Rovo, More di rovo - Rubus



In questa pagina parleremo di :foglie di rovo

Generalità

Arbusto perenne, sarmentoso, semisempreverde, originario dell'Europa centro-meridionale. Costituisce una grossa ceppaia, da cui si dipartono numerosissimi fusti sottili, costoluti e arcuati, ricoperti da moltissime piccole spine arcuate; ogni anno produce molti polloni, che si possono sviluppare anche per alcuni metri in una sola stagione; i fusti sono densamente ramificati e talvolta prostrati, a formare un intrico spesso e impenetrabile. Le foglie sono composte, costituite da piccole foglie ovali, dentate, di colore verde scuro sulla pagina superiore, bianco sulla pagina inferiore. I fusti di un anno producono, a fine primavera, o all'inizio dell'estate, delle infiorescenze terminali a forma di pannocchia, costituite da piccoli fiori bianchi o rosati; in estate inoltrata produce i piccoli frutti verdi, che divengono neri a maturazione, commestibili. Sono tondeggianti, costituiti da alcune piccole drupe tonde, che contengono un singolo seme; dopo la fruttificazione i fusti disseccano. Le more sono frutti molto apprezzati crudi, oppure utilizzati per la produzione di confetture o di liquori; R. fruticosus è molto coltivato anche nei giardini per la particolarità di non avere spine, i frutti di questo rovo non sono molto dolci da crudi, ma sono ideali per preparare marmellate. Alcuni rovi vengono coltivati come piante decorative, presentando fioriture molto appariscenti, come R. spectabilis e R. odoratus.

Esposizione

rovi

I rovi preferiscono luoghi soleggiati, in natura si sviluppano ai bordi dei boschi, lungo scarpate e in radure soleggiate; non temono il freddo e si adattano a molteplici condizioni, talvolta diventando infestanti.

Annaffiature

In genere possono sopportare periodi anche lunghi di siccità, accontentandosi delle piogge; per ottenere un raccolto migliore è però consigliabile fornire regolarmente acqua da maggio ad agosto, lasciando sempre asciugare bene il terreno tra un'annaffiatura e l'altra. Per un corretto sviluppo delle piante è bene interrare ai piedi della ceppaia del concime organico ben maturo, in autunno e all'inizio della primavera.

Terreno

I rovi si sviluppano su qualsiasi terreno, preferendo i suoli sassosi, molto ben drenanti.

Moltiplicazione

In genere avviene per propaggine o per talea; i nuovi polloni radicano molto facilmente se separati dalla ceppaia pricipale a fine inverno o all'inizio della primavera.

Rovo, More di rovo - Rubus : Parassiti e malattie

Questa pianta è molto rustica e resistente, ma spesso le infiorescenze vengono attaccate dagli afidi, e talvolta le foglie vengono colpite da mal bianco.






Esposizione
Posizionare questa pianta in luogo semiombreggiato, dove possa ricevere alcune ore di luce solare diretta.

 
Posizione mezz'ombra
Annaffiature
Annaffiare ogni 15-20 giorni, quando il substrato risulta asciutto da alcuni giorni; è consigliabile evitare gli eccessi, evitando che le piante siano troppo esposte alle piogge in questo periodo dell'anno.


Tenere asciutto
concimazione
Prepariamo le nostre piante all'arrivo dell'inverno; possiamo praticare una concimazione a base di concime organico, da interrare nei pressi della pianta, in questa maniera miglioreremo l'impasto del terreno stesso e forniremo alla pianta una fonte a lunga durata di azoto.


Esigenze della piante a ottobre in un clima continentale.

  1. Commenti
  2. Invia ad amico

commenti

9.30.42 -
burigoluigi - commento su Rovo, More di rovo - Rubus
da domestica e da come mi hanno detto diventata selvatica farà i frutti nb. e cresciuta molto da quando l'o piantata
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
16.33.52 -
gloria - commento su Rovo, More di rovo - Rubus
io ho una mora senza spine,cresce in modo spaventoso l'ho già tagliata 3 volte e l'ho piantata solo quest'anno pensa un po ,ha fatto i frutti alla fine di giugno e li ho mangiati ( una decina ) ma gli altri che sono venuti non sono piú maturati neanche dopo 2 mesi e nessuno mi sa dire il perchè tra l'altro è ance una strana pianta non assomiglia x niente ad un rovo le foglie sono molto diverse mi puoi aiutare ? ti ringrazio e ti saluto G.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

nome:

email:

commento :

Invia articolo ad un amico










Articoli Correlati



Ciliegie
ciliegio non fruttifica
e Ho un ciliegio di tre anni e ogni anno fiorisce,si formano appena i frutti ma immediatamente dopo seccano e cadono.Preciso che è unica pianta da frutto. Le altre piante sono ornamentali da giardin ...
Vai alla pagina ciliegio non fruttifica
Mele
DANNI FOGLIAME
HO RIPRODOTTO DA SEME UNA PIANTA DI MELO CHE STA CRESCENDO IN VASO DA QUALCHE ANNO(TRE) SUL MIO BALCONE. IN QUESTO PERIODO SISTEMATICAMENTE OGNI ANNO IL BORDO DELLE FOGLIE DIVENTA NERO FINO A SECCARSI ...
Vai alla pagina DANNI FOGLIAME
I Giardini in primavera.
Giardini della Landriana
I Giardini della Landriana nascono dalla grande passione per il giardinaggio della marchesa Lavinia Taverna che nel 1956 insieme al marito, il marchese Gallarati Scotti, acquista ad un'asta giudiziari ...
Vai alla pagina Giardini della Landriana
Agrumi
Agrumi
Gli Agrumi sono tra le piante da frutto più coltivate in tutto il mondo, sono grandi arbusti, più spesso piccoli alberi, di origine Asiatica, coltivati in Europa da secoli, ma diffusi da tempo anche i ...
Vai alla pagina Agrumi
Giardinaggio su Facebook Giardinaggio su Yuotube Forum Giardinaggio Registrazione a Giardinaggio.itForum Giardinaggio


Pagine più visitate di questa settimana
fiore melogranoMelograno - Punica granatum Il melograno è una pianta antichissima che provien continua...
ciliegioPotatura ciliegio L’albero di ciliegio può raggiungere anche i 20 me continua...
avocadoColtivazione avocado Guacamole, insalata, macedonia tropicale. L’avocad continua...
giuggioleGiuggiolo - Zizyphus jujuba Il giuggiolo è una di quelle piante ormai relegate continua...
castagnoIl Castagno Il castagno è un albero, che nei boschi italiani p continua...





Altre piante simili


Piante Carnivore

Piante Carnivore
Scopri tramite questa sezione il mondo curioso delle piante carnivore, piante sempre molto apprezzat...

... vai alla pagina Piante Carnivore

Tecniche di giardinaggio

Tecniche di giardinaggio
Il giardinaggio è una filosofia di vita, un modo di pensare, un hobby, ma anche un insieme di tecnic...

... vai alla pagina Tecniche di giardinaggio


Parassiti e Malattie

Parassiti e Malattie
Le piante possono essere colpite da varie avversità: sia climatiche che parassitarie. Nonostante tu...

... vai alla pagina Parassiti e Malattie


  • Entra nella sezione dedicata ad orto e frutta, dove troverai tutte le piante da orto e le piante da frutto con ampie descrizioni e consigli per la loro coltivazione.
  • Il mondo esotico delle piante grasse e delle piante carnivore si svela ai nostri lettori attraverso articoli interessanti, precisi e dettagliati.
  • Scopri la rubrica di giardinaggio.it dedicata alle piante ed ai fiori da giardino. Moltissime schede su altrettante specie ti sveleranno tutti i segreti del giardinaggio.
  • Le tecniche di giardinaggio passate una ad una in rassegna con ampie schede di approfondimento, per scoprire tutto sulle tecniche di coltivazione.