Nasturzio, Tropeolo - Tropeolum majus

Generalità

Nome: Tropaeolum majus L.

Raccolta: Le foglie in aprile, i boccioli in maggio.

Proprietà: Espettorante, tonico, antispasmidico, bechico.

Famiglia: Tropeolacee.

Nomi comuni: Crescione indiano, cappuccina, nastruzio dei giardini.

Habitat: Non cresce spontaneamente in Italia.

nasturzio


Nasturzio, Tropeolo - Tropeolum majus: Proprietà

Habitat: Non cresce spontaneamente in Italia.

Parti usate: Le foglie e i boccioli.

Conservazione: I boccioli si raccolgono e quindi si conservano sotto aceto; le foglie si devono essiccare all’ombra e quindi conservare in vasi di vetro.

Uso: Uso interno: decotti ed infusi delle foglie; uso sterno: decotto delle foglie per combattere i geloni.

Note: Sia le foglie che i fiori sono commestibili e dall’aroma piuttosto dolciastro; nella tradizione popolare venivano utilizzati per stimolare l’appetito e facilitare la digestione.

  • Nasturzio Il nasturzio appartiene alla famiglia delle Tropaeolaceae, originaria del Sud America. Il tropeolo è un genere costituito da circa 70-80 specie di piante erbacee annuali originarie dell'America meri...
  • nasturzio Originario dei Paesi dell'America Centrale e Meridionale, il Nasturzio raggiunse il nostro Continente insieme a tanti altri prodotti tipici di quei Paesi come il tabacco, il cotone, ecc. Inizialmente ...
  • tradescantia andersoniana Fanno parte di questo genere circa sessanta specie di piante erbacee perenni, originarie dell'America centrale e meridionale; in genere hanno portamento prostrato o ricadente e si coltivano come piant...
  • Erba coltella L'erba coltella o Stratiotes aloides è una pianta acquatica perenne originaria dell'America centrale e meridionale. Questa pianta crescendo costituisce ampi cespi di foglie, con piccioli lunghi fino a...





Esposizione
Pianta che necessita di essere esposta ai raggi diretti del sole.

 
Sole pieno
Annaffiature
Annaffiare ogni 15-20 giorni, quando il substrato risulta asciutto da alcuni giorni; è consigliabile evitare gli eccessi, evitando che le piante siano troppo esposte alle piogge in questo periodo dell'anno.


Tenere asciutto
concimazione
Si consiglia l'utilizzo mensile di un concime apposito per piante fiorite, ricco in potassio e fosforo; in autunno le piante devono rinforzare i fusti e l'apparato radicale; i fertilizzanti autunnali sono abbastanza poveri in azoto, per evitare che lo sviluppo tardivo di nuova vegetazione renda la pianta troppo sensibile al freddo.


Esigenze della piante a settembre in un clima continentale.

COMMENTI SULL' ARTICOLO