Timo - Thymus vulgaris

Generalità

Il timo è una piccola perenne tappezzante, diffusa in tutta l'area mediterranea; come pianta medicinale viene utilizzato di preferenza il thymus vulgaris, anche se i principi attivi in esso contenuti sono presenti anche in gran parte delle altre specie e varietà. Viene utilizzato in erboristeria ed anche come pianta aromatica.

Raggiunge al massimo i 15-25 cm di altezza, e produce fusti sottili, semilegnosi, striscianti, che portano piccole foglie tondeggianti, intensamente aromatiche. In tarda primavera ed in estate produce una ricca fioritura di colore bianco o rosato, molto decorativa.

timo

Il finocchio selvatico sa d'anice

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,75€
(Risparmi 2,25€)


Timo - Thymus vulgaris: Il timo in erboristeria

In erboristeria si utilizzano le foglie giovani e i fiori, le prime si raccolgono in estate, mentre i fiori si raccolgono per tutto l'arco della primavera. Queste parti della pianta contengono il timolo, un principio attivo fortemente disinfettante e antinfiammatorio.

Si utilizza l'olio essenziale, per preparare compresse, sciroppi e collutori, o il fogliame, per decotti ed infusi.

Questi preparati vengono consigliati soprattutto per lenire la tosse, il mal di gola la bronchite.

L'estratto di timo viene utilizzato anche come detergente disinfettante.

  • Timo Oltre ad essere una aromatica molto conosciuta, utilizzata e coltivata, il vulgaris viene cresciuto in giardino anche come pianta ornamentale; produce piccoli cuscini tondeggianti, con fusti eretti, d...
  • Pinus pinaster Con iltermine Pinus pinaster ci si riferisce alla famiglia di pinacee sempreverdi originarie del Mediterraneo e delle zone atlantiche di Portogallo e Francia, hanno crescita abbastanza rapida e raggiu...
  • Pleiospilos bolusii Le radici del nome Pleiospilos derivano dal greco Pleios = molte, Pilos = chiazze, piante dalle molte chiazze. Di questa pianta, originaria del Sub Africa, si conoscono 38 specie ed appartiene alle pi...
  • pino marittimo Salve mi trovo nella punta più a sud d'italia,e più precisamente a Portopalo di capo passero--vicino Pachino---,nella provincia di Siracusa, ho diversi terreni dedicati a giardino, in uno dei quali ho...

Le opere complete e la biografia dell'inventore dei fiori di Bach

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,33€
(Risparmi 2,17€)





Esposizione
Pianta che necessita di essere esposta direttamente ai raggi del sole.

 
Sole pieno
Annaffiature
Evitare di annaffiare eccessivamente; in genere è sufficiente fornire acqua ogni 15-20 giorni, o anche meno; più il clima è freddo e meno la pianta necessita di annaffiature; si consiglia di sospendere le annaffiature durante i periodi con temperature molto rigide.


Tenere asciutto
concimazione
In genere l'orto non viene concimato durante i mesi invernali, se si è già proceduto ad aggiungere al terreno del concime organico durante l'autunno; altrimenti si pratica una concimazione con stallatico a dicembre o a febbraio.


Esigenze della piante a dicembre in un clima mediterraneo.

COMMENTI SULL' ARTICOLO