: 37,49€
(Risparmi 6,61€)


Achillea millefolium: Coltivazione achillea

Raccolta: giugno settembre.

Conservazione: fare essiccare il una porto areato e all'ombra

Proprietà: antispasmodiche, aperitive, astringenti, cicatrizzanti, coloretiche, digestive, toniche.

Uso: esterno infuso e succo. Interno: infuso, estratto, fluido tintura.

Note: Infuso 10 g a litro , serve per maschere calmanti, bagni rilassanti.

  • Achillea  Pianta erbacea perenne diffusa in Euroa ed in Asia, in Italia si può trovare anche come pianta selvatica, ma in giardino si coltivano spesso varietà ibride o cultivar dai fiori particolari. Si tratta ...
  • achillea L'Achillea è una pianta biennale o perenne, diffusa in Europa ed in Asia; il suo nome deriva dal fatto che nell'Iliade si narra che Achille utilizzò tale pianta per curare le ferite dei suoi soldati. ...
  • achillea atrata Il nome comune della pianta è da far risalire alla forma semplice e singolare nello stesso tempo delle sue foglie; si tratta, infatti, di innumerevoli filamenti, simili a capelli. Da sempre è rinomata...
  • achillea clav COMPOSITAEACHILLEA CLAVENAE L.Assenzio di montagnaPianta alta 10-30 cm. Foglie pennato partite a lacinie distanziate con peluria grigio-bianca sericea. Capolini grandi disposti ad ombrella...

Le opere complete e la biografia dell'inventore dei fiori di Bach

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,33€
(Risparmi 2,17€)





Esposizione
Pianta che necessita di essere esposta direttamente ai raggi del sole.

 
Sole pieno
Annaffiature
Evitare di annaffiare eccessivamente; in genere è sufficiente fornire acqua ogni 15-20 giorni, o anche meno; più il clima è freddo e meno la pianta necessita di annaffiature; si consiglia di sospendere le annaffiature durante i periodi con temperature molto rigide.


Tenere asciutto
concimazione
In inverno è consigliabile sospendere, o ridurre drasticamente, le concimazioni; infatti un eccessivo sviluppo di vegetazione tenera e di nuovi germogli esporrebbe eccessivamente le piante al rischio di gelate.


Esigenze della piante a dicembre in un clima mediterraneo.

COMMENTI SULL' ARTICOLO